Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Ubisoft Montreal e prodotto da Ubisoft, Far Cry 5 è uno sparatutto in 1a persona uscito il 27 marzo 2018 per PlayStation 4.

·

Ambientato per la prima volta in America, Far Cry 5 offre ai giocatori la totale libertà di esplorare un vasto scenario in apparenza tranquillo, ma in realtà decisamente tormentato, nei panni del nuovo vice assistente sceriffo dell’immaginaria Hope County, nel Montana. I giocatori scopriranno presto che il loro arrivo ha scatenato un malvagio piano rimasto nascosto per anni, il Progetto Eden’s Gate, ideato da un gruppo di fanatici apocalittici che intende conquistare l’intera contea. Sotto assedio e isolati dal resto del mondo, i giocatori dovranno unire le proprie forze con i residenti di Hope County per formare la Resistenza.

8.2

Recensioni

19 utenti

ninh0

ninh0 ha pubblicato un'immagine nell'album Offerte riguardante Far Cry 5

Far Cry 5 sceso a 38,79 venduto da Amazon (con il buono assistant 28,79)
http://www.offertissime.online/

FrankUnderwood

FrankUnderwood ha scritto una recensione su Far Cry 5

Cover Far Cry 5 per PS4

Il miglior Far Cry degli ultimi anni. Un cattivo finalmente ben scritto. Non sarà presente fisicamente come la maggior parte dei villain ma le sue idee e le sue motivazioni marceranno sulle gambe delle centinaia di pazzi che andremo a macellare. La storia ci sta, con una punta di denuncia che va a sfiorare (nemmeno fin troppo dolcemente) il mandato di Trump e la religione. A me è piaciuto. Sono state una ventina di ore veramente divertenti.

8.4

Voto assegnato da FrankUnderwood
Media utenti: 8.2 · Recensioni della critica: 8.5

ChrisMuccio

ChrisMuccio ha scritto una recensione su Far Cry 5

Cover Far Cry 5 per PS4

Arrivata alla sua quinta grande iterazione (sesta contando anche Far Cry: Primal), la serie Far Cry è divenuta ormai una solida e amata realtà dell'attuale panorama videoludico, uno dei nomi più riconoscibili legati a Ubisoft.
Per Far Cry 5 era lecito attendersi grandi cose e, perché no, anche qualche rilevante cambiamento che potesse mescolare le carte e rinnovare una formula di gioco rimasta fedele alle impostazioni del mai troppo lodato terzo capitolo.
Il quinto episodio offre dunque una libertà ancora maggiore rispetto al passato, lasciando al giocatore di poter decidere in totale autonomia quali incarichi tra principali e secondari seguire nel tentativo di liberare le varie regioni di Hope County occupate dalla setta religiosa dell'Eden's Gate, guidata dalla Famiglia Seed. Pur continuando sempre a poggiare le sue basi su meccaniche ormai del tutto collaudate, il quinto episodio parte subito a ritmo serrato e ci cala in un contesto adrenalinico coinvolgente, con le vallate del Montana come affascinante sfondo; uno scenario, tra l'altro, meno selvaggio rispetto agli standard della serie, ma non per questo di minore impatto.
Superato però l'entusiasmo iniziale, i problemi di Far Cry 5 cominciano ad emergere uno dopo l'altro: si notano i soliti problemi che la serie si trascina ormai da anni come una mediocre I.A. alleata e nemica, ed a lungo andare gli innumerevoli incarichi offerti dal gioco cominciano a farsi sempre più ripetitivi e con pochi sussulti, dati solo da alcune missioni chiave nelle fasi avanzate. Diverse anche le semplificazioni nelle meccaniche, come la caccia relegata ora a un ruolo molto marginale e un sistema di potenziamento banale rispetto a quanto mostrato nei predecessori; il fatto di poter arruolare un piccolo esercito di preziosi alleati da un lato è un'idea assolutamente interessante grazie anche al vario supporto che questi compagni ci forniscono, ma dall'altro porta ad un'ulteriore semplificazione dell'azione al punto che, per esempio, anche gli assalti agli avamposti si riescono a superare senza grossi problemi, l'opposto di quanto avveniva in Far Cry 4 dove era invece utile un minimo di pianificazione prima di passare all'offensiva.
Arrivati alla resa dei conti, Far Cry 5 lascia un certo amaro in bocca una volta terminato: la sensazione di essere davanti a un prodotto che punta forte sulla libertà concessa al giocatore trascurando però tutto il resto (narrativa inclusa) si fa sentire prepotentemente, e quello che all'inizio sembrava uno degli episodi più promettenti della serie finisce con il rivelarsi uno dei più deludenti.
A risollevare la situazione, però, ci pensano sia la cooperativa Online che, soprattutto, Far Cry Arcade ed il suo mastodontico editor di mappe che permette di dare vita a nuove situazioni e sfide in Multiplayer avvincenti con le giuste creazioni, disponibili anche attraverso la community del gioco.
Sono specialmente questi due aspetti che rendono Far Cry 5 un titolo meritevole in fondo di essere sperimentato, ma resta il rammarico per l'occasione non pienamente centrata da Ubisoft nonostante la possibilità di lasciare il segno ci fosse eccome.

LA RECENSIONE COMPLETA QUI: https://rysegames.forumfree.it/?t=757431 …

7

Voto assegnato da ChrisMuccio
Media utenti: 8.2 · Recensioni della critica: 8.5

Non ci sono interventi da mostrare.