Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover GRIP: Combat Racing

Sviluppato da Caged Element Inc. e prodotto da Wired Productions, GRIP: Combat Racing è un gioco di guida uscito il 6 novembre 2018 per Nintendo Switch · Pegi 7+ · Link: nintendo.it

GRIP è un gioco a base di combattimenti dinamici e feroci, in cui corri all'impazzata e ti armi fino ai denti.

Domina la gravità e sfida le leggi della fisica con il tuo arsenale di armi bizzarre e lasciati trascinare da GRIP nella più rapida e competitiva esperienza di gare che tu abbia mai visto. Scala muri, sfreccia sul soffitto e su qualsiasi altra superficie ti si pari davanti, il tutto mentre attraversi il cosmo su tracciati emozionanti, esibendoti in acrobazie mozzafiato.

- Raggiungi velocità fino ai 1234 km/h su pavimentii, mura e soffitti
- Corri su 22 tracciati in 4 esotici pianeti
- Raccogli 9 potenziamenti e armi come scudi, turbo, missili e freccette esplosive
- Competi offline con schermo condiviso e online in multigiocatore
- Gareggia in solitaria o in squadra nelle 5 mappe Arena
- Corri contro il cronometro in 19 percorsi a staffetta da un punto all'altro.
- Campagna per giocatore singolo
- Gamma di 15 auto corazzate per soddisfare ogni stile

Marchiato

ha pubblicato un'immagine nell'album Varie

Questo gioco ha delle piste davvero fuori di testa, ma sempre molto tecniche. Basta scegliere il bolide giusto e poi si passa più tempo in aria che in strada asd
Mantenere la prima posizione é quasi impossibile, per via dell'aggressività degli avversari con le armi, e le gare si vincono o perdono spesso in foto-finish.
Questo lo rende spettacolare e adrenalinico come pochi altri titoli anche per la difficoltà calibrata alla perfezione. Magari tende a medio/alta, ma ripetere i tracciati non annoia mai.
I due Rollcage ringraziano e possono vantare un degno successore.

Marchiato

ha pubblicato delle immagini nell'album Varie

Ho provato a mettere danni realistici asd

Per quel che ho potuto provare il gioco é una bomba! Controlli precisi, fisica accurata, sensazione di velocità che convince, e le piste provate finora tecnicamente pregevoli. A tratti ricorda Trackmania Turbo, ma con libertà di traiettorie… molteplici traiettorie, fino a 360°. Tenendo premuto un pulsante si carica un salto che permette di proseguire sul soffitto o di tentare evoluzioni durante la gara, sia per evitare i concorrenti che per raggiungere power up o turbo-scie, più il nos già montato su tutte le vetture. I 500Kmh si raggiungono in un battito di ciglia. Finché non si atterra non si capisce che piega potrebbe prendere la situazione passando da momenti di stupore a riavvii di gara col ghigno asd. Il tutto naturalmente condito da mitraglie, missili, cannoni, scudi e quant'altro per la gioia degli amanti dei fuochi d'artificio. L'IA si comporta in maniera credibile, rispondendo agli attacchi e mollando poco terreno. É solo l inizio ma sembra esserci varietà e difficoltà ben calibrata. Dozzine di personalizzazioni per i veicoli più tutto un set di modifiche da sbloccare. Estetiche più che altro.
Beh, a me ha dato l'impressione di un Arcade della madonna, molto particolare… per non dire unico. Ma perché hanno aspettato tutto questo tempo per un idea che al tempo, con Rollcage, già si capiva che funzionava a meraviglia.

Non ci sono interventi da mostrare.