Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Brothers: A Tale of Two Sons

Sviluppato da Turn Me Up Games e prodotto da 505 Games, Brothers: A Tale of Two Sons è un gioco d'azione e avventura uscito il 28 maggio 2019 per Nintendo Switch · Pegi 16+ · Link: nintendo.it

Gioca a questa pluripremiata avventura con la nuovissima modalità per due giocatori creata per Nintendo Switch!

Accompagna due fratelli in un epico viaggio da fiaba ideato dalla fantasiosa mente del regista svedese Josef Fares. Prendi il controllo di entrambi i fratelli contemporaneamente nella modalità co-op per giocatore singolo o vivi questa storia emozionante insieme a un amico.

Risolvi rompicapi, esplora ambientazioni meravigliose e affronta boss terrificanti. Sarà un viaggio che non dimenticherai mai.

Sono inclusi anche dei contenuti bonus: dai un'occhiata dietro alle quinte con il commento del regista e la galleria della concept art.

Gene92

ha scritto una recensione su Brothers: A Tale of Two Sons

Cover Brothers: A Tale of Two Sons per PC

ICO dei poveri?

Finito nel mio elenco personale di indie sopravvalutati.
A parte non capisco come possa essere definito "rompicapo", è un adventure con qualche elemento rompicapo veramente semplice.. è un po' come definire Uncharted un rompicapo.
Andando con ordine, non tutti saranno d'accordo ma la premessa per me è un po' forzata: due fratelli iniziano un viaggio mortale per trovare una cura per il padre. Ora, posso anche capire le buone intenzioni, ma cioè, il gioco non vale la candela, senza spoi.lerare niente la prima domanda che mi sono posto è stata: sì, ma morissero entrambi, o anche uno dei due, il babbo come ci dovrebbe rimanere? Bella testa di merda il vecchio che li ha suggerito questo viaggio.
Messo da parte questo aspetto, i controlli, giocando da solo (mettere la possibilità di fare co-op online, no?) li ho trovati piuttosto scomodi e le "tirchie" hitbox degli oggetti con cui dovrete interagire non aiutano.
Non ho capito a cosa servano i divanetti che ogni tanto troviamo lungo il cammino, a citare ICO? Sì ok, ma trovandoli più di una volta sembra sia un'importante elemento di gameplay (appunto su ICO servivano a salvare la partita).
Gli enigmi come detto sopra sono veramente semplicissimi.
Le uniche cose che salvano il gioco da un giudizio negativo sono alcuni sorprendenti scenari e un colpo di scena ben reso.

Sneaky

ha scritto una recensione su Brothers: A Tale of Two Sons

Cover Brothers: A Tale of Two Sons per PS3

Il viaggio della speranza

Il viaggio di due fratelli, figli di un padre in fin di vita, guidati dalla speranza di una cura. Il tutto sulla base della loro cooperazione, sia morale che fisica, in un mondo fantasy.
Qui sta l'originalità di un gameplay ben studiato: con ogni l'analogico si muove il corrispettivo personaggio, contemporaneamente e in visuale isometrica, per risolvere semplici ma funzionali enigmi e progredire nella breve storia.
L'idea funziona nonostante la difficoltà sia veramente bassa, ma a coinvolgere è soprattutto la drammatica storia, che si chiude con un triste finale dal forte impatto emotivo.
Le belle ambientazioni fantasy aiutano il giocatore a calarsi ulteriormente in questa malinconica atmosfera.

PRO:
- coinvolgente e malinconico
- gameplay originale
- belle ambientazioni

CONTRO:
- molto breve
- molto facile

Cremino Motta
Cover Brothers: A Tale of Two Sons per PS4

Siamo due fratelli.

Boh, non mi ha detto granché. Il sistema di controllo è scomodo e il gioco è troppo semplice... aggiungiamoci anche un lato tecnico non eccelso. La trama però è carina, ma non rialza di tanto il gioco.

7.5

Voto assegnato da Cremino Motta
Media utenti: 7.5 · Recensioni della critica: 7.9

Non ci sono interventi da mostrare.