Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da The Creative Assembly e prodotto da SEGA, Total War: Rome II è un gioco di strategia uscito il 3 settembre 2013 per PC Windows · Pegi 16+ · Link: store.steampowered.com

Total War: Rome II attraversa i migliori periodi della storia e combina, in un gioco che si svolge a turni e sempre in espansione, spettacolari battaglie in tempo reale mai viste prima d'ora all'interno di un videogioco. Total War: Rome II catapulterà i giocatori all'interno delle pericolose macchinazioni politiche del Senato di Roma e li costringerà a dover compiere scelte difficili, rimettendo in questione la lealtà di "amici" e alleati. Trovarsi alla guida del più grande esercito al mondo all'interno di una battaglia senza esclusione di colpi, sarà solo una delle tante sfide che il giocatore si troverà ad affrontare alla guida del primo superpotere al mondo.

7.5

Recensioni

16 utenti

gangex

gangex ha scritto una recensione su Total War: Rome II

Cover Total War: Rome II per PC

Disgraziaa!

Per come la vedo io, assolutamente non degno del capitolo precedente! Sentire presunti antichi romani parlare inglese è cacofonico!! La gestione di eserciti e città e molto più confusa e non si può più vagamente prevedere il numero di nemici che si affronteranno. Si è puntato tutto sulla grafica distruggendo il gioco! In più Steam si aggiorna ogni santa volta rallentando molto l'accesso e propone acquisti non richiesti....

Lord Arancino

Lord Arancino ha pubblicato un'immagine nell'album Total War riguardante Total War: Rome II

Meanwhile in Rome II

Cereal Killer

Cereal Killer ha pubblicato un'immagine nell'album I miei giochi riguardante Total War: Rome II

Infine Roma ha trionfato, anche se al prezzo di perdite inaccettabili.


Il senato non sara' compiaciuto di tale vittoria, ma e' pur sempre tale, dunque poco avranno da poter ribadire.

Devo ammettere, che un'attacco di tale portata mi ha cosi spiazzato che e' un bene che a capeggiare il mio esercito c'era Giulio Libione, conquistatore della Sardegna e Corsica ed estirpatore della popolazione Etrusca ed a seguirlo il suo esercito, che tuttavia ha subito enormi perdite.

Non ci sono interventi da mostrare.