Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da SCE Japan Studio e prodotto da SCEJ, Freedom Wars è un gioco d'azione e avventura uscito il 29 ottobre 2014 per PlayStation Vita · Pegi 16+

7

Recensioni

12 utenti

Recensioni

7

Media dei voti
12 recensioni degli utenti

redsquirrel87

ha scritto una recensione su Freedom Wars

Cover Freedom Wars per PS Vita

Ormai sarà un mesetto che non lo tocco più, quindi credo sia il caso di ammettere che non ho la benché minima voglia di completare questo gioco xd All'inizio mi aveva abbastanza incuriosito e preso, ma ben presto si è rivelato noioso oltremisura. Da premettere che già di mio non ho mai amato quei giochi basati sul "cacciare" e basta, quindi forse sono un po' prevenuto di mio. Comunque sia Freedom Wars mi è apparso come il festival delle occasioni sprecate, la trama sembra interessante ma poi non si sviluppa praticamente mai. I personaggi sembrano essere ben caratterizzati, ma poi spariscono o comunque non sono di alcuna utilità pratica per lo sviluppo della storia. Il sistema di potenziamento l'ho trovato poi molto banalizzato, mi aspettavo qualcosa di meglio del semplice avere a disposizione 3/4 fabbriche dove installare mod o potenziare l'arma generale, lo stesso sistema di diritti da acquisire non mi è piaciuto affatto. L'online manco a parlarne. Insomma mi aspettavo tanto da Freedom Wars e forse proprio per questo la delusione che ne ho ottenuto è alta.
Sono arrivato al 6° livello (dovrebbero mancarmene uno o due alla fine se ricordo bene) ma non sento proprio alcuna voglia di continuare e nonostante finora lo abbia tenuto installato sperando che comunque trovassi qualche occasione per dargli un'altra possibilità, ormai non mi resta che guardare in faccia alla realtà e dropparlo.
Per fortuna che l'ho avuto col Plus perché se ci avessi speso soldi vicino adesso sarei un bel po' contrariato xd

U.T.

ha scritto una recensione su Freedom Wars

Cover Freedom Wars per PS Vita

Droppato ufficialmente al grado COD 7. Sinceramente dopo il grado 5/6 comincia a diventare troppo noioso e il bs parte col mostrare tutti i difetti.
La storia poi non prende piede nonostante il potenziale ASSURDO dell'idea di base.
Mi spiace, ma bocciato.

DevilGame

ha scritto una recensione su Freedom Wars

Cover Freedom Wars per PS Vita

"The End is not the end"-The Curse

Data e orario di acquisto: 5 Novembre 2014,Ore 10:38: (D1 o quasi praticamente)-Data e orario della conclusione del titolo:18 Gennaio 2016:Ore 18:34.

