Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Non ci sono particolari spoiler anche perché la serie Netflix non c'entra assolutamente nulla con i videogiochi, anche se qualcuno della direzione dello show ha avuto il coraggio di chiamarla canonica, è una grandissima balla, è chiaro che dopo questa affermazione e per come è andata, per quel che mi riguarda questi i videogiochi di Resident Evil non li hanno mai toccati. Se posso darti un consiglio evitala, è abbastanza bruttarella

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

In breve: questa serie è in "Continuity" con i videogiochi, ma non canonica. Cosa significa? Significa che tiene conto degli eventi accaduti nei videogiochi, ma non rientra nel canone dei suddetti. Ci sono delle piccole citazioni a personaggi, mostri, eventi e ad un personaggio in particolare del primo Resident Evil (il Rebirth, ovvero il Remake fatto per il GameCube, che è diventato il primo capitolo canonico) giusto per far vedere che è "Resident Evil", ma a conti fatti non c'entra nulla con la saga e per come hanno inserito queste "citazioni", non ti rovineresti nulla visto che se non li hai giocati, non li capisci essendo decontestualizzati. Quindi puoi andare tranquillo. Anche se, per la "qualità" della serie, ti consiglerei di non guardarla ed evitare di buttare 8 ore della tua vita. Poi, a tua discrezione. 😅

Resident Evil Netflix