Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

EmaF5 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere EmaF5, aggiungilo agli amici adesso.

EmaF5

ha scritto una recensione su Final Fantasy XII: The Zodiac Age

Cover Final Fantasy XII: The Zodiac Age per PS4

Un Final Fantasy eccellente anche se non perfetto.

Il titolo si è dimostrato bello ed interessante : un mondo bellissimo,città finalmente vaste e realmente vive,un gran bel sistema di battaglia,rivoluzionario per la serie.Il lavoro svolto presenta ottime caratteristiche degne di nota e ci sono tantissime cose positive anche se non tutto brilla...ma vediamo più nel dettaglio.

GRAFICA : 8,5 - Graficamente la PS2 non poteva fare di meglio.FMV da urlo,un mondo di gioco stupendo,solare,brillante,vasto.I poligoni per i personaggi sono stati un po' sacrificati rispetto al decimo capitolo per alzare il dettaglio ambientale: e infatti troveremo città ricchissime di particolari,abitanti ovunque,effetti particellari notevoli ed effetti luce invidiabili.Stupenda la realizzazione della world map.Lavoro di restauro solido,apprezzabile e più che godibile ad oggi,aliasing totalmente sparito,frame rate a 30 FPS costanti(fino a 60 su console Microsoft) e texture filtering potenziato con una nitidezza e pulizia visiva graziose ed efficaci.

SONORO : 8,5 - La colonna sonora presenta molti brani.Vuole essere epica,accattivante,avvolgente...Ci riesce solo in parte,mostrando ottimi spunti ad altri decisamente meno.Nel complesso siamo davanti ad un gran lavoro,anche se siamo lontani dalle colonne sonore all'apice comprese tra il 7 e il 9.Molto buoni gli effetti sonori,bene il doppiaggio inglese con l'aggiunta di quello giapponese.

GIOCABILITà : 9,5 - Il gambit system è sicuramente un'alternativa a me molto gradita.Certo potrebbe non piacere a tutti,ma l'idea di poter dare decine di istruzioni alla i.a amica e a noi stessi in battaglia mi garba parecchio,rendendo i combattimenti vari e un po' strategici.Volendo si può anche disattivare questa opzione per qualsiasi personaggio e in qualunque momento rendendo le battaglie manuali e più classiche.Possibilità di scegliere tra azione di comando in tempo reale con 6 parametri di velocità o tra i classici turni ad attesa.La crescita dei personaggi si mostra interessante e apporta novità in questa versione riveduta,lasciando questa volta al giocatore la libertà di scegliere su una tabella una specialità di classe per personaggio,tra 12 varianti,e la relativa direzione delle abilità da apprendere come priorità nella tabella licenze ad esse connesse tramite l'acquisizione di LP(license point)acquisibili in battaglia.Il gioco avrà numerose e interessanti missioni secondarie,troveremo di tanto in tanto qualche minigioco divertente e non mancheranno dei nemici opzionali segreti e di forte determinazione che sono sempre un gradito tasso di sfida.Sono stati quindi apportati miglioramenti al gameplay e un maggior equilibrio e distinzione tra le abilità dei personaggi oltre all'aggiunta di una modalità aggiuntiva dei DLC di una volta.Ora il titolo è più qualitativo che in passato,tra correzioni ed ampliamenti,e c'è anche la possibiltà di velocizzare il ritmo di gioco a proprio piacere tramite apposito tasto col x2 o persino col x4.

LONGEVITà : 9,5 - La storia base ha una durata abbondante,stiamo tra le 50 e le 60 ore.Volendo fare le tantissime cose secondarie si superano tranquillamente le 150-200 ore(opzionale).Purtroppo la storia cala un po' di ritmo e nel complesso è priva di mordente,o comunque non memorabile come i predecessori,seppur buona e ben orchestrata;per giunta i personaggi sono interessanti e carismatici in alcuni casi ma in altri avrebbero meritato maggiore attenzione o profondità.Con questo significativo binomio il coinvolgimento rischia leggermente di scemare.Tale fattore è soggettivo,ma comunque il gioco in sè è ricchissimo di contenuti e di cose da fare che potenzialmente elevano moltissimo questo ottimo parametro e rende il gioco potenzialmente rigiocabile più volte.

GLOBALE : 9 - Final fantasy XII ha quello che manca a final fantasy 10,di conseguenza al XII mancano le cose indimenticabili del X.L'assenza di una storia memorabile e la presenza di personaggi solo discretamente caratterizzati segnano non poco un voto di per sè potenzialmente vertiginoso.Se entrambi i capitoli fossero stati in un unico gioco,allora si era davanti ad uno dei migliori giochi di ruolo della storia.Purtroppo così il gioco rimane troncato...Rimane comunque un progetto molto forte,determinato,solido e molto originale,oltre che fin troppo sottovalutato ai tempi(da me compreso).Risulta più bello ed equilibrato in questa sua versione riveduta e nettamente potenziata e ad oggi forse acquisisce ancora più valore e vigore rispetto al passato: non ho difficoltà alcuna nel dire che è uno dei più bei JRPG che io abbia mai giocato.

PRO
+ Grafica ai massimi livelli all'epoca,più splendida in questa remaster.
+ Favoloso e profondo il gambit system,anche se migliorabile.
+ Ivalice è un mondo bellissimo ed affascinante.
+ Colonna sonora promossa,anche se meno incisiva.
+ Molte missioni secondarie e tante cose da fare.
+ Gameplay intricato e favoloso,tra i migliori esistenti.
+ Si respira un'aria molto avvolgente e confortevole!
+ Uno dei più affascinanti e innovativi JRPG che io abbia mai giocato.

CONTRO
- Personaggi e sceneggiatura solo discreti.
- Storia così così tra alti e bassi.
- Invocazioni non tutte efficaci e alcune ben presto inutili.

Non ci sono interventi da mostrare 😔