Praticamente più di un anno per finirlo!Potrei dire che l'ho trovato una cosa difficilissima,potrei dire che l'aver comprato PS4 lo scorso natale ha scombusolato molte cose,così come potrei dire che altri titoli avevano una maggior priorità di questo,però ragazzi sinceramente io nel primo caso non mi ci ritrovo affatto,visto che ho ripreso il titolo dove l'avevo lasciato e in poco più di 3 giorni l'ho finito giocando si e no un'oretta e mezza al giorno,nel secondo caso nemmeno considerando che ho alternato sempre tutte le piattaforme che possiedo e il terzo che forse è un po' il più veritiero degli altri,non rientra comunque nella giusta situazione...Giocando però il titolo e seguendo per bene la trama fino ad arrivare alla sua conclusione,forse ho capito qual'è stato il vero problema di Freedom Wars,che per quasi un'anno me l'ha fatto completamente accantonare (e ve lo posso assicurare,dalle mie parti il videogioco è come un libro o un film:se lo si inizia,lo si finisce senza se e senza ma).Non è perchè il titolo dopo un inizio davvero bello e divertente,che ti permette di fare tantissime cose grazie ad un gameplay ben studiato,si arriva ad un certo punto della storia,dove ti accorgi che non puoi fare niente,perchè DEVI FARE LA STESSA IDENTICA COSA FINO AL CAZZO DI FINALE?Dopo averci riflettuto tipo per un millisecondo ho detto "Ah ecco perchè non l'ho ripreso più!Ok dai finiamolo e chi si è visto,si è visto".Capite quindi che per come stavano le cose fino a qualche settimana fa,il titolo si sarebbe beccato a stento una sufficienza ed una totale bocciatura da parte mia (specie per una fase finale fatta di 3 scontri consecutivi a cazzo di cane,che sinceramente ancora fatico a digerire)...Poi però l'illuminazione ragazzi!Il titolo è quasi finito e succede una cosa che mi mette curiosità,Aries L''UNICO personaggio che davvero mi è piaciuto in questo gioco,mi salva la vita e mi porta da un certo Simeon che mi spiega una serie di cose,mi chiede di fare delle scelte e il titolo mi regala un finale comunque interessante.Questo ovviamente mi porta a pensare la seguente cosa "ora che la zavor.. ehm storia è finita,posso fare tutte quelle belle cose che avevo in mente di fare dal principio,magari anche con l'aiuto di altri giocatori online?" la risposta e un deciso SI!Non a caso "The End Is Not The End",finalmente le missioni facoltative,finalmente le missioni punizione,finalmente più punti diritto per acquistare equipaggiamenti,armi,estetica per il peccatore,ecc,finalmente C.O.D 8,finalmente posso stare fuori dalla cella per più di 5 minuti,finalmente i level-up delle armi e degli alleati,finalmente posso fare i culi ai rapitori,finalmente missioni che riducono SERIAMENTE gli anni di condanna,insomma FINALMENTE il Freedom Wars che volevo se non dall'inizio del gioco,almeno a metà storia.Sono tanti anni che videogioco titoli di ogni tipo,ma non ho MAI VISTO un gioco così limitato in tutto quello che è il suo potenziale dalla storia stessa.Per carità originalissimo il contesto e tutto,ok che all'inizio siamo visti come delle nullità,però dal mio punto di vista Freedom Wars ha avuto il difetto di prendersi TROPPO sul serio su questa cosa dei diritti,che opprimono troppo il giocatore e gli impediscono letteralmente di divertirsi e di fare quello che vuole per tutto il corso dell'avventura.Magari all'inizio va benissimo per fargli capire che non può fare TUTTO fin dall'inizio,però dopo si è rivelato secondo me non solo una forzatura nel gameplay,ma in generale un fardello troppo grande da sopportare per il videogiocatore.Se volevano davvero fare le cose per bene,c'èra un solo modo secondo me per giustificare una scelta così estrema,realizzare una storyline complessa e profonda con personaggi di personalità e spessore!Sarebbe uscito il giocone per eccellenza,invece la storia non è nulla di memorabile e i vari Mathias,Beatrice,Natalya,ecc non sono altro che i classici personaggi da stereotipo giapponese,magari anche belli da vedere,ma con nessun tipo di mordente o quasi...

Tirando le somme possiamo dire che Freedom Wars si tratta di un titolo molto bello da vedere,divertente da giocare sia da soli ma sopratutto con amici,longevo grazie alle tantissime operazioni presenti nel titolo,impegnativo visto che per quanto possiate essere forti in battaglia la strategia in quest'ultime è fondamentale e
creativo grazie ad un sistema di personalizzaione del personaggio /automa e ad parco armi decisamente ampio!Tutto veramente bello,a patto di riuscire ad aspettare la fine del gioco per poter fare tutto questo.

Quando la fine non è la fine sostanzialmente...

8

Voto assegnato da DevilGame
Media utenti: 7 · Recensioni della critica: 7.9

Nigomonster

ha scritto una recensione su Freedom Wars

Cover Freedom Wars per PS Vita

Freedom Wars è un titolo acion per Playstation Vita, gioco first-party di Sony che cerca di andare dietro al filone di Monster Hunter offrendo un titolo basato su missioni e battaglie contro enormi creature da abbattere in cooperativa con altri giocatori o combattenti controllati dal computer.

