Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

6 ,7,8 anni non sono un po tantini per sviluppare un videogame ?

Da sempre preferisco la qualità alla quantità però i tempi non vi sembrano esagerati ? Va bene 3 anche 4 però 6.7.8. Anni ?

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

I motivi potrebbero essere questi:
* Carenza di dipendenti nel team
* Disorganizzazione nel team
* Complessità tecnologica fin troppo alta
* Cercare di portare innovazione e trovare nuove idee
* Chi va piano va sano e va lontano nello sviluppo
* Si controlla ancor di più nel gioco prima del rilascio con meno bug possibili
* Ripartire da zero

 

Come dicevo prima io apprezzo molto la qualità e compro di solito solo capolavori, non compro mai spazzatura e capisco che serve tempo però oltre 4 anni mi sembra un Po troppo , dai anche 5 posso capire però 7.8 anni ? Mi gira la testa

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Dipende anche cosa stai sviluppando. Se oltre a un videogioco, magari tripla A, stai sviluppando anche tutto l'engine che c'è dietro, non è che stai facendo solo un videogioco. O meglio: il prodotto finito che vedrai è solo un videogioco, ma dietro c'è un engine fatto ex novo che magari verrà sfruttato per fare nuovi giochi.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Dipende da tanti fattori:
- Dimensione del team di sviluppo
- Ambizioni e budget e disposizione
- Genere (sviluppare un FPS online non è sviluppare un GDR o un'avventura narrativa)
- Problemi burocratici
- Ecc ecc...

In generale penso che il tempo più "giusto" per sviluppare un gioco valido partendo da zero sia di 2/3 anni.
Se ci si mette meno spesso viene fuori roba riciclata oppure priva di idee, magari valida tecnicamente solo perché ci è stato investito tanto denaro.

Se ci si mette di più si rischia di far uscire un gioco "fuori epoca", perché il mercato dei videogiochi è rapido e cannibale.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Sarei tentato di dire di no, ma vedendo gli esempi nella vita vera, spesso i titoli con uno sviluppo così prolungato poi si rivelano pure delle delusioni. D'altronde con la rapidità con la quale la tecnologia si evolve, estendere lo sviluppo per un arco di tempo relativamente così lungo può essere controproducente anzichè un bene... non si può quindi ridurre il tutto al "più tempo gli dedichi, meglio è"

 

Bravo! 2 anni sono pochi per fare un gioco tipo gta,red dead o uncharted , pero 3 anni o 4 sarebbe giusto sennò alla fine ti giochi gta5 per ps3 , gta6 per ps4 , gta7 per ps5 e così via ogni 7 anni della tua vita

 

Infatti se ci penso bene hanno gia cominciato farre solo un gioco per ogni generazione , gta 5 ps3 , gta6 ?? Non si sa nemmeno ma penso ps4 +remaster per ps5 così fanno più soldi , the last of us uguale 1 per ps3 , 1 per ps4 , red dead si sa solo 1 ogni generazione , gran turismo uguale

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Non mi meraviglio, per sviluppare un'app complessa a lavoro ci stiamo mettendo quasi 2 anni, figurati per un gioco.

 

@Peter Parker 80 questo vi deve fare capire quanto non ha senso spendere ogni anno la stessa cifra per un gioco la cui base è sempre la stessa asd

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

The Last Guardian ha superato ogni limite per quanto riguarda l'attesa,in tanti lo hanno comprato lo stesso ma non sono pochi quelli che invece si sono stufati di aspettare

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

si decisamente, 6-7 sono troppi, uno ogni anno o 2 è poco, una via di mezzo dovrebbero fare

 

@Kaos Ecco, pensa che in quei caso ci avrebbero messo ancor più tempo per risolvere quei problemi, ma gli sarebbe costato troppo lo sviluppo.

6 ,7,8 anni non sono un po tantini per sviluppare un videogame ?