Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Ryu ga Gotoku Studios e prodotto da Sega, Yakuza 6: The Song of Life è un gioco d'azione e avventura uscito il 20 marzo 2018 per PlayStation 4 · Pegi 18+

Questo è il capitolo finale di Kazuma Kiryu, il Dragone di Dojima e protagonista del celebre franchise Yakuza di SEGA. In Yakuza 6, Kazuma Kiryu scoprirà esattamente quante persone sono disposte a sacrificarsi per la famiglia - siano quelle con legami di sangue o meno - quando in daga su una serie di eventi oscuri che coinvolgono proprio coloro più vicini al suo cuore. Fresco di una condanna di tre anni, un vecchio Kiryu, è venuto a scoprire che sua figlia, Haruka, è scomparsa dall'orfanotrofio. A rendere le cose ancora peggiori per Kiryu è il fatto che Haruka ha ora un figlio di cui lui deve prendersi cura. Con un bambino tra le braccia, Kiryu si reca alla città balneare di Onomichi, per scoprire la verità su Haruka, suo figlio e un segreto terribile che la yakuza di Hiroshima sta nascondendo.

Nuovo motore grafico: Dettagli precisissimi, animazioni realistiche, passaggi interattivi e molto altro ancora.
Miglioramenti: I minigiochi come il karaoke, le gabbie, le freccette, le hostess sono stati migliorati per il massimo del divertimento e sono state fatte nuove aggiunte.
Nuove Combo: Ritornano Heat Action e combo devastanti, ma ora il Dragone di Dojima può riempire una barra per scatenare l’Extreme Heat Mode e una serie di combo devastanti.

8.5

Recensioni

4 utenti

Vagitarian

Vagitarian ha scritto una recensione su Yakuza 6: The Song of Life

Cover Yakuza 6: The Song of Life per PS4

Emozioni. Emozioni che solo determinati titoli sanno regalare. Il coraggio e l'ostinazione del Team Yakuza portano a questa fusione tra videogame e cinema, offrendo il consueto spaccato di vita criminale contrapposto ai più intimi momenti di vita famigliare, nella speranza che Kiryu riesca a togliersi di dosso il peso dei suoi errori, sempre pronto a sacrificarsi e a dare tutto, anche la vita se necessario, pur di aiutare chi gli sta attorno, perché nonostante la mole di muscoli, quello più possente di Kiryu rimane il cuore. Ciò che Yakuza offre seppur coi suoi limiti va oltre a qualunque altro open-world sulla piazza, sempre più grandi ma sostanzialmente vuoti, idem per il multiplayer, dove la compagnia va a colmare un vuoto che in termini di contenuti non lascia proprio nulla. Dentro Yakuza si cela la vita, quella vissuta e quella ancora da godere. Kamurocho pulsa e non c'è modo di sentirsi soli. Se proprio vuoi compagnia fai un salto all'Hostess Club. Il single player non è sinonimo di solitudine ma di conquista. Yakuza mette a dura prova i nostri sentimenti e commuoversi è la prassi. Personaggi così vividi, capaci di lasciare un segno profondo come cicatrici nelle nostre esistenze, portandoli dentro di noi, condividendo esperienze capaci di accrescere entrambi. Questo è ossigeno in un mercato indeciso, troppo concentrato sulla durata anziché sull'intensità di ogni momento.

Nadig1989

secondo voi Yakuza 6, edizione "essence of art", a 29 euro é buono come prezzo? o mi conviene aspettare che lo trovi in offerta?

TheMelchio

TheMelchio ha pubblicato un'immagine nell'album ultimi acquisti giochi riguardante Yakuza 6: The Song of Life

Benvenuta bellezza <3

Non ci sono interventi da mostrare.