La storia ci mette nei panni di un prigioniero di uno dei tanti 'Panopticon' sparsi per il mondo ormai in rovina, dove l'essere umano stesso è considerato una risorsa da rubare tramite l'implementazioni di enormi rapitori meccanici. Lo scopo del giocatore sarà svolgere missioni pericolose per il suo Panopticon come liberare cittadini e abbattere rapitori di diverso tipo per abbassare la sua condanna che, all'inizio del gioco, equivale ad un milione di anni...Alla faccia della giustizia insomma! xd

A livello grafico il gioco si difende bene con una buona fattura dei modelli 3D ed effetti di luce che mischiano un leggero cel-shading ad un'ombreggiatura più tradizionale. Le animazioni, soprattutto quelle dei rapitori, sono di buon livello in battaglia, mentre i dialoghi tra i personaggi risultano un pò statici.

Il gameplay risulta essere simile a Monster Hunter come concetto con un sistema di combattimento e con diverse classi di armi da imparare a gestire, ma si diversifica abbastanza da risultare unico, anche grazie alla possibilità di portarsi in battaglia due armi di classe totalmente diversa per una maggiore versatilità di lotta. Mentre le battaglie contro prigionieri rivali e androidi minori risultano abbastanza ordinarie, il gioco mostra le sue particolarità nelle battaglie contro i rapitori, degli enormi bestioni meccanici di diverso tipo ed equipaggiati con diversi pezzi tra cui lanciarazzi, cannoni laser o addirittura scudi di protezione contro i proiettili.

Il compito dei prigionieri sarà di abbattere i rapitori tramite le loro armi e il loro "rovo" da combattimento, una specie di catena caricabile che può tirare giù i rapitori o, se caricati, offrire diversi tipi di supporto a seconda del colore del rovo, tra cui abilità difensive, curative e paralizzanti. Nonostante il sistema di comandi risulti macchinoso, le battaglie danno soddisfazione. Staccare le armi di un rapitore colpo dopo colpo, rendendolo sempre più vulnerabile ai propri attacchi risulta divertente, soprattutto online con altri giocatori.

Il titolo può vantare una buona selezione di armi, mentre le prime pecche si possono trovare nella varietà di missioni e di rapitori da affrontare, veramente misera per il tipo di gioco che Freedom Wars vuole essere, tanto da diventare presto molto ripetitivo, grazie anche alla narrativa del gioco veramente lenta e allungata da dialoghi per gran parte scialbi. è un vero peccato perché il concetto di gioco non è per niente male, così come l'ambientazione post-apocalittica e la natura cinica del gioco che ci mette dentro ad una società dove si è considerati una semplice risorsa da usare fino a che si è utili, cosa che rende le amicizie e i legami nel gioco ancor più significativi. Tutto questo però non è supportato dalla storia che scorre troppo lenta tra missioni che si ripetono e pochissime aree di battaglia disponibili. Dopo poco il gioco mostrerà i suoi limiti per riprendersi leggermente solo verso la fine, con una battaglia finale degna di questo nome...Forse anche un pò troppo frustrante, devo dire! xd

è un titolo che ha tanto potenziale ma non riesce a sfruttarlo a pieno...Gode di una buona colonna sonora che regala frenesia alle battaglie, ma per il resto risulta un'occasione QUASI mancata. Il gioco infatti può comunque divertire, ma non va oltre un certo livello. Un sequel sicuramente andrebbe a migliorare il tutto, ma visto il comportamento di Sony nei confronti di PSVita e dei titoli usciti su di esso, chissà se vedrà mai la luce.

7

Voto assegnato da Nigomonster
Media utenti: 7 · Recensioni della critica: 7.9

Non ci sono interventi da mostrare.