Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover We Happy Few (PC)

We Happy Few PC

Cover We Happy Few (PC)
Genere
Azione/Avventura
Data di uscita
26 luglio 2016
Produttore
Gearbox Publishing
Sviluppatore
Compulsion Games
Età consigliata
16+
Link
store.steampowered.com

We Happy Few è la storia di un gruppetto di persone abbastanza sgradevoli che cercano di sfuggire dalla quotidianità di allegra negazione della città di Wellington Wells. In questa Inghilterra alternativa degli anni 60, il camuffamento è la chiave. Dovrai combattere o confonderti con i suoi abitanti, strafatti di droghe, la maggior parte dei quali non accettano di buon grado coloro che non si conformano ai loro "non tanto normali "costumi.

Scopri la storia macabra di questa città retrofuturistica mentre ti muovi attraverso le narrazioni intrecciate di tre cittadini di Wellington Wells che cautamente cercano di ribellarsi. Ognuno di questi personaggi ha dei punti di forza e delle debolezze, si confronta con il proprio passato, si prepara per il futuro e si impegna in attività che non rappresentano esattamente lo status quo in questa città artificiosamente entusiasta.

Risparmia il 15% acquistando in prevendita We Happy Few e ottieni l'accesso immediato alla versione alfa del gioco. Questa ti permetterà di scoprire l'introduzione alla narrazione di Arthur, esplorare una parte di questo mondo generato in forma procedurale, raccogliere e fabbricare attrezzi e scegliere come interagire con i membri di questa società ossessionata dal Joy, sia muovendoti in maniera furtiva, combattendo o camuffandoti, passando attraverso un numero ridotto di eventi esclusivi del gioco.

Inghilterra distopica degli anni '60
In un Inghilterra retorfuturistica degli anni 60 troverai una città devastata dalla guerra e ricostruita da gente disillusamente felice. Tutto sembra essere felice in Wellington Wells, le strade, la gente e anche l'onnipresente personaggio televisivo, Uncle Jack! Si tratta però di un grande mondo idilliaco sull'orlo del collasso. Scoprirai la storia di questo mondo e le ragioni che lo hanno portato ad essere così ingannevolmente felice.

Tre narrazioni intrecciate tra di loro
Gioca utilizzando tre diversi alter ego che esplorano i propri collegamenti agli avvenimenti legati alla ricostruzione di Wellington Wells. Ognuno di essi ha un copione di vita unico nel quale interpreta e reagisce agli avvenimenti circostanti in differenti maniere. Interpretando ognuno di questi personaggi, camuffandoti con gli abitanti o combattendoli, t'imbatterai in un pizzico di umorismo nero, barlumi di speranza e perfino un po' di redenzione lungo il cammino.

Una tua distopia molto personale
In We Happy Few ogni playthrough è unico. Mentre gli abitanti di Wellington Wells vorranno sempre essere certi che tu abbia assunto il Joy, il mondo generato proceduralmente farà in modo che la tua esperienza con We Happy Few sia sempre diversa e esclusiva.

Prendere il Joy ...o no. La scelta è tua.
Oltre al mondo generato proceduralmente ci sono molte altre maniere di personalizzare la tua esperienza con We Happy Few:
Scegli all'interno di una gamma di livelli di difficoltà, la modalità principiante o giocatore esperto,
Muoviti attraverso la storia o personalizza il mondo sandbox a tuo piacimento,
prova la modalità permadeath se vuoi soddisfare le tue esigenze masochiste,
raccogli ricette, ripulisci oggetti e crea un sacco di armi, utensili e dispositivi,
apriti il cammino strisciando o con forza, o camuffati con gli abitanti, muovendoti attraverso puzzles e facendo incontri diversi,
combatti a mani nude o con le armi assurde de da create.

Attenzione: durante l'Accesso Anticipato non saranno presenti tutte queste funzionalità! Diventeranno disponibili mano a mano che saranno sviluppate, fino al rilascio del gioco completo.

7

Recensioni

2 utenti

Visitatore

Aggiungi alla collezione

We Happy Few è la storia di un gruppetto di persone abbastanza sgradevoli che cercano di sfuggire dalla quotidianità di allegra negazione della città di Wellington Wells. In questa Inghilterra alternativa degli anni 60, il camuffamento è la chiave. Dovrai combattere o confonderti con i suoi abitanti, strafatti di droghe, la maggior parte dei quali non accettano di buon grado coloro che non si conformano ai loro "non tanto normali "costumi.

Scopri la storia macabra di questa città retrofuturistica mentre ti muovi attraverso le narrazioni intrecciate di tre cittadini di Wellington Wells che cautamente cercano di ribellarsi. Ognuno di questi personaggi ha dei punti di forza e delle debolezze, si confronta con il proprio passato, si prepara per il futuro e si impegna in attività che non rappresentano esattamente lo status quo in questa città artificiosamente entusiasta.

Risparmia il 15% acquistando in prevendita We Happy Few e ottieni l'accesso immediato alla versione alfa del gioco. Questa ti permetterà di scoprire l'introduzione alla narrazione di Arthur, esplorare una parte di questo mondo generato in forma procedurale, raccogliere e fabbricare attrezzi e scegliere come interagire con i membri di questa società ossessionata dal Joy, sia muovendoti in maniera furtiva, combattendo o camuffandoti, passando attraverso un numero ridotto di eventi esclusivi del gioco.

Inghilterra distopica degli anni '60
In un Inghilterra retorfuturistica degli anni 60 troverai una città devastata dalla guerra e ricostruita da gente disillusamente felice. Tutto sembra essere felice in Wellington Wells, le strade, la gente e anche l'onnipresente personaggio televisivo, Uncle Jack! Si tratta però di un grande mondo idilliaco sull'orlo del collasso. Scoprirai la storia di questo mondo e le ragioni che lo hanno portato ad essere così ingannevolmente felice.

Tre narrazioni intrecciate tra di loro
Gioca utilizzando tre diversi alter ego che esplorano i propri collegamenti agli avvenimenti legati alla ricostruzione di Wellington Wells. Ognuno di essi ha un copione di vita unico nel quale interpreta e reagisce agli avvenimenti circostanti in differenti maniere. Interpretando ognuno di questi personaggi, camuffandoti con gli abitanti o combattendoli, t'imbatterai in un pizzico di umorismo nero, barlumi di speranza e perfino un po' di redenzione lungo il cammino.

Una tua distopia molto personale
In We Happy Few ogni playthrough è unico. Mentre gli abitanti di Wellington Wells vorranno sempre essere certi che tu abbia assunto il Joy, il mondo generato proceduralmente farà in modo che la tua esperienza con We Happy Few sia sempre diversa e esclusiva.

Prendere il Joy ...o no. La scelta è tua.
Oltre al mondo generato proceduralmente ci sono molte altre maniere di personalizzare la tua esperienza con We Happy Few:
Scegli all'interno di una gamma di livelli di difficoltà, la modalità principiante o giocatore esperto,
Muoviti attraverso la storia o personalizza il mondo sandbox a tuo piacimento,
prova la modalità permadeath se vuoi soddisfare le tue esigenze masochiste,
raccogli ricette, ripulisci oggetti e crea un sacco di armi, utensili e dispositivi,
apriti il cammino strisciando o con forza, o camuffati con gli abitanti, muovendoti attraverso puzzles e facendo incontri diversi,
combatti a mani nude o con le armi assurde de da create.

Attenzione: durante l'Accesso Anticipato non saranno presenti tutte queste funzionalità! Diventeranno disponibili mano a mano che saranno sviluppate, fino al rilascio del gioco completo.