Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

tutullio condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere tutullio, aggiungilo agli amici adesso.

tutullio
Cover Call of Duty: Black Ops Cold War per Xbox One

E anche stavolta il mondo l'abbiamo salvato :-)

Solito approccio cinematografico della serie, qualcuno potrà storcere il naso ma io da buon italiano medio no, a me fa sempre effetto :-D
Tralasciando il comparto multiplayer che a me sinceramente interessa poco la campagna single player è come al solito avvincente; in questa ultima fatica di Treyarch, dove ci vorranno circa 5-6 ore necessarie a completare il gioco, si passa dagli inseguimenti al cardiopalma sui tetti di Amsterdam allo spionaggio nella Berlino Est, dagli impetuosi nonché sanguinosi bombardamenti e micidiali scontri a fuoco nella Guerra del Vietnam allo stealth da agente doppiogiochista infiltrato nel quartier generale del KGB.
Insomma campagna varia ed esplosiva .... buona caccia a Perseus :-)

tutullio

ha scritto una recensione su Arise: A Simple Story

Cover Arise: A Simple Story per Xbox One

Il viaggio di una vita

Emozionante, un "piccolo" gioiello che viaggia dritto al cuore del giocatore. Nel gioco impersoniamo un uomo anziano dalla folta barba bianca che ripercorre la propria vita dopo la morte ma con il potere della manipolazione del tempo: possiamo riavvolgerlo, farlo scorrere a differenti velocità o addirittura fermarlo per qualche istante. Il gioco si sviluppa in 10 capitoli: si va da una spiaggia circondata da mini isole che vanno esplorate facendo alzare o abbassare la marea, un bosco pieno di vita nel quale si muovono lumache gigantesche che possono essere cavalcate per spostarsi, un campo di girasoli sui quali potremo saltarci sopra, che in base all'inclinazione che darete allo stick analogico destro (con il quale appunto comandiamo il tempo) si muoveranno seguendo la luce del sole. "Arise: A Simple Story" è uno di quei titoli che consiglio a tutti, a prescindere dai gusti. È un titolo che invita a riflettere della propria vita vissuta, a guardarsi indietro ma non necessariamente con un senso di pentimento o malinconia, bensì con la consapevolezza che quello che abbiamo fatto da vivi ha avuto sempre e comunque un senso, un significato.

Non ci sono interventi da mostrare 😔