Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato e prodotto da Capcom, Resident Evil 7 biohazard è un gioco d'azione e avventura uscito il 24 gennaio 2017 per PlayStation 4 · Pegi 18+ · Link: store.playstation.com

·

Resident Evil 7 biohazard è l'ultima incarnazione della celebre serie Resident Evil. Questo capitolo rappresenta un nuovo corso per la saga, che intende recuperare le radici della serie e nel contempo aprire le porte a un'esperienza horror ancora più terrificante. Si tratterà di un cambiamento epocale per Resident Evil, che per la prima volta prevede la visuale in prima persona e un magnifico stile fotorealistico grazie al nuovo motore grafico RE Engine di Capcom. Tutto ciò garantisce un livello di immersione senza precedenti: il terrore non è mai stato così vicino e personale.

Ambientato nelle campagne statunitensi a seguito dei drammatici eventi narrati in Resident Evil® 6, il giocatore avrà la possibilità di vivere da vicino il terrore grazie alla visuale in prima persona. Resident Evil 7, con la sua atmosfera tesa e incentrato sull'esplorazione, presenta elementi distintivi del genere survival horror, creato proprio da questa serie oltre vent'anni fa. Tuttavia, grazie a un aggiornamento completo del sistema di gioco, è anche in grado di portare questa esperienza tipica a un livello mai visto prima.

8.6

Recensioni

39 utenti

Gipix

Gipix ha scritto una recensione su Resident Evil 7 biohazard

Cover Resident Evil 7 biohazard per PS4

Un po' come i Cesaroni

Semplice, ecco uno dei migliori giochi usciti nel 2017. Resident Evil 7, dopo qualche capitolo deludente, è tornato e mi ha rapito con la sua atmosfera. Trama interessante, ambientazione ottima, tensione che si percepisce per (quasi) tutto il gioco e, soprattutto, un ritmo perfetto nel quale non ci si annoia mai. A normale la sfida è ben calibrata, non è mai troppo severa o semplice (forse solo nel finale, quando saremo ben equipaggiati).
Unici difetti che ho riscontrato sono le hitbox dei colpi corpo a corpo che mi sono sembrati leggermente imprecisi e il boss finale che mi è parso troppo semplice.
Probabilmente con il VR sarei morto più di una volta quindi mi accontento di averlo giocato alla vecchia maniera rotfl

Zazandre

Zazandre ha scritto una recensione su Resident Evil 7 biohazard

Cover Resident Evil 7 biohazard per PS4

Da giocare assolutamente con il Playstation VR. Così terrorizza veramente il giocatore. Comunque, un bel ritorno alle origini, gameplay strutturato bene.
Contro: boss finale, trooooooppo scarso

Nito PaneVito

Nito PaneVito ha scritto una recensione su Resident Evil 7 biohazard

Cover Resident Evil 7 biohazard per PS4

(Platinato con 5 run)

Pro:
- Frame rate fisso, non ho mai visto freeze o grossi cali di fps in ben 5 run
- Graficamente è buono...
- Doppiaggio italiano migliore di quello inglese (senza neanche pensarci due volte)
- Gameplay in prima persona molto diverso dai precedenti Resident Evil, ma comunque si sente il feeling di RE ed è anche divertente giocarlo, anche grazie ad alcune chicche
- Componente horror ben inserita soprattutto all'inizio (per le prime due ore mi stavo cagando in mano per tutto il tempo)...
- Main theme stupenda, ost generali buone
- Personaggi carismatici e ben fatti
- Difficoltà Hard che rispecchia il nome, che poi anche a normale è tostarello se non si gestisce bene il tutto
- Trama bella e intricata, nulla di eccezionale, ma ben fatta...
- Comparto sonoro ottimo
- Il gioco comunque ti spinge ad esplorare, e alla fine casa Baker non è neanche brutta da esplorare per la prima volta

