Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Epic Games e prodotto da Microsoft Game Studios, Gears of War è uno sparatutto in 3a persona uscito il 17 novembre 2006 per Xbox 360.

"Gears of War®, miscela esclusiva di azione, strategia e horror, proietta i giocatori nell'intensa e drammatica storia dell'epica lotta per la sopravvivenza dell'uomo contro il Locust Horde, orribile razza di creature emersa dalle viscere del pianeta. Guida l'eroe di guerra Marcus Fenix e la sua squadra di incendiari a contrastare l'assalto degli spietati demoni guerrieri.
Il rivoluzionario sistema tattico di combattimento e la strabiliante grafica ad alta definizione del nuovo Unreal Engine 3 ti immergono in una sconvolgente vicenda di guerra e sopravvivenza." da Multiplayer.it

8.6

Recensioni

78 utenti

Xboxland Italia

Xboxland Italia ha pubblicato un link riguardante Gears of War per Xbox 360

Nuovo sceneggiatore per il film di Gears of War. Chissà quando vedremo il primo trailer...

Alucard_90

Alucard_90 ha pubblicato un video riguardante Gears of War in Xboxland Italia

Quanti ricordi. Dico solo che è anche grazie a questo trailer che 11 anni fa decisi di acquistare una xbox 360. Livelli di epicitá molto molto alti

gears of war (mad world)

look at the title

Solaire

Solaire ha scritto una recensione su Gears of War

Cover Gears of War per Xbox 360

"Battiterra..."

Marcus Fenix, carcerato per accusa di tradimento all'esercito dei Gears, è stato recuperato da Dom, uno dei suoi compagni più stretti, al fine di ricevere aiuto contro l'avanzata della minaccia delle locuste: un fucile d'assalto dotato di motosega e via!

Il gioco parte in medias res, con una componente narrativa che, in questo capitolo, non è nulla più di un mero pretesto per smembrare nemici mediante un gameplay di cui si percepisce la vecchiaia solo in alcune particolarità: del resto, tanto di cappello ad uno dei giochi, ancora oggi, più divertenti di sempre. Artisticamente molto ben reso, la "brutalità" e desolazione dell'intero mondo di gioco vengono trasmessi in maniera impeccabile.
Una pecca riguarda il level design, che presenta un buco nell'acqua in ogni capitolo, nonostante, in media, si presenti più che dignitosamente; ulteriore pecca riguarda lo spazio praticamente minuscolo dedicato ad alcuni personaggi (il generale delle locuste RAAM, in particolare), ed un'IA abbastanza idiota da uscire dai ripari mentre una persona lo sta prendendo a mitragliate nel frattempo.
Ottimo livello di sfida, sicuramente: l'età si sente anche su alcuni fattori di gameplay (come il sistema di riparo), ma è sicuramente godibilissimo anche oggigiorno. Tanto di cappello, specialmente per gli oltre 10 anni che porta. Consigliato sisi

Non ci sono interventi da mostrare.