Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Lince Works e prodotto da Maximum Games, Aragami è un gioco d'azione e avventura uscito il 7 ottobre 2016 per PlayStation 4.

7.9

Recensioni

8 utenti

Recensioni

7.9

Media dei voti
8 recensioni degli utenti

Gilly

ha scritto una recensione su Aragami

Cover Aragami per PC

Le ombre saranno tue amiche o tue nemiche.

Aragami, spirito vendicativo, si presenta come uno stealth puro e vecchia scuola con molti richiami ai vecchi del genere che usano dei guerrieri ninja.
Oltre le prime due frasi, non potrei dire altro sulla trama visto che mi sembrerebbe spo.iler.
Lati positivi e negativi (quest'ultimi molto pochi):
Essendo uno stealth, inutile dire che bisogna agire con più cautela possibile, in base agli ostacoli umani o materiali o altro durante il viaggio, piuttosto variegati nelle situazioni/posizioni, ma i nemici sono quasi tutti uguali esteticamente.
Sistema di progressione per attacchi offensivi, difensivi o miglioramenti base, si possono acquisire solo trovando appositi oggetti. A differenza di altri stealth, saranno limitati a due utilizzi per capitoli a meno che si vada in una certa zona utilizzabile solo una volta per ricaricare di nuovo due "colpi".
I capitoli però sono divisi in molte aree circoscritte che danno il senso di ampiezza un po' come gli Shinobido e Tenchu vari. Inoltre, sono soddisfatta dal numero dei capitoli.
Sono presenti alcuni boss abbastanza originali che seguono le conseguenze della storia.
Se vieni trovato ma non sono abbastanza vicini da ucciderti, sarà difficile sfuggire se non trovi subito un posto senza anima viva. Se allerti uno o due che ancora non danno il segnale generale, devi agire d'astuzia perché altrimenti allerterà altri. Quando si allerta, tutti nell'area ti cercano. La progressione del pericolo allerta è molto veloce: la luce o la mossa sbagliata ti è nemica nel gameplay.
Se però muori, a volte devi rifare tutta un'area, ma dipende anche dal punto di salvataggio. Quest'ultimo è solo per le cose più importanti o in una nuova area, quindi non avviene ogni tot area, nel peggiore dei casi bisogna rifare tutta l'area.
Quando sono sicuri della tua presenza e abbastanza vicino, ma anche con attacchi da media distanza, muori con un solo colpo.
Il gioco è punitivo? Abbastanza se fai la mossa sbagliata, altrimenti agevola con molte possibilità, almeno di solito.
Ambientazione, colori molto accattivanti. Ho apprezzato molto lo stile grafico tra l'animazione e il "realistico".
Il personaggio mi ricorda molto il personaggio di Journey in aspetto, nonostante Aragami sia decisamente più umano, inoltre quello che per me è più evidente è il suo mantello simile per utilizzo a quello in Journey. Ma quello di Aragami l'ho visto più utile e funzionale. Il nostro ninja delle ombre è dedito come buon guerriero giapponese che si rispetti, ma le cose cambieranno durante il gioco.
Una nota dolente secondo me è un comando a volte inesatto per lo spostamento tramite ombre in un punto sopraelevato o al di sotto del personaggio, a volte non lo marca con "la freccia che punta sopra" e sembra come se addirittura non si possa spostare lì nonostante sia abbastanza vicino. Per fortuna è stato raro e non tanto da rendere questi "salti" frustranti.
Se avete giocato e finito il gioco potrete capire che il sottotitolo della ""recensione"" è un richiamo non solo al gameplay.
Per il resto, da giocare solo se volete giocare un titolo che non dà lo stealth come opzione.

Cremino Motta

ha scritto una recensione su Aragami

Cover Aragami per PS4

PRO
- Stealth ottimo
- Se ti beccano muori, ed è giusto
- Artisticamente carino
- Difficile il giusto

CONTRO
- Ripetitivo
- IA migliorabile
- Tecnicamente ha delle piccole lacune

8

Voto assegnato da Cremino Motta
Media utenti: 7.9 · Recensioni della critica: 7.5

Lucagrax89

ha scritto una recensione su Aragami

Cover Aragami per PS4

Uno stealth per puristi!!