Contro:
- Troppo poco longevo, circa 25 ore per fare 5 run, la prima mi è durata 12 ore (facendo quasi tutto, tra backtracking e cose varie), e poi via via ci mettevo sempre di meno, tant'è che le ultime 3 run le ho finite sotto le 4 ore (trofeo speedrun da solo veramente facile).
- Enigmi troppo facili, non è Resident Evil in questo (almeno non l'1), e questo anche a causa della poca vastità delle mappe, davvero troppo piccole per nascondere qualche segreto
- ...anche se i visi di certi personaggi son fatti veramente di merda
- ...purtoppo la paura se ne va via appena arrivi al seminterrato, visto che nulla può più metterti ansia se non un jumpscares (questo perché i nemici son veramente stupidi, l'IA in normal mode è tremendamente bassa, e sale vertiginosamente in hard mode)...infatti io inizialmente tremavo anche solo all'idea di salire al piano superiore della casa principale, poi però ho visto che è tutto meno che spsventosa quando sai dove e cosa fare
- ...anche se rimane una trama abbastanza banale, senza poi grossi colpi di scena
- Sistema di mira con qualche difetto, tra cui la stabilità del mirino, infatti 7 volte su 10 mancherete il bersaglio in testa (praticamente l'unico punto in cui sparare per non sprecare 40 munizioni)
- Corsa veramente troppo lenta, il protagonista sembra invalido
- Troppo backtracking per cose anche inutili come "combustibile solido" (il peggior oggetto da ottenere) o 2 munizioni della pistola
- Sezioni di gioco a volte veramente TROPPO lunghe (COFF COFF EVELINE COFF COFF), quasi stancanti se poi l'hai già fatte 3 volte
- Un po' troppo lineare e scriptato
- Non si possono saltare i filmati o le sequenze di dialogo, e per me è grave come cosa perché io di sentire lo stesso dialogo per 5 volte non ne ho voglia

Ok, avrò elencato e analizzato più i difetti che i pregi, però comunque mi è piaciuto molto come horror, non come il primo Resident Evil che gli è praticamente superiore in tutto e per tutto, ma lo reputo un titolo godibilissimo che consiglio a tutti di giocare. Diciamoco che può entrare nella mia Top 10 di giochi dell'anno, anche se non si avvicina minimamente ai primi 5-6 posti.
Vale i 35€? Ehhhhhhhh, si, li vale perché è la steelbook che posso rivendere facilmente anche a prezzi più alti, però ho fatto bene a non prendere la liscia magari a 40€.

8.3

Voto assegnato da Nito PaneVito
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8.9

ReDoctor33

ReDoctor33 ha scritto una recensione su Resident Evil 7 biohazard

Cover Resident Evil 7 biohazard per PS4

Ritorno al passato per capcom

Accolsi con una certa freddezza questo settimo capitolo di Resident Evil e dopo essere rimasto poco impressionato dalla demo decisi di non prenderlo. Ero convinto che la scelta della visuale in prima persona fosse una forzatura dettata dai successi di outlast, alien isolation e soprattutto dall'hype generato da P.T. per quel Silent Hill mai uscito....
REVII l'ho giocato solo qualche settimana fa, grazie a un amico che ha insistito per prestarmelo. Beh devo ammettere che avevo preso un abbaglio clamoroso e mi sarei perso un'esperienza videoludica di tutto rispetto!
Non è un gioco meramente esplorativo, non abusa di jumpscare, non ti lascia mai del tutto inerme e non sei neanche mai Rambo, questo gioco E' RESIDENT EVIL, e lo è più di tanti altri resident evil. Ci sono gli enigmi, le porte da sbloccare, l'inventario, le boss fight e persino le stanze di salvataggio con tanto di bauli; c'è tutto, solo che in prima persona, e funziona veramente bene! Tecnicamente non è perfetto ma l'engine gira fluido e i suoi limiti sono ben nascosti da effettistica e ombre. Sarei curiosissimo di provarlo in VR, per il momento sono felice di averlo giocato e di essermi ricreduto. Se siete indecisi sull'acquisto abbandonate ogni dubbio e fatelo vostro!
Per concludere non posso che citare il più ignorante degli youtuber e dirvi "la biohazard ha fatto un ottimo lavoro"! xd

Non ci sono interventi da mostrare.