Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti per scoprire un nuovo modo di vivere la tua passione.

Mastrot condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Mastrot, aggiungilo agli amici adesso.

Mastrot

ha scritto una recensione su Two Worlds II

Cover Two Worlds II per PS3

La mia prima delusione videoludica.

2012.
Ps3 appena comprata (ovviamente dopo anni).
Vado in un gamestop, prendo la prima cosa a un prezzo abbastanza basso perché i miei genitori avevano già speso per la console.
Ci giocai per almeno 2 mesi, ma insoddisfatto.
Mappe giganti e complicate, non sempre c'era una strada o un sentiero, molte volte dovevi "scalare".
Bugnato, molte missioni ho dovuto aggirarle per il loro funzionamento strano, quindi per come sono state ideate, per non parlare degli interni.
Lunghissimo, sia pro che contro.

Metto 0.1 in più perché comunque vedo che il gioco è abbastanza apprezzato. Non riesco a ricordarlo meglio di così.

Mastrot

ha scritto una recensione su Call of the Sea

Cover Call of the Sea per PC

Reject edgyness, embrace serenity

Per me una piccola perla, per il voto volevo essere un pò più "oggettivo".

Prende i racconti di Lovecraft, ma non è un gioco horror, selezione le parti oniriche, surreali e le immette in scenari perturbanti, ma mai spaventosi. La grandezza delle scenografie acquatiche, l'immensità delle tematiche riguardanti il cosmicismo, i colori e l'ambientazione presenti nella giungla. Tutto in questo gioco prende il pessimismo e l'horror cosmico di Lovecraft e lo ribalta, regalandoti un'esperienza diversa e molto tenue. Con un finale dolceamaro, call of the sea meriterebbe voti alti, che non ha forse per problemi tecnici, o perché i walking simulator sono un pò bistrattati, quando invece sono alcune delle cose più sperimentali e libere da ogni catena nel mondo del videogioco (What remains of Edith finch è l'apice di questa condizione).

Consigliatissimo.

Non ci sono interventi da mostrare 😔