Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Game Freak e prodotto da Nintendo, Pokémon: Let's Go, Pikachu! è un gioco di ruolo uscito il 16 novembre 2018 per Nintendo Switch · Link: nintendo.it

Un nuovo emozionante RPG Pokémon per Nintendo Switch!
Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Pokémon: Let's Go, Eevee! portano su Nintendo Switch l'esperienza di un classico RPG Pokémon con una fantastica grafica HD e uno stile di gioco adatto a chi si avvicina alla serie Pokémon per la prima volta, ma allo stesso tempo profondo abbastanza da mettere alla prova anche gli Allenatori più esperti.
Questi nuovi titoli consentono anche di giocare in due e di vivere quindi l'avventura in compagnia di un altro giocatore. Inoltre, esiste un legame profondo tra Pokémon: Let's Go, Pikachu!, Pokémon: Let's Go, Eevee! e Pokémon GO, quindi i fan del popolarissimo gioco per dispositivi mobili troveranno molti modi per divertirsi ancora di più.

Un modo tutto nuovo di catturare i Pokémon!
La Poké Ball Plus (venduta separatamente) è un dispositivo a forma di Poké Ball che in Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Pokémon: Let's Go, Eevee! può essere usato per giocare al posto dei Joy-Con. Grazie ad essa, potrai lanciare Poké Ball nel gioco con un semplice movimento del polso! Oltre ad avere un sensore di movimento, questo dispositivo si illumina di vari colori, vibra ed emette dei suoni.
Con la Poké Ball Plus potrai anche portare uno dei tuoi Pokémon preferiti di questi giochi a fare una passeggiata con te nel mondo reale. L'accessorio può fungere anche da Pokémon GO Plus quando giochi a Pokémon GO.

8

Recensioni

18 utenti

Recensioni

8

Media dei voti
18 recensioni degli utenti

Zboooze

ha scritto una recensione su Pokémon: Let's Go, Pikachu!

Cover Pokémon: Let's Go, Pikachu! per Nintendo Switch

Operazione Feels

Ho da poco comprato la Switch, due settimane probabilmente, e Pokémon era in regalo. Se devo essere sincero non era un titolo che avrei comprato o che ero desideroso di giocare. Ho finito in lungo e il largo Pokémon rosso ai fasti quindi questo capitolo non lo sentivo come una necessità. Ho iniziato a giocarlo e semplicemente non riuscivo a staccarmi. Un gioco che semplicemente rimane lo stesso di un tempo, con una grafica 3D a fare sfondo alle vicende. Il sistema di gioco è molto semplificato. Niente più incontri casuali, niente più lotte prima di catturare il Pokémon. Per la mappa di gioco troverete le varie specie, sarà a voi la decisione di evitarle o catturarli. Cattura che prevede il sistema visto in Pokémon Go, ovvero lanciare la poke ball cercando di effettuare tiri perfetti. Un gioco fatto per avvicinare le nuove generazioni al brand. Io l'ho trovato estremamente falice ma al tempo stesso rilassante. Mi sono goduto la storia, i personaggi, le palestre (fatte alla perfezione) cercando di completare il Pokédex. Raccomandato a chi non ha mai giocato Pokémon e a chi, come me, vuole immergersi in un bagno caldo di feels.

8

Voto assegnato da Zboooze
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8

Mipha

ha scritto una recensione su Pokémon: Let's Go, Pikachu!

Cover Pokémon: Let's Go, Pikachu! per Nintendo Switch

Pokémon Giallo Remake

Premetto non l'ho finito proprio ieri ma ho finito il Pokédex e pure l'evoluzione di Meltan sisi
In linea generale è il primo Pokémon su Switch con tanto di cutscene e un buon comparto grafico, niente da dire a livello di trama, praticamente è Giallo in versione HD.
Il sistema di cattura è divertente, si tolgono le lotte a turni (solo per i selvatici) ma con un aggiunta di poter mirare per bene dentro al cerchio per catturare il Pokémon, che in vari casi a susseguirsi di livello il Pokémon cambierà pattern e velocità di movimento rendendo la cattura ardua.
I Pokémon sull'ow sono la cosa migliore mai vista, la cosa che secondo me fa valutare questo let's go in alto, perché? Niente più affidarci alla randomizzazione, ma semplicemente vedere quale Pokémon è presente e catturarlo, cosa che mi ha fatto davvero piacere.
La difficoltà non è nemmeno tanto bassa, se non si usa il compagno allenare Pokémon può essere una sfida idem per le varie palestre.
In tutto ciò è un buon gioco Pokémon e spero che GF porti avanti l'esperimento dei Pokémon sull'ow.

