Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Death Stranding: più di 6000 recensioni negative rimosse da Metacritic

Come ormai tutti saprete, Death Stranding è un titolo che ha letteralmente diviso il pubblico, c'è infatti chi lo ritiene un capolavoro di originalità mentre per altri è semplicemente l'ennesimo gioco sopravvalutato.



Il noto sito Metacritic ha di recente eliminato oltre 6000 recensioni negative sul gioco, questo perché frutto di una campagna di review bombing. Nonostante queste motivazioni molti giocatori hanno storto il naso, anche perché c'è da considerare che Metacritic non ha mai eliminato recensioni degli utenti (anche se discutibili), tale scelta è stata fatta solo verso il titolo di Hideo Kojima.



Death Stranding ha poi sollevato accese polemiche in quanto nominato ai The Game Awards 2019, questo perché il produttore e conduttore Geoff Keighley (oltre ad apparire nel gioco) è un amico di Hideo Kojima. Secondo alcuni è questo il motivo per il quale Death Stranding è stato nominato all'evento.



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

6 dicembre 2019 alle 21:40