Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato e prodotto da Codemasters, DiRT 3 è un gioco di guida uscito il 24 maggio 2011 per Xbox 360.

"DiRT 3 gira attorno ai puristi delle simulazioni, li sommerge di fango e scappa via con un colpo di clacson. Se non cercate il realismo a tutti i costi, Codemasters è ancora la squadra da battere." da Videogame.it

8

Recensioni

8 utenti

Recensioni

8

Media dei voti
8 recensioni degli utenti

Matthews

ha scritto una recensione su DiRT 3

Cover DiRT 3 per PS3

Dirt 3 è il terzo capitolo della serie di giochi di corse pubblicati da Codemaster, stavolta perdiamo la denominazione in memoria di Colin McRae, ma la sostanza di fondo rimane quella. Presente anche in questo capitolo il tour Dirt. Stavolta strutturato in maniera diversa. Non sarà più presente la zona con camper, automobili, mappa delle varie gare, ecc... Infatti gli sviluppatori hanno scelto di puntare per una visualizzazione più schematica, inserendo dei “menù” a forma di piramide che racchiudono le varie gare e le varie stagioni. Cambiano gli eventi a cui si partecipano, ma seguendo questa suddivisione del tour si ha la sensazione di seguire di una sorta di storia di fondo. Man mano che saliremo di reputazione completando i vari eventi saranno sempre di più i team che si interesseranno a noi e potremo scegliere fra sempre più automobili. Sono diverse anche le modalità di corsa, presenti Rally classico, Rally Cross, Rail Blazer, Land Rush, Gymkhana e Head2Head. La corsa di per sé non vuole essere propriamente simulativa, ma neanche arcade. Ci troviamo in una sorta di via di mezzo, che a mio parere lo rende molto gradevole. Per intenderci, se cercate un rally molto più realistico e simulativo vi conviene optare per altri titoli, WRC per esempio, mentre il gameplay offerto da Codemaster è più adatto ad un pubblico che punta a divertirsi senza particolari stress, ma offrendo comunque un buon livello di sfida. Passando ora al comparto tecnico questo è decisamente ben fatto, la grafica non è eccelsa, come era quasi logico aspettarsi, ma fa il suo. Per quanto riguarda il sonoro è fatto abbastanza bene, anche se non tutti i motori delle auto sono ben diversificati, e sempre in certe circostanze vi è una sorta di effetto “aspirapolvere” nei suoni dei motori.

PRO:

-GAMEPLAY DIVERTENTE: il gameplay è adatto fondamentalmente a tutti, ci si mette veramente poco ad abituarcisi, specialmente se avete giocato i precedenti, circa 5-6 minuti di gameplay mi son bastati, soprattutto per aver passato parecchie ore su Dirt 2

CONTRO:

-QUALCHE BUG: eh sì, i bug non mancano, mi è capitato un paio di volte di attraversare delle macchine nel tentativo di sorpassare

-INTELLIGENZA ARTIFICIALE NON ECCELSA: semplicemente perchè i bot si comportano come se il giocatore non esistesse, causando spesso incidenti vari e qualche cristone di troppo

crestorapper

ha scritto una recensione su DiRT 3

Cover DiRT 3 per PS3

il gioco di macchine migliore che abbia mai giocato su ps3 dopo gran turismo ovviamente,molti tracciati da fare anche se non sembrano che esistano veramente nella realtà,molte sfide per aumentare il divertimento e un buon multigiocatore

6

Voto assegnato da crestorapper
Media utenti: 8.1 · Recensioni della critica: 8.7

Neve Valkoinen

ha scritto una recensione su DiRT 3

Cover DiRT 3 per PS3

Dirt 3 é stata una buona scoperta, un buon gioco che mi fa ben sperare per il futuro (o si dovrebbe dire il presente xd ) di Codemasters. Questo perchè Dirt 3 setta un nuovo standard per me riguardo grafica e sistema di guida in un gioco di.... corse. Avrei voluto dire "rally" ma il rally cé solo in parte, ma ci ritorno tra poco. Graficamente é dio sceso in terra, davvero, é uno di quei pochissimi giochi che mi hanno fatto dire "best graphics ever", le illuminazioni, le auto, lo SPORCO che permea ogni elemento visivo, il tutto supporta delle ambientazioni maestose, dall'innevata Norvegia agli scorci alla "Skyrim" del Michigan. Guidare in posti del genere, realizzati con una tale cura e resa grafica, il tutto con un modello di guida davvero ottimo che ti fa stare perennemente concentrato cercando di evitare ogni possibile errore.......avrebbe garantito il massimo dell'immedesimazione. Perché dico "avrebbe"? Perché purtroppo ci riesce solo in parte. Il gioco soffre di una struttura incostante, ci sono tante modalità ma queste son tutte mischiate tra loro, ti ritrovi prima a fare un rally, poi una gara su circuito con altre auto, poi a fare drift, salti, acrobazie e tamarrate evitabili che fanno perdere gran parte dell.ambientazione, non cé inoltre la benché minima sensazione di progresso: gareggi, sblocchi auto e gare, all.infinito. vinci o no, tu giochi comunque, dritto per dritto in una serie di gare confuse molto fini a se stesse, attendendo il momento in cui ti toccherá finalmente la nuova gara di rally o di rail blazer. Inoltre cé la sempre diabolica presenza dei flashback, purtroppo a volte necessari, e che se cominci a utilizzarne anche uno solo finisci per farci affidamento, almeno fino a quando non capisci come prendere una curva o come raddrizzare l.auto durante una derapata. Un vero peccato, per questo considero Dirt 3 come detto prima un gioco di "corse" e non di rally, é un titolo divertente ma soffre di questa anonima struttura di gioco. Se solo esistesse un titolo con questa base ma dedicato interamente al rally...................ah giá, ad aprile esce Dirt Rally :^

In definitiva, lo voglio premiare comunque. lo considero come un valido prodotto che puó permettere a Codemasters di portarsi avanti appunto col suddetto titolo in uscita anche su console :)

nick block

ha scritto una recensione su DiRT 3

Cover DiRT 3 per PS3

Visto che ho dato il mio personale "voto" agli altri 2, concludiamo la trilogia, probabilmente presto non più trilogia. Allora, i Dirt sono belli perchè nel bene o nel male l'uno ha ciò che l'altro non ha. Dannatamente vero. Questo gioco è- in un certo senso- il più vario, il più completo e il più divertente del terzetto. Ma siamo sicuri? Perchè dopo qualche settimana di gioco mi sono pentito di aver venduto Dirt 2. Elenchiamo i pregi e i difetti del titolo:
PREGI
grafica di ottimo livello, finalmente i colori sono più "reali"
gymkhana alla Ken Block- da cui Nick Block- perciò bella modalità
più ambientazioni RALLY, meno cose caciare
ci sono le auto del gruppo B
le gare ad Aspen con i buggy meritano
sistema di guida rivisto...
DIFETTI
...ma meno divertente di quello di Dirt 2
menu di gioco bruttino
musiche peggiori del precedente
non so a voi, ma a me i fondali sembravano migliori nel 2
non si puo partecipare a eventi di un tipo, con veicoli di categorie differenti

Dirt 3 riesce come prodotto intermedio tra il meno arcade Dirt ed il caciaro ma epico Dirt 2, in un mix ben riuscito che tuttavia suscita qualche piccolo dubbio, perciò il mio consiglio è: acquistateli tutti e 3.

9

Voto assegnato da nick block
Media utenti: 8.1 · Recensioni della critica: 8.7

Non ci sono interventi da mostrare.