Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Cosa ne pensate dei "giochi senza fondo"?

Se non sapete cosa sono ne parla Wesa qui: https://www.youtube.com/watch?v=an65tTsM …

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Ciao, innanzitutto grazie per avermi fatto conoscere Wesa. Non lo conoscevo e ho apprezzato notevolmente il modo di fare analisi che dimostra.
Detto questo penso che come per tutte le cose debba esistere un equilibrio, nel momento in cui una situazione si squilibra, penso a chi dedica la vita a giochi così definiti "senza fondo", ecco, in quel dato momento è l'inizio di un problema personale e sociale. Personalmente posso anche capire tutti quei giochi senza fine ma che ti permettono di ritagliarti di volta in volta un piccolo tempo per svagarsi durante attese o momenti di noia, ma quando soppiantano brutalmente la vita di un individuo un problema esiste. Forse la soluzione sta prima di tutto nella consapevolezza dello stesso giocatore che deve conoscere e imparare i propri limiti e le proprie debolezze, per cercare magari di evitare o almeno dosare questo tipo di divertimento.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Che non hanno senso, se dedico il mio tempo ad un gioco voglio almeno che la mia skill ne tragga benefici, nel senso: se ho 1000 ore su un picchiaduro di sicuro mezza combo rispetto ad un novellino riesco a farla entrare, diverso discorso invece essere più forte di una nuova recluta solo perche ho buttato tutto il mio tempo li dentro a farmare cazzate per ottenere arma X scudo Y

Cosa ne pensate dei "giochi senza fondo"?