Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Undertale

Sviluppato da tobyfox, Undertale è un gioco di ruolo uscito il 17 luglio 2016 per Linux.

Esplora un variopinto mondo RPG pieno di personaggi strabilianti, dove la violenza non è l'unica risposta. Danza con una creatura di melma, accarezza un cane, sussurra un segreto a un cavaliere... Oppure ignora tutti e distruggi i tuoi nemici. A te la scelta: ma avrai la determinazione necessaria a prevalere?

Recensioni

Rei17

ha scritto una recensione su Undertale

Cover Undertale per PS4

Undertale è stata una rivelazione, un fulmine a ciel sereno a cui ho legati moltissimi ricordi anche oltre il videogioco stesso. Non è sicuramente l'unico o il primi nel suo genere, ma l'innovazione c'è, l'unicità c'è, la direzione artistica c'è eccome e la soundtrack è veramente una meraviglia. I personaggi sono vivi, dinamici e ognuno unico nel suo genere. La tensione è palpabile in molti momenti, alcuni ad alta tensione. Altri sono esilaranti, tristi o misteriosi. Semplice graficamente e geniale nel gameplay, dove l'obiettivo è spezzare tutte le precedenti conoscenza riguardo ai videogiochi e riproporle, potendo portare il giocatore a tre diversi finali. È un'avventura da vivere.

Yagami

ha scritto una recensione su UNDERTALE

Cover UNDERTALE per Nintendo Switch

You are filled with determination

Ho atteso mesi per recensire questo gioco.
Finito la prima volta a ottobre, già allora me ne innamorai. Tuttavia ho voluto fare una seconda run, cercando di non uccidere nessuno e raggiungendo il true ending.
Che dire di questo gioco?
Ci sono molte parole che potrei usare, ma, allo stesso tempo, nessuna é in grado di spiegare come un gioco così semplice e povero a livello tecnico sia riuscito a darmi più emozioni di giochi tripla A con centinaia di ore di contenuti in più.
Questo piccolo gioiello non dura molto. Una run la si completa in meno di dieci ore senza problemi, tuttavia in quelle poche ore i personaggi ti entrano nel cuore. Faremo la conoscenza do diversi comprimari, tutti con la propria personalità, le proprie aspirazioni e i propri sogni. A noi la decisione :Stroncare i loro sogni o condividerli e aiutarli? Ed é qui che il gioco offre il massimo. Ci saranno battaglie, a cui potremmo prendere parte, uccidendo i nemici che ci si parano davanti. Oppure potremo risolverle in modo pacifico, parlando con i nostri, trovando una soluzione a ciò che stanno chiedendo. A volte basta ascoltare e il comando azione giusto da utilizzare sarà chiarissimo.
Ho finito il gioco in pacifist, e credo sia stato qualcosa di indescrivibile. Ho deciso di essere buono, di salvare tutti, di aiutare le persone, di farmele amiche. Il tutto é stato ampiamente ripagato con un finale maestoso, potente, carico di emozioni. La capacità di questo gioco di farti affezionare ai personaggi é fuori scala. Non ho parlato di meccaniche o trama in questa recensione perché tutti conoscono undertale. E se qualcuno ancora non dovesse conoscerlo..beh, per favore, scaricatevelo e dedicategli qualche ora. Una volta dentro vi troverete completamente travolti dai personaggi, dalle vicende, e sarete realmente interessati a ciò che sta accadendo. Vi sentirete in colpa alla prima run, vi sentirete svuotati quando magari, senza pensare che ci sia una via di uscita, ucciderete il primo personaggio importante della storia. Sul momento magari vi dispiacerà e basta. Poi alla fine capirete. Alla fine di tutto, dopo essere giunti ai titoli di coda vi accorgerete di voler salvare tutti. Vi sentirete quasi in obbligo. Inizierete una seconda run pieni di determinazione, salverei tutti, e avrete in cambio una storia magnifica, sulla diversità, sull'accettazione del prossimo, sull'amicizia, sul sacrificio, sulla disperazione, sulla perdita e sulla rinnovata speranza. Quando tutto vi sembrerà perduto ricordate, siate determinati, avrete grandi soddisfazioni.

