Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su VDA95

Appassionato di platform, giochi di corse arcade, azione/avventura e titoli indie particolari ma, in generale, cerco di essere aperto a scop … Leggi tutto

VDA95 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere VDA95, aggiungilo agli amici adesso.

VDA95

ha scritto una recensione su NASCAR Rumble

Cover NASCAR Rumble per PSX

Ma ci ha giocato qualcuno oltre al sottoscritto?

È difficile fare la recensione di un gioco che è stato una piccola parte della tua infanzia, soprattutto se questo gioco lo hai giocato solo tu e gli sviluppatori in pratica. Andiamo con ordine:

TRAMA
Si tratta di un gioco di corse arcade basato sulla NASCAR di fine anni '90, con la possibilità di utilizzare (e di subire) simpatici power-up come fulmini, tempeste, martelli che facevano volare gli avversari (e ti facevano volare) nella ionosfera etc.
Direi che di trama ce n'è decisamente poca.

GAMEPLAY
Come spiegato sopra, NASCAR Rumble era, in pratica, entropia e disordine allo stato puro e, giocato da bambino, non mi dispiaceva per nulla. Uno dei principali difetti risiede in una IA non esattamente sfidante, visto che anche se si facevano grossi errori 20 secondi al secondo in gara si davano comunque.

OST
Questo titolo lo ricordo con piacere per due motivi: la colonna sonora e il commentatore/voce fuori campo che ogni due secondi, con fare molto accorato e appassionato, descriveva cosa stava succedendo. In poche parole, uno Speedwagon ante litteram.
Passando alla colonna sonora, la ricordo bene perché si sposava perfettamente con il delirio tipico della gara che si stava svolgendo. Ecco qui un esempio pratico:
https://youtu.be/G7hSj86AA2o

CONCLUSIONI
C'è poco da dire, questo è un gioco che sprizza fine anni '90 da tutti i pori, con più di qualche difetto e non particolarmente memorabile.
Tuttavia, lo ricordo con piacere, soprattutto per i due elementi descritti in precedenza.

6.5

Voto assegnato da VDA95
Media utenti: 6.5

VDA95

ha scritto una recensione su Cuphead

Cover Cuphead per PC

Well, Cuphead and his pal Mugman...

Una soddisfazione per gli occhi e per le orecchie. Se volessi riassumere Cuphead in una frase, sarebbe questa qui.
Un Run 'n' Gun vecchia scuola con alcune sezioni platform che non perdona, ritenuto (giustamente) difficile ma non frustrante. Andiamo con ordine:

TRAMA
La trama di questo gioco non è il fulcro né la caratteristica che fa di Cuphead il gran titolo che è. Sottolinea la pericolosità del gioco d'azzardo e che, forse, giocarsi l'anima col diavolo al suo casinò non è che sia questa idea così brillante da parte dei protagonisti...

GAMEPLAY
Come detto, è un Run 'n' Gun con alcuni "momenti" platform, abbastanza frenetico e con pattern di movimento dei nemici da studiare per poterli sconfiggere. Cuphead ha a sua disposizione diverse armi acquistabili con le monete che si trovano nel gioco e nei livelli platform, è importante conoscerle bene perché ogni nemico può essere sconfitto più o meno facilmente se si usa l'arma giusta sparata dal ditino dei protagonisti.

OST
I veri punti di forza del titolo sono indubbiamente l'ambientazione e la colonna sonora, estremamente interconnesse tra loro. Il gioco richiama i cartoni della Disney degli anni '30, accompagnato da basi ragtime/jazz molto ben orchestrate e che danno ambiente ad ogni nemico affrontato.

CONCLUSIONI
Questo titolo è principalmente ricordato per essere punitivo e abbastanza difficile. Se ciò è indubbiamente vero, occorre sempre ricordare che si parla di un Titolo con la T maiuscola per musiche, ambientazioni e animazioni.

Indubbiamente uno dei migliori titoli a cui abbia mai giocato.

Non ci sono interventi da mostrare 😔