Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da 2K Games, Mafia III è un gioco d'azione e avventura uscito il 7 ottobre 2016 per PlayStation 4 · Pegi 18+

Siamo nel 1968 e dopo anni passati in Vietnam, Lincoln Clay ha scoperto una verità: famiglia non è con chi sei nato, è per chi muori. Tornato a casa a New Bordeaux, Lincoln vuole lasciarsi alle spalle il suo passato criminale. Ma quando la sua famiglia adottiva, la mafia nera, viene tradita e sterminata dai gangster italiani, Lincoln intraprende un cammino di redenzione e vendetta per eliminare in stile militare i malavitosi responsabili. Tra violente sparatorie, combattimenti a mani nude e frenetici inseguimenti in auto, servirà tutta la sua conoscenza della vita da strada. Sporcandosi le mani in compagnia della gente giusta, però, è possibile dominare la malavita... dopo aver affrontato qualche scelta difficile.

NEW BORDEAUX, UNA NEW ORLEANS REINVENTATA: Un vasto mondo aperto, dominato dalla malavita, con ambienti e suoni d'epoca.

UN ANTIEROE LETALE: Vesti i panni di Lincoln Clay, un orfano e veterano del Vietnam che ha giurato vendetta a chi ha sterminato la sua famiglia adottiva.

LA VENDETTA A MODO TUO: Scegli il tuo stile di gioco preferito, dalla forza bruta ad armi spianate alle tattiche da cacciatore, per abbattere la mafia italiana.

UNA NUOVA FAMIGLIA SORGE DALLE CENERI DI QUELLA VECCHIA: Costruisci un nuovo impero criminale, decidendo quali sottoposti premiare e quali tradire.

6.7

Recensioni

40 utenti

Siegfried

ha scritto una recensione su Mafia III

Cover Mafia III per PS4

Un' occasione sprecata

Sarò diretto, mafia 3 a dispetto delle premesse iniziali è un gioco deludente, e questo terzo capitolo come per "il padrino" rappresenta il punto più basso della saga.
Mafia 3 racconta la storia di Lincoln Clay, un ragazzo orfano, afro-americano di ritorno dalla guerra del Vietnam, il quale si ricongiunge con Sammy ed Ellis, quella che per Lincoln è la sua famiglia adottiva.
Egli scoprirà che Sammy, capo della mafia nera del sud, ha un debito con la mafia italiana, capeggiata da un certo Sal Marcano, che propone a Lincoln di rapinare la banca assieme a suo figlio Giorgi così da risanare il debito.
Dopo la rapina qualcosa va storto e il protagonista si dovrà vendicare di Sal Marcano e Giorgi.
Il gioco è ambientato a New Bordeaux (controparte di New Orleans) nel 1968 in un'America divisa tra bianchi e neri che rivendicano maggiori diritti.
Uno dei maggiori difetti di Mafia 3 è la ripetitività, infatti non faremo altro che far diminuire i guadagni dei racket di quartiere in quartiere fino a far comparire il capo ( 2 per quartiere) in missioni senza mordente che alla lunga risultano tediose per il giocatore.
Dopo aver liberato il quartiere dovremo uccidere uno dei sottotenenti vicini a Sal in modo da prenderci il quartiere e assegnarlo poi ad uno dei nostri 3 generali, tra cui figura anche Vito Scaletta, protagonista di Mafia 2.
Ebbene sono proprio queste ultime missioni che riescono a coinvolgere il videogiocatore e si possono considerare le vere missioni primarie.
Il titolo ci offre 2 differenti tipi di approccio, uno più casinista con un gunplay senza infamia e senza lode, e uno più di basso profilo, con delle meccaniche stealth ridotte all'osso che non fanno che altro che esaltare il poco lavoro svolto sull'inteligenza artificiale (nemici e non), che definirla deficitaria è dire poco.
Graficamente Mafia 3 si difende bene, peccato tecnicamente il gioco sia un po' altalenante, causa un frame rate non sempre stabile e con problemi di pop-up. Senza considerare vari bug talvolta anche gravi anche con le patch più recenti.
Per fortuna a risollevare un po' la situazione ci pensa l'ottima storia veramente ben scritta e l'eccezionale soundtrack di quel periodo.
Mafia 3 non è soltanto la storia di Lincoln Clay e della sua vendetta, ma racconta anche uno spaccato della cultura e della società americana che nel '68 con l'omicidio di Martin Luther King e di John Kennedy ha visto cambiare profondamente le sue stesse fondamenta.
Non sempre Mafia 3 lo fa in modo convincente, ma prova a ritagliarsi una sua identità nel genere dell'open world ed è un vero peccato per i suoi enormi difetti, perché se si fosse fatta un po' più di attenzione a quest'ora staremmo parlando di un capolavoro.

PRO
- Ottima scelta del periodo storico
- Trama raccontata molto bene
- Soundtrack strepitosa

CONTRO
- Intelligenza artificiale deficitaria
- Prensenza di bug, alcuni anche gravi
-Tecnicamente non eccelso

Ammiragliobyrd

ha scritto una recensione su Mafia III

Cover Mafia III per PS4

Mafia III - PS4

Dopo aver ascoltato alcuni di voi, che sarebbe meglio giocare i primi due capitoli di questa saga. Ho deciso di disinstallare il gioco e attendere di avevere anche gli altri due per cominciare e finire la saga fino a questo punto.

Ammiragliobyrd

ha scritto una recensione su Mafia III

Cover Mafia III per PS4

Mafia III - PS4

Sto per iniziare questo 'nuovo' gioco. Non so com'è non ho visto nessun video per capire com'è, l'ho comprato dando fiducia al mio intuito. Sono certo che mi piacerà, se così non fosse lo disistallo e lo metto nel cassetto, così che la prossima volta lo riporto indietro e lo scambio con un altro gioco. Prezzo d'acquisto Euro 14,98 un mese fa. Quindi la rimissione non c'è, ma spero ne valga la pena non aver buttato quasi 15 Euro.

doctorfeddy

ha pubblicato un'immagine nell'album Trofei maledetti

Attenzione spoiler







Allora la situazione è questa. Io sto cercando di prendermi il trofeo "solo io e te" di mafia 3 e pensavo che Burke e cassandra mi mollavano. Burke lo ha fatto ma cassandra alla fine si accontentata di stare nel hollow. Cosa ho sbagliato?

Non ci sono interventi da mostrare.