Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti per scoprire un nuovo modo di vivere la tua passione.

Lapassionedelverogamer condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Lapassionedelverogamer, aggiungilo agli amici adesso.

Lapassionedelverogamer
Lapassionedelverogamer

Grazie Ludokken, ora ho voglia di giocarci tantissimo, ma poi mi ricordo che ho solo la demo e che il bot del tutorial per poco non mi batteva.
:(

Lapassionedelverogamer

Due parole sul finale. Prima di spoilerare, secondo me è un qualcosa che sarebbe stato bello (nonostante un buco di trama bello grosso), se durante il gioco la trama e soprattutto i personaggi fossero stati sviluppati. Invece no, ti fa fare missioni inutili, principali travestite da fetch quest che fanno innervosire (la maggior parte) di come sono strutturate: vai dal punto A al punto B (con la stamina che ti rallenta un botto), dialogo idiota, torna al punto A, vai di nuovo da un'altra parte ad ammazzare cose. Ma dai. Comunque, torniamo al finale.
Spoiler
La scelta finale con il drago mi ha fatto morire dentro. Uccidi l'amore della tua vita oppure il drago. "L'amore della tua vita", la vediamo letteralmente in due missioni in croce durante la storia e non si capisce minimamente che c'è un rapporto di amore tra l'Arisen e lei. Sarebbe stata una scelta interessante se il rapporto tra i due fosse stato esplorato e invece il nulla cosmico per 20 ore. Poi ammazzi sto drago e succede comunque bordello a Gran Soren e il Duca ci accusa di aver fatto un patto con il Drago. Totalmente a caso, nessuno ci spiegherà mai il perché di questa cosa. E il bello è che a Gran Soren ci torni per andare alla Gilda delle pedine e nessuno ti dice nulla. Dovrei provare ad andare anche nel rione dei mercanti e vedere cosa succede. Comunque, il gioco decide di allungare il brodo e farmi fare un po' di dungeon tutti uguali facendomi uccidere una compilation di mostri che ho già affrontato diverse volte durante la campagna, fin quando non si arriva al vero finale. Ho davanti il Dio del mondo praticamente, che vuole testare la mia volontà nel diventare come lui. Anche qui, la scelta tra la vita normale e l'eternità sarebbe stata carina, però dover abbandonare Cassardis e "uccidere" tutti i personaggi non suscita nulla, semplicemente perché non sono interessanti. Il gioco non ci ha mai provato a renderli tali. Boh, sono perplesso. Un'esperienza tutto sommato gradevole, però mi aspettavo qualcosa di più, visti anche i pareri super positivi che ho letto qui

Lapassionedelverogamer

Non ci sono interventi da mostrare 😔