Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Citando Wikipedia
"Secondo una diffusa interpretazione moderna, invece, essi sarebbero tutti e quattro portatori di una punizione divina che precorre il giudizio universale. Essi, infatti, simboleggerebbero nell'ordine la conquista militare (cavallo bianco, cavaliere con arco), violenza e stragi (cavallo rosso, cavaliere con spada), carestia (cavallo nero, cavaliere con bilancia), morte e pestilenza (cavallo verdastro). Citazioni moderne nella cultura pop e nei media contemporanei hanno associato agli ultimi tre gli appellativi di Guerra, Carestia e pestilenza/morte"
Quindi I nomi che conosciamo sono per lo più associazioni moderne, prima erano più simbolici e concettuali sisi

 

non posso accettare questa spiegazione perché se un alieno venisse dallo spazio a chiedermi cosa ha causato l'estinzione della specie umana non me la sentirei di rispondergli "eh è stata la troppa Furia..."; anche nel 4000 onestamente dovrei dirgli che le ragioni fondamentali restano morte, guerra, pestilenza e carestia. cioè persino ai reduci se gli chiedi quali fossero i problemi durante la guerra ci dicono semplicemente che c'era fame, miseria e epidemie, poco importa della definizione del pop visto che non può aver provato certe cose; in realtà l'inquinamento ricauserebbe anche nel futuro la fame e la pestilenza, come nel medioevo, e non certo come nel 1979 ad un party di andy warhol dove l'unico problema (se c'è) è l'assenza di Spirtz. =)

Perché il 3° cavaliere dell'apocalisse di Darksiders si chiama Furia invece di Pestilenza o Carestia (contro "le sacre scritture")?