Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Last Labyrinth (PS4)

Last Labyrinth PS4

Cover Last Labyrinth (PS4)
Genere
Gioco d'azione
Data di uscita
13 novembre 2019
Produttore
AMATA K.K.
Sviluppatore
AMATA K.K.
Età consigliata
16+

Un'avventura da vivere tramite sistemi VR. Una fuga da una magione misteriosa assieme a una ragazza che non comprende le parole che le vengono rivolte.

Last Labyrinth, un gioco d'avventura del sottogenere "escape room", è un nuovo tipo di esperienza pensato per l'epoca della VR. Il giocatore, rinchiuso in una magione piena di insidie nascoste, dovrà cercare di fuggire risolvendo numerosi enigmi con l'aiuto della misteriosa Katia, una ragazza incontrata all'inizio della storia.

Nel ruolo di director e producer di Last Labyrinth troviamo Hiromichi Takahashi, che ha lavorato alla popolare serie di Doko Demo Issho. Lo affiancano il secondo director Tetsuya Watanabe, già game designer e level designer di Puppeteer e The Last Guardian, la lead animator Atsuko Fukuyama, già nota per essersi occupata delle animazioni dei personaggi non verbali che accompagnano i giocatori in ICO e Shadow of the Colossus, la environment artist Michiko Kusaba, che ha lavorato come landscape designer a Gran Turismo 3: A-Spec e Gran Turismo 4, e infine il sound designer Takuya Hanaoka, le cui opere passate includono le serie di Monster Rancher e Super Robot Wars. Questo team di sviluppo che annovera creatori di titoli PlayStation® famosi in tutto il mondo ha accettato la particolare sfida che deriva dal basare un gioco VR sulla comunicazione non verbale con l'enigmatica Katia.

Presta la voce a Katia la modella, attrice, doppiatrice e cantante di fama internazionale Stefanie Joosten, che ha già interpretato la silenziosa e letale Quiet in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Il tema musicale è stato creato da Hiroki Kikuta, rinomato compositore di colonne sonore di videogiochi che può vantare nel suo curriculum, fra gli altri, titoli come Seiken Densetsu 2 e 3. Stefanie Joosten canterà anche il tema di Last Labyrinth, come già aveva fatto per "Quiet's Theme".
STORIA

Ma cosa...?!

Quando i tuoi occhi cominciano ad abituarsi al buio, ti ritrovi in una stanza mai vista prima. Cerchi di alzarti, ma riesci a malapena a muoverti. Abbassando lo sguardo, scopri di avere gambe e braccia legate a una sedia a rotelle.

A questo punto, con la coda dell'occhio ti sembra di scorgere una figura.

?!

Lì, nel mezzo della stanza, c'è una ragazza che ti fissa freddamente.

Visitatore

Aggiungi alla collezione

Un'avventura da vivere tramite sistemi VR. Una fuga da una magione misteriosa assieme a una ragazza che non comprende le parole che le vengono rivolte.

Last Labyrinth, un gioco d'avventura del sottogenere "escape room", è un nuovo tipo di esperienza pensato per l'epoca della VR. Il giocatore, rinchiuso in una magione piena di insidie nascoste, dovrà cercare di fuggire risolvendo numerosi enigmi con l'aiuto della misteriosa Katia, una ragazza incontrata all'inizio della storia.

Nel ruolo di director e producer di Last Labyrinth troviamo Hiromichi Takahashi, che ha lavorato alla popolare serie di Doko Demo Issho. Lo affiancano il secondo director Tetsuya Watanabe, già game designer e level designer di Puppeteer e The Last Guardian, la lead animator Atsuko Fukuyama, già nota per essersi occupata delle animazioni dei personaggi non verbali che accompagnano i giocatori in ICO e Shadow of the Colossus, la environment artist Michiko Kusaba, che ha lavorato come landscape designer a Gran Turismo 3: A-Spec e Gran Turismo 4, e infine il sound designer Takuya Hanaoka, le cui opere passate includono le serie di Monster Rancher e Super Robot Wars. Questo team di sviluppo che annovera creatori di titoli PlayStation® famosi in tutto il mondo ha accettato la particolare sfida che deriva dal basare un gioco VR sulla comunicazione non verbale con l'enigmatica Katia.

Presta la voce a Katia la modella, attrice, doppiatrice e cantante di fama internazionale Stefanie Joosten, che ha già interpretato la silenziosa e letale Quiet in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Il tema musicale è stato creato da Hiroki Kikuta, rinomato compositore di colonne sonore di videogiochi che può vantare nel suo curriculum, fra gli altri, titoli come Seiken Densetsu 2 e 3. Stefanie Joosten canterà anche il tema di Last Labyrinth, come già aveva fatto per "Quiet's Theme".
STORIA

Ma cosa...?!

Quando i tuoi occhi cominciano ad abituarsi al buio, ti ritrovi in una stanza mai vista prima. Cerchi di alzarti, ma riesci a malapena a muoverti. Abbassando lo sguardo, scopri di avere gambe e braccia legate a una sedia a rotelle.

A questo punto, con la coda dell'occhio ti sembra di scorgere una figura.

?!

Lì, nel mezzo della stanza, c'è una ragazza che ti fissa freddamente.