Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover What Remains of Edith Finch (Nintendo Switch)

What Remains of Edith Finch Nintendo Switch

Cover What Remains of Edith Finch (Nintendo Switch)
Genere
Avventura
Data di uscita
4 luglio 2019
Produttore
Annapurna Games
Sviluppatore
Giant Sparrow
Link
nintendo.it

Vincitore del premio per il miglior gioco ai BAFTA Game Awards del 2018, ma anche del premio "Miglior narrazione" dei GDC 2018 Choice Awards, dei 2018 SXSW Gaming Awards e dei The Game Awards 2017, What Remains of Edith Finch è una raccolta di racconti bizzarri di una famiglia dello stato di Washington.

Nei panni di Edith, perlustrerai l'imponente casa dei Finch in cerca di aneddoti mentre lei indaga sulla sua storia familiare e cerca di capire il motivo per cui è l'ultima superstite del suo albero genealogico. Ogni storia ritrovata ti consentirà di vivere la vita di un membro della famiglia nel giorno della sua morte, con trame che spaziano da un passato remoto fino ai giorni nostri.

Il gameplay e il tono dei racconti sono tanto variegati quanto i Finch stessi. Gli unici punti fermi sono la visuale in prima persona e il finale con la morte del membro della famiglia protagonista di ogni storia.

In ultima analisi, è un gioco incentrato sulle sensazioni di umiltà e meraviglia che si provano di fronte alla vastità e imperscrutabilità del mondo che ci circonda.

Creato da Giant Sparrow, gli ideatori del gioco sparavernice in prima persona, The Unfinished Swan.

Visitatore

Aggiungi alla collezione

Vincitore del premio per il miglior gioco ai BAFTA Game Awards del 2018, ma anche del premio "Miglior narrazione" dei GDC 2018 Choice Awards, dei 2018 SXSW Gaming Awards e dei The Game Awards 2017, What Remains of Edith Finch è una raccolta di racconti bizzarri di una famiglia dello stato di Washington.

Nei panni di Edith, perlustrerai l'imponente casa dei Finch in cerca di aneddoti mentre lei indaga sulla sua storia familiare e cerca di capire il motivo per cui è l'ultima superstite del suo albero genealogico. Ogni storia ritrovata ti consentirà di vivere la vita di un membro della famiglia nel giorno della sua morte, con trame che spaziano da un passato remoto fino ai giorni nostri.

Il gameplay e il tono dei racconti sono tanto variegati quanto i Finch stessi. Gli unici punti fermi sono la visuale in prima persona e il finale con la morte del membro della famiglia protagonista di ogni storia.

In ultima analisi, è un gioco incentrato sulle sensazioni di umiltà e meraviglia che si provano di fronte alla vastità e imperscrutabilità del mondo che ci circonda.

Creato da Giant Sparrow, gli ideatori del gioco sparavernice in prima persona, The Unfinished Swan.