Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Donne, ragazze, cosa vi fa pensare che un uomo debba tradire a prescindere ?

Se guardiamo una ragazza ci attaccate, se sorridiamo ad una passante vi arrabbiate, se scherziamo con una donna vi incavolare. Possibile che non accettate che noi possiamo essere tranquillamente delle persone cordiali e scherzose con altre donne o ragazze senza metterci la malizia che voi immaginate nelle vostra testa ?

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Non so, probabilmente perché lo sguardo o il sorriso che rivolgi a certe ragazze non è uguale a quello che rivolgi ad altri?
Chi ti conosce sa leggere le espressioni del tuo viso. Magari come dici tu non c'è malizia. Ma dal tuo sguardo o modo di fare la tua donna/ragazza coglie un interesse che non dovrebbe esserci.
Se sei cordiale e scherzoso indiscriminatamente con tutti, donne, uomini, bambini, conoscenti e amici allora è normale. Se cominci ad essere cordiale e scherzoso solo con le ragazze carine allora c'è un problema che forse neanche tu vuoi ammettere.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Parto col dire che non siamo tutte così - come non lo sono tutti i ragazzi - ogni qual volta l'uomo si approccia con l'altro sesso. Dipende da situazione a situazione. Molto spesso ci sono situazioni particolari che ti fanno dubitare, ma non pensiamo che un uomo debba tradire "a prescindere". Semplicemente alcuni ragazzi, o alcune ragazze, hanno la mania di dare attenzioni diverse in base al sesso della persona che si trovano davanti. A volte non ci sono secondi fini, altre invece...
In passato ho frequentato un ragazzo, per esempio, che aveva il vizio di aggiungere solo ragazze sui suoi contatti, facendosi mandare foto su cui faceva complimenti, e di interagire praticamente solo con le varie donzelle della community di cui facevamo parte.
Quella fu praticamente l'unica volta che qualcuno mi fece dubitare della fedeltà in un rapporto, ma per mia fortuna questa sua mania di espandere conoscenze femminili lo fece sparire praticamente nel nulla, dalla mattina alla sera, senza una motivazione: dopo più di un giorno che non scriveva - quando a me rompeva i cosidetti se sparivo per 5 minuti - gli avevo chiesto che fine avesse fatto perché ero preoccupata, non era da lui, e come risposta ottenni un "non devi sapere per forza ogni cosa che faccio e dove vado" (da che pulpito poi, io ricevevo sempre il quarto grado per un'ora sola di assenza). Da quel momento sparì. Evidentemente aveva trovato qualche altro """interesse""".
Per fare un esempio opposto, invece: il mio ex fidanzato non faceva mai nulla per farmi dubitare di lui. Parlava con le ragazze, con amiche sue e mie, ma mai per un attimo ha fatto qualcosa oltre il limite per farmi pensare "ehi, ora stai un po' esagerando". Mai. Eppure... Venni a sapere che mi aveva tradita. Come una cretina lo perdonai, ero "troppo giovane", ingenua e innamorata. E nonostante il tradimento, non dubitai più di lui successivamente. Eppure la motivazione per farlo c'era.
Quindi come ho detto, si valuta caso per caso, non facciamo - almeno io e chi come me - di tutta l'erba un fascio. Semplicemente ci sono limiti e limiti.

 

Come dici tu, ci sono persone che riescono a mascherare il tutto, cosa davvero brutta se ci pensi, visto che la persona tradita a meno che non abbia qualcuno che gli dica quel che succede quando non è con l'altra metà è l'unica a pagare. Io non accetto a prescindere il tradimento, visto che se non sei più innamorato e provi attrazione verso un'altra persona in primis lascio la mia fidanzata/compagna e poi comincio a frequentare un'altra ragazza. Ho sempre pensato che tradire e continuare a stare solo per comodità con una ragazza non mi avrebbe portato ad essere una persona seria, per questo quando ero più giovane ho sempre avuto fidanzate che ho amato e alle quali non ho mai voltato le spalle nemmeno per un secondo. Diciamo che sono stato giusto con le persone giuste. L'amore se non c'è più bisogna chiudere prima di cadere in tentazione, quindi se vuoi stare con una ragazza - nel mio caso - ci stai, altrimenti la lasci e ne trovi un'altra, ma due piedi in una scarpa non mi piace.

Donne, ragazze, cosa vi fa pensare che un uomo debba tradire a prescindere ?