Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Death Stranding avrebbe un'ambientazione "da incubo" secondo chi lo ha provato

Chi ha preso parte al PAX Australia ha avuto modo di provare Death Stranding, l'attesissimo titolo di Hideo Kojima.



Forse un po' inaspettatamente, l'ambientazione del gioco è stata definita "da incubo". A descrivere le atmosfere del gioco è stata la giornalista Erina Rose di Sausage Roll:



"L'ambientazione del gioco è una delle cose più paurose e coinvolgenti che io abbia mai sperimentato all'interno di un videogioco. Anche se il mondo di gioco può sembrare desolato e privo di vita, non si ha mai la sensazione di essere da soli ed è qualcosa di terrificante".



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

giovedì alle 19:40

Piace a 3 persone