Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Mark1one condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Mark1one, aggiungilo agli amici adesso.

Mark1one

Mark1one ha scritto una recensione su Prey

Cover Prey per PS4

Prey possiede tutte quelle qualità che ci si aspetta di trovare in un titolo Arkane: gameplay profondo, level design impeccabile e una difficoltà media che costringe il giocatore a rimanere "sul pezzo", senza però portarlo mai alla frustrazione. Viste le critiche mosse "ai problemi" di puntamento, penso sia doveroso specificare subito una cosa: Prey non è uno shooter (o almeno lo è solo in minima parte), ma un qualcosa di ben più profondo e originale, che spinge fortemente il giocatore a far ricorso all' ingegno, piuttosto che alla forza bruta. Tant'è vero che il ricco arsenale comprende soltanto due armi "canoniche" (pistola e shootgun); per il resto troviamo gingilli ultra-tecnologici, decisamente interessanti, ma poco adatti ad uno stile run and gun. Su tutti spicca il Cannone Gloo, un'arma in grado di immobilizzare i nemici grazie ad una potentissima colla a presa rapida. I "poteri" (neuromod) giocano, esattamente come in Dishonored, un ruolo fondamentale. Non riuscite a mettere nel mirino un nemico particolarmente agile? Sbloccando un' apposita abilità, è possibile attivare una sorta di bullet-time che vi permetterà di sforacchiare il nemico senza troppi problemi. Avete bisogno di supporto? L' abilità "hacking" vi permetterà di riprogrammare un drone ostile da combattimento affinché combatta al vostro fianco. Queste sono solo alcune delle possibilità offerte dalle abilità basilari, ma vi assicuro che, man mano che sbloccherete i vari poteri, vi renderete sempre più conto che il limite è rappresentato soltanto dalla vostra immaginazione.
Le mappe sono piuttosto articolate e contengono diverse aree segrete, accessibili soltanto con determinati gadget o poteri, in puro stile "Metroidvania". Non mancano neppure missioni secondarie, utili per approfondire la storia e guadagnare materiali necessari alla costruzione di gadget e munizioni.
Con questi presupposti, Prey, sarebbe potuto essere tranquillamente una delle migliori esperienze videoludiche dell' ultima decade. Si, ho usato il condizionale, poiché il titolo Arkane, purtroppo, presenta una serie di problemi non di poco conto, primi su tutti gli estenuanti tempi di caricamento. Cavolo, ho perso veramente il conto delle sigarette che mi son fumato durante le schermate di caricamento! Che dire poi degli scontri a gravità zero? Dover combattere alieni nello spazio aperto è veramente una seccatura, poiché, in questi frangenti, dovremo fare i conti con una mobilità limitata e con la difficoltà di trovare riparo. Il bestiario, inoltre, è davvero risicato, e verso la fine dell' avventura non ne potevo veramente più di rincontrare le solite 4/5 creature. Nonostante queste imperfezioni, Prey, rimane un titolo imprescindibile per tutti gli amanti delle esperienze profonde e impegnative. Se avete amato titoli quali Bioshock e Dishonored, fatelo vostro.

PRO:
-esperienza di gioco estremamente personalizzabile
-abilità interessanti
-mappe complesse e piene di aree segrete

CONTRO:
-scontri a gravità zero da denuncia
-tempi di caricamento biblici
-poche tipologie di nemici

Non ci sono interventi da mostrare.