Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti per scoprire un nuovo modo di vivere la tua passione.

Prodige condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Prodige, aggiungilo agli amici adesso.

Prodige

ha scritto una recensione su Chants of Sennaar

Cover Chants of Sennaar per PC

Titolo davvero affascinante, arrivato sul Game Pass qualche settimana fa. E' un puzzle game / avventura grafica in cui la scrittura e il linguaggio la fanno da padrone: sostanzialmente noi esploreremo degli scenari, spesso diversi, in cui ogni popolo ha la sua lingua e dovremo risolvere dei puzzle all'interno di queste ambientazioni, sforzandoci di comprendere cosa i vari personaggi tentano di dirci, annotando in un taccuino i vari termini con le loro illustrazioni, che alla fine sbloccheranno la traduzione definitiva. Gioco quindi molto affascinante ma anche fin troppo cervellotico spesso, ammetto che mi sono spesso bloccato e l'ho trovato in generale davvero troppo criptico e confusionario, con mappe molto spaesanti e un senso di disorientamento costante, un po' come il protagonista. Però spesso è davvero appagante risolvere i puzzle e capire cosa ogni parola possa significare, andando per intuito e segnandosi i possibili significati sul taccuino.
Titolo anche lungo, forse pure troppo, oltre le 10 ore, ma che risulta comunque piacevole da giocare pur con i suoi limiti e la troppa ermeticità.

7

Voto assegnato da Prodige
Media utenti: 7.3

Prodige

ha scritto una recensione su Senua's Saga: Hellblade II

Cover Senua's Saga: Hellblade II per PC

Un titolo che probabilmente neanche pensavo che avrei giocato fino a qualche settimana fa, perché il primo Hellblade lo abbandonai credo due volte sempre in momenti simili, specialmente per un gameplay e un ritmo davvero snervanti.
Ho voluto comunque alla fine dare una possibilità a questo sequel e devo dire che mi ha sorpreso parecchio, non avendo io praticamente aspettative. Tecnicamente è mostruoso, e in generale a livello sonoro e grafico è un'esperienza memorabile. La trama mi è piaciuta parecchio, con momenti emozionanti e intensi, ben narrata. A livello di gameplay, è vero, chiaramente non c'è tantissimo da fare: ci sono diversi combattimenti, spesso abbastanza ripetitivi ma comunque anche "tattici" e ben fatti, e qualche enigma, ma niente di difficile, anzi, gli enigmi non sono nemmeno tanti, perché è l'aspetto narrativo che la fa da padrone.
Forse poco videogioco e molto film? Probabile, però non riesco a non consigliarlo come esperienza generale, mi è piaciuto e mi ha coinvolto.

8

Voto assegnato da Prodige
Media utenti: 8.9

Prodige

ha scritto una recensione su Hogwarts Legacy

Cover Hogwarts Legacy per PC

Opinioni contrastanti per questo gioco, che da un lato ho apprezzato tanto specialmente nelle prime 15 ore, per poi appesantirmi parecchio e farmi quasi desiderare di finirlo.
Hogwarts è davvero ben fatta, è bello girare nel castello, coi tanti piccoli enigmi e stanze segrete da sbloccare, probabilmente la parte migliore del gioco, perché la mappa open world è davvero banale, troppo grande, e soffre dell'ormai inevitabile taglio "alla Ubisoft" con mille attività tutte simili e tantissimo vuoto. Devo dire però che qui secondo me è fatto anche peggio, gli accampamenti son davvero insulsi, le prove di Merlino ripetitive allo sfinimento, ma anche in generale l'aspetto del crafting l'ho trovato quasi tedioso e poco adatto a un titolo del genere, c'è molto grinding iniziale nell'ottenere le varie risorse, ma poi ti rendi conto che il combat system è semplicissimo e non vale neanche la pena impegnarti più di tanto. Tedioso anche l'apprendere gli incantesimi stessi, con fetch quest e compiti davvero banali, sarebbe stato bello associare magari delle quest più complesse per ogni incantesimo, riducendone magari il numero e apportando più potenziamenti specifici a ognuno di essi. Che poi, alcuni di essi, non sono particolarmente utilizzati e son lì per fare numero.
Il gioco in generale mi è sembrato appunto molto ispirato ai titoli Ubisoft, mi ha ricordato parecchio Immortals Fenyx Rising, e anche il combat system, divertente all'inizio, col tempo mi ha stufato, diventando quasi stancante col suo lancio compulsivo di incantesimi. Gli elementi rpg poi, come immaginabile, son davvero leggeri e non hanno alcun impatto, così come i talenti, che sembrano essere lì quasi per obbligo.
Trama che non mi ha coinvolto particolarmente, e gioco con cui, lo ammetto, son stato particolarmente duro, perchè onestamente mi aspettavo di più, e che mi dispiace molto di bollare come gioco appena discreto, perché aveva potenzialità molto migliori che sbocciano nelle prime ore di gioco per poi perdersi nella solita formula open world e dispersiva trita e ritrita.

Prodige

ha scritto una recensione su Diablo IV

Cover Diablo IV per PC

Il mio primo Diablo, recensione parziale dopo la conclusione della campagna. Una droga: gameplay immediato, stratificato e divertente, con tantissime build diverse, ho scelto il barbaro e ad ogni livello c'è una nuova scoperta da fare, si sperimenta alla ricerca di ciò che più ci aggrada. Mondo enorme, forse troppo, il cavallo si sblocca molto tardi e facilita gli spostamenti, difatti a volte si percorre la mappa troppo lentamente e ciò quasi toglie la voglia di esplorare dopo un po' perché gli obiettivi sono davvero troppo sparpagliati.
Trama molto frammentata ma comunque ben narrata, con un doppiaggio in italiano mastodontico e fatto davvero bene.
Ora sono all'end game e credo ci giocherò ancora per parecchio tempo. Un must per gli amanti degli action rpg e dei giochi di questo tipo.

8.7

Voto assegnato da Prodige
Media utenti: 8.2

Non ci sono interventi da mostrare 😔