Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

CloudEnialis condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere CloudEnialis, aggiungilo agli amici adesso.

CloudEnialis

ha scritto una recensione su Valley

Cover Valley per PS4

Un'idea, un gioco

Valley è un titolo praticamente sconosciuto che mi son ritrovato ad acquistare, lo dico con tranquillità, perché mi piaceva la cover del gioco. Mi son ritrovato un gran bel gioco per le mani.

Tutto il gioco ruota attorno a un'idea, quella di poter dare e toglere la vita alla natura (flora e fauna). Sarete equipaggiati con un esoscheletro che si nutre dell'energia vitale della natura della Valle, che tuttavia necessita di essere salvaguardata. Perché? Perché moralmente siamo portati a farlo, sia per i pensieri del protagonista, sia per la lore del gioco che scoprirete man mano che esplorate la valle attraverso dei file audio.
Questo trade-off fra dare la vita e toglierla è un dualismo onnipresente per tutta l'avventura, molto potente e molto ben realizzato.

Il gioco si esalta sull'estetica. Il design della valle è molto ispirato, la qualità tecnica delle texture e dei modelli è molto elevata: il gioco è del 2016 ed è un indipendente che al lancio costava 19,99 euro. L'engine utilizzato è Unity, e gli sviluppatori sono riusciti a tirarne fuori il massimo potenziale (raramente si trovano titoli graficamente di qualità sviluppati con Unity). Linea dell'orizzonte molto profonda, animazioni degli animali credibili, i movimenti dell'esoscheletro (corse in discesa lungo le valli, salti, ecc...) trasmettono un'adrenalina fuori dal comune.

A questo si aggiunge una colonna sonora eccezionale e un'effettistica sonora (soprattutto dell'armatura) molto coinvolgenti.
Il titolo, secondo me, soffre solamente di due problemi: il primo è una trama/lore un po' troppo frammentata e confusionaria. È interessante e intrigante, ma si perde un po'. Il secondo problema consiste nella presenza di entità maligne che vanno combattute. Il combattimento, in questo gioco, non era richiesto e, per come è stato realizzato, sembra che non sia stato molto considerato neanche dagli sviluppatori. Certe cose è meglio non metterle e lasciare viva un'identità forte di un gioco piuttosto che inserirle in maniera lavativa "perché sì" e rompere un po' la magia.
Detto questo, titolo consigliato per un'avventura leggera, longeva il giusto ed estremamente interattiva e coinvolgente. Guardate oltre se cercare combattimenti o trame lineari.

8.7

Voto assegnato da CloudEnialis
Media utenti: 8.6 · Recensioni della critica: 8

CloudEnialis

Ma questo State of Play che tristezza è stata?
Mamma mia...

CloudEnialis

ha scritto una recensione su Fe

Cover Fe per PS4

Arte, poesia e intrattenimento

Fe è un titolo indipendente di Zoink Games, che generalmente cerca di offrire esperienze peculiari ai suoi utenti.

Fe è un'esperienza che trasuda arte pur essendo, strutturalmente, qualcosa di già visto.
Prenderete possesso di Fe, una creaturina che può imparare il linguaggio degli animali e dialogare con loro per farsi aiutare. La foresta è stata attaccata da delle strane creature che catturano gli abitanti. Il vostro scopo è liberare le creature maestre, dialogare con loro per imparare i linguaggi delle varie bestie, farvi largo fra i vari ostacoli ambientali e trovare il modo di scacciare queste creature.

Strutturalmente, Fe è un open world con le zone che diventano man mano accessibili apprendendo le varie abilità con il proseguire della storia. Nulla di nuovo, quindi. Il gameplay è semplice ma abbastanza dinamico e fluido. Longevità contenuta che viene allargata grazie alla ricerca collezionabili, abbastanza ben studiata: pochi, rintracciabili e alcuni cervellotici da raggiungere. È molto raro in epoca moderna trovare dei videogiochi che sfruttano a dovere i collezionabili.

Ciò che strappa applausi di Fe è il comparso artistico. Grafica stupenda, anche se un po' troppo bruciata (l'esposimetro, questo sconosciuto) e un level design davvero otticamente concepito: mai un elemento paesaggistico fuori posto, libertà di movimento pressoché totale, nessun bug riscontrato. Comparto sonoro ottimo, sia come effetti sonori che, soprattutto, come musiche. Musiche soavi, delicate, di contorno a un'opera fiabesca nell'estetica e nella realizzazione.

Tra i difetti, se proprio devo citarne, annovero (oltre alla bruciatura grafica) una telecamera che ogni tanto impazzisce (ma si tratta di un must per il 99% dei giochi in 3D) e la mancanza di un teletrasporto per passare da un'area all'altra. Sono tutte ben collegate a livello di design, ma a volte passare da un'area all'altra richiede percorsi piuttosto lunghi.
L'area con l'alce è qualcosa di meraviglioso, una delle cose più belle viste su PS4. Maestosa, imponente, dominante. Bellissima.

Nel complesso il gioco mi è piaciuto e penso sia anche un gioco ampiamente sopra la media a livello qualitativo. Qualche scivolone c'è, ma costa talmente poco che sarebbe stato assurdo non ce ne fossero stati. Acquisto consigliato.

8.4

Voto assegnato da CloudEnialis
Media utenti: 8.5 · Recensioni della critica: 7.7

Non ci sono interventi da mostrare 😔