Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Fist of the North Star: Lost Paradise

Sviluppato da Ryu ga Gotoku Studios e prodotto da Sega, Fist of the North Star: Lost Paradise è un gioco d'azione uscito il 2 ottobre 2018 per PlayStation 4 · Pegi 18+

Fist of the North Star: Lost Paradise è un nuovo capitolo della saga Hokuto Shinken! Kenshiro, un maestro delle arti marziali Hokuto Shinken, ridurrà in polvere i nemici con decine di tecniche brutali ed emblematiche, tutte ricreate dal manga originale. Oltre a combattere, Kenshiro può interagire con i cittadini di Eden e ampliare le abilità di maestro di Hokuto Shinken con altre attività, per esempio lavorando come barista, o partecipando a corse in auto nel deserto e molto altro ancora!

6.5

Recensioni

4 utenti

Tiger Mask
Cover Fist of the North Star: Lost Paradise per PS4

Un gioco mediocre in tutto che ha sfruttato un nome importante di un manga/anime per ritagliarsi un barlume di visibilità. E' Yakuza con la skin di Ken solo che Ken con Yakuza non ci azzecca una mazza.
Si combatte poco e si chiacchiera molto. Ritmo molto lento. La trama è diversa da quella originale (idem le musiche) nonostante qualche personaggio in comune. I nuovi volti sono anonimi. Sotto il profilo tecnico il gioco è mediocre. Animazioni legnose, ambienti spogli e privi di particolari.
IA nemica a tratti imbarazzante e gestione della telecamera durante i combattimenti discutibile. Chiudono il quadro del fallimento sezioni al limite del ridicolo: Ken nelle vesti di dottore, barista, in auto per corse inutili...
Solo per citarne alcune. Poteva benissimo essere un dlc di yakuza a 20 euro invece è un gioco a se venduto a 70 euro. Anche in questo caso niente italiano. Solo inglese. Non lo consiglio nemmeno ai fan di Hokuto No Ken.

5

Voto assegnato da Tiger Mask
Media utenti: 6.5 · Recensioni della critica: 7.9

PlayStation Bit

Fist of the North Star: Lost Paradise – Recensione

Sono ben trentacinque gli anni passati dall'esordio di Kenshiro in Giappone, quando il manga di Tetsuo Hara e Yoshiyuki Okamura (in arte Buronson) si apprestava a diventare una serie di gran successo … · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.