Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Spiders e prodotto da Focus Home Interactive, The Technomancer è un gioco di ruolo uscito il 28 giugno 2016 per PlayStation 4.

·

Gli Spider Studio tornano alla ribalta con The Technomancer, un nuovo titolo PRG fantascientifico per PS4, XB1 e PC che vede come protagonista Zaccaria un aspirante Technomancer, una razza di esseri dai poteri magici e cibernetici che viene ostracizzata dal resto della popolazione. Questo videogioco è ambientato su Marte nel corso di una guerra per il controllo dell’acqua in seguito a un evento catastrofico che ha causato l’interruzione di tutte le comunicazioni con il pianeta Terra, lasciando i coloni alla mercé delle compagnie di estrazione.

6.9

Recensioni

4 utenti

Gray_Locked

Gray_Locked ha scritto una recensione su The Technomancer

Cover The Technomancer per PS4

Magia o Scienza?

Grafica: 10
Ambientazioni: 8
Trama: 8
Longevità: 7
Gameplay: 7
OST: 6

VOTO MATEMATICO: 7,5
VOTO REALE: 8,5

Bel gioco questo, ad opera di Spiders.

Sulla Grafica: Davvero bella e ricca di dettagli.
Sulle Ambientazioni: Belle, nel complesso. Noctis poi è davvero peculiare.
Sulla Trama: Bella. Peccato per i finali, che alla fine, sono delle schermate con le conseguenze delle nostre scelte.
Sulla Longevità: Completare il gioco e tutte le missioni secondarie, raggiungendo al contempo il level cap (36) vi richiederà 25 ore. Buone, anche se 40 ore sarebbero state meglio.
Sul Gameplay: Vario, grazie ai 3 stili di combattimento utilizzabili (ognuno con le proprie caratteristiche e peculiarità) e alla tecnomanzia. Peccato solo che, come il predecessore (Mars: War Logs) anche qui l'hit detection faccia abbastanza acqua, quindi non riuscirete mai a "combizzare" per bene un nemico.
Sulla OST: Nulla di ché.

In conclusione, un bel gioco, da giocare.

8.5

Voto assegnato da Gray_Locked
Media utenti: 6.9 · Recensioni della critica: 7.3

Havoc Point

Dai creatori di The Technomancer, è stato annunciato GreedFall

GreedFall è un nuovo gioco annunciato da Spiders, team di sviluppo francese dietro la creazione di The Technomancer e Bound by Flame. Il progetto riguarda un RPG fantasy che si ispirerà all'arte baroc … · Leggi tutto l'articolo

PeToniuZHeart

PeToniuZHeart ha scritto una recensione su The Technomancer

Cover The Technomancer per PS4

non ci siamo proprio. A parte il cs con 4 stili diversi il resto fa proprio ridere i polli allo spiedo vallespluga. Non vale manco 15 € fidatevi. Risparmiate i soldi e prendete COD. Pazienza.

4.9

Voto assegnato da PeToniuZHeart
Media utenti: 6.9 · Recensioni della critica: 7.3

Neaples79

Neaples79 ha scritto una recensione su The Technomancer

Cover The Technomancer per PS4

Un action rpg controverso....

The Technomancer é un titolo controverso e difficile da giudicare in quanto i gusti personali possono pregiudicare o meno l'esperienza complessiva.
Gli Spiders prendono a piene mani elementi di altre produzioni, come mass effect, witcher, dragon Age, mad max, ecc. proponendoci un Action rpg futuristico che in parte funziona e in parte risulta deficitario e "inaccostabile" ai titoli sopracitati, ma analizziamo con ordine.
L'avventura si apre con il classico editor del personaggio, in realtà molto limitato, e ci immerge fin da subito nella realtà coloniale di Marte, in cui vestiremo i panni di un cadetto tecnomante, un corpo paramilitare in cui i propri appartenenti hanno la singolare capacità di manipolare l'energia elettrica.
Proprio questo aspetto, l'ambientazione socio politica marziana é quello tra i più riusciti, un insieme di gruppi e corporazioni che vivono e lottano secoli dopo la colonizzazione di Marte da parte degli essere umani.
Graficamente siamo a livelli sufficientemente godibili, ma nonostante questo il titolo mostra tutti i suoi limiti in alcune texture, nei livelli a tenuta stagna, nei caricamenti frequenti, nelle espressioni facciali e altri piccoli elementi.
I combattimenti molto simili ad un witcher per intenderci, sono discretamente realizzati e uniti ad un buon livello di difficoltà e ad alla possibilità di cambiare stile di combattimento in qualsiasi momento li rende gradevoli, Lock on permettendo....
Tutti i vari aspetti sono discretamente realizzati, il crafting, il livellamento e la personalizzazione, senza però mai andare nell'eccellenza...
Avremo a che fare con un party e i vari compagni avranno un atteggiamento ed una propria missione personale in pieno stile bioware.
La trama principale risulta intrigante ed anche alcune secondarie.
Avremo un sistema di karma e un sistema di reputazione per ogni diversa fazione.
I problemi vengono però a galla con il passare delle ore, in primis non esiste il fast travel e abbinato al back tracking che saremo costretti a fare in alcune missioni risulta particolarmente noioso fare spesso avanti e indietro.
A peggiorare questo aspetto ci sono anche i nemici posizionati nelle stesse formazioni negli stessi posti ci costringeranno ad affrontare spesso le stesse battaglie.
Discutibile poi la scelta di ricevere sempre missioni secondarie anche da fazioni che ci saremo inimicate...
In definitiva a 15€ prezzo attuale sullo store, ve lo consiglio con qualche riserva, soprattutto se siete appassionati del genere...

Non ci sono interventi da mostrare.