Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Life is Strange: qual è il finale canonico del titolo targato Dontnod?

In una recente intervista per USGamer, Dontnod ha voluto discutere di quale dei due finali di Life is Strange sia quello canonico per la serie. Andiamo a scoprire insieme tutti i dettagli a riguardo.



Come tutti sappiamo, Life is Strange, capolavoro di casa Dontnod, ci ha portati nei minuti finali a dover prendere una decisione davvero difficile. Da una parte infatti, potevamo scegliere di salvare la nostra migliore amica Chloe, al prezzo però di molte vite. Dall'altra invece, potevamo decidere di tornare indietro nel tempo un'ultima volta e lasciare che Nathan la uccidesse, cosicché il tornado che stava per radere al suolo Arcadia Bay svanisse nel nulla. Come in tutte le cose, non esiste una scelta giusta al cento per cento, ma i fan di Life is Strange fremono dalla voglia di sapere quale sia il finale scelto dall'azienda come canonico. In un'intervista per USGamer, tenutasi durante il PAX West 2018, gli sviluppatori hanno voluto quindi rispondere a questo quesito.



https://gogomagazine.it/wp-content/uploads/2018/09/Life_Is_Strange_Artwork_5-711x400.jpg



Life is Strange: tutti i dettagli sull'intervista



Come prima cosa, per rispondere alle domande dello staff di USGamer, Christian Divine, scrittore di Life is Strange, ha dichiarato quanto segue:





“In Life is Strange i giocatori possono creare la loro versione di ciò che è accaduto.”




Il Voice Director Philip Bache ha poi aggiunto:





“Anch'io sono un giocatore. Gioco a un sacco di titoli. Mi farebbe davvero arrabbiare lo scoprire che uno dei due finali è canonico. Come se ti fosse stato detto ‘Hey, grande, hai fatto una scelta. Quella scelta era sbagliata'. Mi sentirei deluso perché ciò che rende davvero emozionante il gioco è la scelta finale.”


Divine ha infine concluso l'intervista con queste parole:





“L'intero gioco è stato creato per arrivare a quel momento. L'obiettivo del gioco non è dare una conclusione lineare. E' un libro ‘scegli la tua avventura'. Puoi chiedere quale dei due finali sia canonico, ma non è così che funziona in un libro del genere.”


Sembra proprio quindi che gli sviluppatori di Life is Strange abbiano voluto lasciare a noi l'emozione di scegliere un finale canonico. A nostro parere questa è sicuramente la scelta migliore. Come già accennato da Bache, è brutto vedere tutti i propri progressi e tutte le proprie scelte svanire di fronte all'ufficializzazione di un finale canonico. Lasciando ai giocatori il compito di decidere, nessuno può rimanere deluso.



https://gogomagazine.it/wp-content/uploads/2018/09/life-is-strange.jpg



Coloro i quali hanno invece voluto fare una scelta “ufficiale” sono gli scrittori del Comic Book di Life is Strange, che hanno deciso di creare un seguito alle avventure delle due ragazze decidendo ovviamente di salvare Chloe durante la scelta finale del gioco.



Il primo numero del fumetto incentrato sulle protagoniste di Life is Strange arriverà sugli scaffali a Novembre.



I fan della serie targata Dontnod però non dovranno disperare, poiché potranno tornare a passare un gran numero di ore nel mondo creato dall'azienda il prossimo 27 Settembre, data di rilascio del primo episodio di Life is Strange 2. Sul nostro sito potete trovare il trailer ufficiale e il video gameplay del titolo; inoltre abbiamo parlato approfonditamente del potere sovrannaturale che sarà presente nel gioco.



Life is Strange 2 arriverà su Xbox One, PlayStation 4 e PC.



Per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie riguardanti Life is Strange e il mondo videoludico continuate a seguire il nostro sito e la nostra pagina Facebook!



L'articolo Life is Strange: qual è il finale canonico del titolo targato Dontnod? proviene da Gogo Magazine.

Continua la lettura su gogomagazine.it

5 settembre 2018 alle 11:20

Non piace a 1 persona