Il gioco sarebbe da 9, tuttavia si merita il 10 per un semplice motivo. Mai, e dico mai, prima di undertale, un gioco con una grafica cosi semplice era riuscito a emozionarmi a tal punto. Undertale per me é stata la dimostrazione che anche un ammasso di poligoni può donare emozioni, risultando più vero e profondo di molte altre produzioni, anche più importanti a livello di budget. Quindi undertale per me ti meriti il 10.
Ora iniziamo Deltarune.
E no, la genocide non la farò. Non sono pronto.

10

Voto assegnato da Yagami
Media utenti: 8

ANCORA PADORU PADORU

ha scritto una recensione su UNDERTALE

Cover UNDERTALE per Nintendo Switch

Mi vergogno di aver giocato questa roba. Piace solo agli zoorasti assortiti ed ai pedo. Devo scrivere ancora qualcosa sennò non me la lascia pubblicare quindi ragazzi un saluto a casa ciao.

4

Voto assegnato da ANCORA PADORU PADORU
Media utenti: 8

Garth Brown

ha scritto una recensione su Undertale

Cover Undertale per PS4

Rivoluzionario

Grafica: 8
Ambientazioni: 8
Trama: 10
Longevità: 10
Gameplay: 10
OST: 8

VOTO MATEMATICO: 8,5
VOTO REALE: 10

Un Capolavoro questo, ad opera di TobyFox.

Sulla Grafica: Bella, nella sua semplicità. Ma la cosa bella è che ogni mostro, appare in quel modo per enfantizzare il suo carattere.
Sulle Ambientazioni: Medesimo discorso anche qui.
Sulla Trama: Fantastica. Sembra "semplice" ma non lo é, grazie non solo alla mole di lore, ma anche ai temi del gioco molto seri, come l'Anima.
Sulla Longevità: Concludere il gioco con ambedue i finali (Pacifista e Genocida), nonché arrivare al 100% di completamento, vi richiederà 15 ore e passa.
Sul Gameplay: Una rivoluzione, grazie a 2 peculiarità: la prima è che il gioco si ricorderà di tutte le vostre scelte e di tutto ciò che avete fatto durante il viaggio, e come se non bastasse, si ricorderà di tutte le vostre morti e questo inciderà addirittura nelle varie battaglie, dato che potremo farlo presente (di questo "far presente" ne parliamo tra poco) ai nostri avversari. Questo "ricordarsi" sarà protagonista assoluto di tanti momenti assolutamente allucinanti (dirvi quali non posso, perché sarebbe spoileroso ed è brutto spoilerare) e a volte, anche molto drammatici. La seconda peculiarità riguarda il battle system. Noi potremo sia attaccare (e quindi uccidere) i mostri, ottenendo punti esperienza e salendo di livello (solo che EXP e LV non stanno per Esperienza e Livelli, significano un'altra cosa...), ma potremo anche risparmiarli, facendo leva sui loro sentimenti, sulle loro emozioni o sulla loro personalità, mediante l'uso del tasto Act (agisci). E questa cosa è assolutamente geniale, in quanto ci mette di fronte ad una domanda: sapendo che i mostri sono innocenti e ci attaccano solo perché gli è stato detto di farlo, noi continueremo il trend che vuole che noi umani siamo dei figli di puttana che prima uccidono e poi chiedono, oppure ci dimostreremo essere degni di essere realmente chiamati umani, avendo misericordia di coloro che ci circondano e che ci attaccano perché sono "spaventati"? Una roba veramente fantastica, e che si lega ai temi del gioco (l'Anima, l'Amicizia e la Determinazione/Volontà), come ogni altra cosa nel gioco (in questo gioco, nulla e a caso, ogni cosa ha il suo perché, che sia una trollata [come la Hard Mode] o una cosa seria [come un certo personaggio che agisce sempre da merdaccia, perché {eh volevi}]).
Sulla OST: Bella, nel complesso. Alcune tracce sono cosi belle e in sintonia con i momenti in cui vengono avviate, che riescono sia ad emozionare ma sopratutto a dare la carica... la determinazione, appunto.

In conclusione, un Capolavoro, da giocare assolutamente.

10

Voto assegnato da Garth Brown
Media utenti: 9.6 · Recensioni della critica: 9.2

Non ci sono interventi da mostrare.