Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Airtight Games e prodotto da Square Enix, Murdered: Soul Suspect è un gioco d'azione e avventura uscito il 6 maggio 2014 per PlayStation 3 · Pegi 16+

"Murdered: Soul Suspect assomiglia al tipico intrattenimento estivo: gradevole e leggero, ma destinato a non lasciare troppe tracce di sé. Il titolo di Airtight Games incuriosisce, spaventa e appassiona, ma riesce a farlo davvero bene solo a fasi alterne, con una storia e soprattutto un gameplay che non capitalizzano come sperato caratteristiche di partenza promettenti. Un'avventura in cui si arriva ai titoli di coda con piacere ma anche la forte sensazione che quanto appena vissuto sarà destinato ad essere scordato di lì a breve, se non per il protagonista, Ronan, un personaggio che si avrebbe tanta voglia di vedere in un eventuale seguito, alle prese con una trama dai toni più graffianti, una sceneggiatura maggiormente avvincente e una struttura di gioco più gratificante. Si perderebbe inevitabilmente l'aura un po' cult del "titolo rivelazione", ma si avrebbe per le mani qualcosa in grado di onorare a dovere i presupposti di una proprietà intellettuale che merita una seconda possibilità." da Multiplayer.it

7.8

Recensioni

14 utenti

Astrid

ha scritto una recensione su Murdered: Soul Suspect

Cover Murdered: Soul Suspect per PS4

"Tutti abbiamo un lato oscuro. A volte è più evidente. Altre no."

Lo giocai tanti anni fa su PS3 e sinceramente me lo ricordavo un po' più bellino, per 3 Euro l'ho voluto rigiocare, per questo prezzo ci stava.
Trama affascinante... ma non così tanto affascinante, potevano decisamente svilupparla meglio, come gioco è anche abbastanza originale ma ha parecchie pecche che lo fanno sprofondare in un abisso di voti appena sufficienti.
Ronan è il tipico investigatore con un passato poco raccomandabile alle spalle, il cattivo che diventa buono, una cosa che mi è piaciuta fin da subito di lui è stato il suo outfit, dai, ha stile! Poi vabbè passa metà gioco a fumare una sigaretta infinita, un po' alla Jigen.
Tutto il resto dei personaggi non mi hanno colpita particolarmente.
In Murdered le cose da fare sono un po' le stesse: esplora, evita i demoni, scopri indizi, concludi indagine. Abbastanza monotono devo dire.
Per finire: non è assolutamente un gioco da 10, ma nemmeno da 2, per una piccola avventura come questa a poco prezzo ci sta giocarselo, la trama alla fine è carina.

Astrid

ha pubblicato un'immagine nell'album Immagini

"Lavoro sodo".

Shuperman

ha scritto una recensione su Murdered: Soul Suspect

Cover Murdered: Soul Suspect per PS4

Ghost Simulator

Boh, il gioco è pure carino, per la trama, ma è più un "lavori socialmente utili simulator" che altro.

Stai lì, raccogli cartacce che si rivelano indizi, manifesti che rivelano biografie di personaggi, graffiti che sono... graffiti.

Simpatico, mi ha colpito il colpo di scena finale riguardo il killer.

Per 3 euro ci sta tutto.

Sixi2

ha pubblicato un'immagine nell'album PS store

A questo prezzo si può provare

Non ci sono interventi da mostrare.