Ogni tanto vecchie rocce è bello giocare anche titoli NON tripla A. E quindi mi sono buttato un mesetto fa su questo Aragami, 13 livelli di puro Stealth.
La storia narra di un Aragami, uno spirito che vive tra le ombre notturne (quindi dovrà evitare assolutamente ogni tipo di luce!!), che viene convocato da una principessa intrappolata per farsi liberare da quest'ultimo.
Le vicende si dirameranno nel corso dei livelli, fino ad arrivare ad un finale un po scontato secondo il mio parere, ma sempre ben girato.
La grafica è in cell shading (come quella di Borderland per intenderci!) e i video saranno girati in stile cartoon/manga. Tutto sommato la grafica l ho adorata davvero tanto.
Il nostro Aragami potrà essere personalizzato a livello estetico con tute sbloccabili che variano di colore; ci sono dei potenziamenti delle abilità ma sono risultati molto semplici, anche se abbastanza utili per il genere di gioco.
Il gioco è tranquillamente platinabile (anche se io sono solo al 50% e non riesco a platinarlo per motivi di tempo: infatti ho altri titoli da giocare e finire).
Il gameplay è la vera chicca di questo titolo: se avete amato lo stealth di MGS non potete non amare questo titolo che nella sua semplicità, tenta di usare nuove strategie di stealth; l'unica pecca se volete è che dopo un po di livelli ( a me è successo dal decimo in poi!), può sopraggiungere la noia o la monotonia per la ripetitività del gioco: infatti troverete i vari levels tutti uguali e con gli stessi identici obiettivi.
CONSIGLIATO? Solo se volete variare dai soliti titoli tripla A.

7

Voto assegnato da Lucagrax89
Media utenti: 7.9 · Recensioni della critica: 7.5

ChrisMuccio

ha scritto una recensione su Aragami

Cover Aragami per PS4

Una volta terminata l'avventura sono contrastanti le sensazioni lasciate da Aragami: da una parte si apprezza il suo stile rigido ma coinvolgente, con alcune buone meccaniche legate all'oscurità e che, soprattutto, si apprezza il suo essere per davvero un richiamo ai titoli Stealth di un tempo, senza nessuna contaminazione dal genere Action e dove le vere armi a nostra disposizione erano il silenzio e l'attento studio di ogni movimento; dall'altra però è difficile chiudere un occhio sui diversi limiti ludici della produzione, rappresentati da una I.A. nemica spesso facile da aggirare, la scarsa varietà di ostacoli e obiettivi da affrontare che rendono l'avventura ripetitiva con il passare dei capitoli, e la presenza di varie abilità e potenziamenti che tendono a semplificare talvolta troppo l'azione, smorzando in questo modo la sfida offerta.
In tutto questo non vanno dimenticati alcuni problemi tecnici, quali frequenti cali di frame-rate che talvolta possono anche rivelarsi fastidiosi nel corso della partita.
Aragami ha comunque nella rigiocabilità uno dei suoi punti forti, considerata la presenza di diversi collezionabili e ricompense da ottenere, oltre al Multiplayer cooperativo che dona al titolo una marcia in più. Anche le Boss Fight godono di una buona struttura e si rivelano uno degli aspetti migliori dell'opera.
Al titolo Lince Works va riconosciuto il merito di essere un prodotto abbastanza inconsueto di questa attuale generazione, un gioco che potrebbe attirare le attenzioni di chi ama il genere nella sua concezione classica. E, in fondo, le soddisfazioni potrebbero non mancare, a patto però di accettare i suoi evidenti limiti sopra segnalati, che in uno Stealth di questo stampo non dovrebbero esistere.

LA RECENSIONE COMPLETA QUI: http://rysegames.forumfree.it/?t=7542672 …

6.5

Voto assegnato da ChrisMuccio
Media utenti: 7.9 · Recensioni della critica: 7.5

Non ci sono interventi da mostrare.