Romanthekid

ha scritto una recensione su Pokémon: Let's Go, Pikachu!

Cover Pokémon: Let's Go, Pikachu! per Nintendo Switch

Si torna a Kanto... Di nuovo.

Devo ammettere che, come molte altre persone, ero molto perplesso all'annuncio di questa "nuova" avventura Pokemon. Le criticità sollevate da molti mettevano a disagio un po' anche me, ma nonostante tutto, grazie anche ad un prezzo accattivante alla Gamesweek, non sono proprio riuscito a resistergli. E meno male.

Pokemon Let's Go è un gioco ambiguo. Non è completamente fedele ai canoni della saga ed è possibile vederlo più come uno spin off, oppure un what if, visto che proprio di questo si tratta. Infatti il gioco non ci farà rivivere le stesse avventure di Pokemon R\B\V nei panni di Red, ma bensì si ambienterà in un periodo alternativo a diversi anni di distanza da quell'avventura. Questo comporta alcune modifiche nella storyline, laddove il Professor Oak ha inventato il Pokedex con notevole ritardo, facendo partire qualche anno prima Red e Blue senza di esso. Questo significa che molte cose nella storia saranno narrate in maniera diversa, tuttavia lo scheletro del gioco e della storyline rimane in larga parte invariato.

Le grandi differenze di questo Pokemon stanno nel suo approccio più semplice al potenziamento dei Pokemon, che acquisiscono esperienza con la cattura di nuovi Pokemon e con le battaglie con gli allenatori. Non sarà più possibile scontrarsi con i selvatici (a parte alcune eccezioni) per grindare, ma bisognerà catturarli in un sistema molto simile a quello visto con Pokemon Go. Questo facilità l'esperienza, ma fortunatamente si rivela una feature che non intacca la qualità generale del gioco in maniera devastante come pensavo inizialmente. Naturalmente il livello di sfida è più basso, ma pazienza.

Molte cose le ho trovate ben implementate, come la possibilità di vedere i selvatici che scorrazzano nella mappa di gioco, poter far uscire ogni Pokemon dalla Pokeball (così come accadeva in HG e SS) e una grafica semplice, ma colorata e bella da vedere. Mi son piaciute anche le storyline alternative e leggermente più approfondite, che fanno seguire la trama con più piacere rispetto all'uscita originaria. Con gli extra aggiunti per il Post Game la longevità ha toccato le 50 ore e per me è stato soddisfacente.

Purtroppo però quel che ne risente di più è la sfida. Il gioco è molto facile, e chi cerca una sfida adeguata raramente la troverà nel gioco. Anche nel post game. Ma se vi piacciono i Pokemon comunque una prova ve la consiglio, a patto di non aspettarvi un capitolo ufficiale. Per quello dovremo aspettare Pokemon Spada e Scudo.

8

Voto assegnato da Romanthekid
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8

Maikel

ha scritto una recensione su Pokémon: Let's Go, Pikachu!

Cover Pokémon: Let's Go, Pikachu! per Nintendo Switch

Fan Service, ma fatto bene (o quasi)

Da appassionato del brand da più di 20 anni, memore di quel Gameboy giallo e di quelle cartucce rosse e blu, non potevo lasciarmi sfuggire l'opportunità di tornare nuovamente nella regione di Kanto in questa sua nuova, ennesima forma.

E' stato un ritorno agrodolce. In effetti, questo termine penso descriva bene non solo Pokemon Let's Go, ma tutte le mie ultime esperienze con il brand, tra remake e nuovi titoli. Infatti, anche questo titolo presenta tutti i limiti classici del brand, tra cui una semplicità disarmante e la completa assenza di un post-game di valore. A questo si aggiungono il nuovo meccanismo di cattura e una limitatissima integrazione con Pokemon Go (sinceramente mi aspettavo di più da come era stato inizialmente pubblicizzato).

Nel lato dolce invece, ho apprezzato moltissimo alcune novità introdotte: pokemon visibili nell'area di gioco (favorendo Breeding e Shiny Hunting), cura maniacale nei dettagli, presenza di numerose Easter Eggs per i fan della saga e una nuova veste grafica che è veramente un piacere per gli occhi.

In generale un'esperienza sicuramente positiva, principalmente per i meravigliosi ricordi legati a questo titolo e alla prima generazione di Pokemon.

Non ci sono interventi da mostrare.