Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Binary Domain

Sviluppato e prodotto da SEGA, Binary Domain è uno sparatutto in 3a persona uscito il 24 febbraio 2012 per Xbox 360 · Pegi 18+

·

"Giudicando ad una prima e frettolosa occhiata Binary Domain sembrerebbe di trovarci di fronte all'ennesimo clone di Gears of War. Tuttavia, il neonato SEGA dimostra di avere molte frecce nel suo arco, rivelandosi una vera e propria sorpresa. Grazie a una campagna dal ritmo serratissimo e mai noiosa, a un'interessante narrazione sci-fi e all'ottimo sistema di comandi vocali e non, Binary Domain è un prodotto che tutti gli amanti del genere TPS dovrebbero accaparrarsi, con una unica riserva: non aspettarsi troppo dal multiplayer." da GamesNation.it

8

Recensioni

19 utenti

Everyeye.it · RSS

Il produttore di Yakuza parla di Yakuza 0-2 e Binary Domain 2

Daisuke Sato di SEGA ha parlato di Binary Domain 2 e di Yakuza 0-2, confermando come i due giochi non siano attualmente in lavorazione. Daisuke Sato, producer della serie Yakuza, è stato recentemente … · Leggi tutto l'articolo

Romanthekid

Ho finito nuovamente Binary Domain, e più lo gioco più penso che si tratti di uno dei migliori TPS di sempre. La trama ha un'evoluzione similare a quella di Metal Gear Solid, dove tutto parte con una missione apparentemente semplice, per finire con una storia ben più profonda e affascinante. Gli scontri con i boss sono spettacolari e alcune sezioni sono altamente adrenaliniche. Ogni volta che lo gioco non posso far altro che maledire SEGA per aver ucciso questo gioco con una campagna marketing inesistente.

ChrisMuccio

ChrisMuccio ha scritto una recensione su Binary Domain

Cover Binary Domain per Xbox 360

Binary Domain è un titolo altamente divertente ed appassionante che rende onore al suo genere di appartenenza, quello dei TPS.
Le frenetiche sparatorie, le ottime Boss Fight, il rapporto con i compagni squadra ed una tematica narrativa che offre spunti per interessanti riflessioni, rendono il titolo SEGA particolare e degno delle attenzioni dei giocatori. Snobbarlo sarebbe davvero un peccato, nonostante la presenza di diverse imperfezioni tecniche che, purtroppo, in alcuni casi si rivelano nocive per le parti più interessanti di tutto il pacchetto, senza poi scordarsi di un paio di buchi narrativi che fanno un po’ storcere il naso. Questi difetti, nel loro complesso, impediscono al gioco di entrare effettivamente nella schiera degli Imperdibili.
Se però si chiude un occhio su queste magagne, allora la missione della Rust Crew merita di essere vissuta nella sua interezza e garantisce ore di sano intrattenimento. Sfortunatamente non è mai stato prodotto un seguito per quest'avventura, ma chissà se un domani sentiremo nuovamente parlare di Binary Domain...

LA RECENSIONE COMPLETA QUI: http://rysegames.forumfree.it/?t=6129719 …

8

Voto assegnato da ChrisMuccio
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8

Romanthekid

Mi sono appena visto film come "L'Uomo Bicentenario" e "Io, Robot" e non riesco a credere che un gioco come Binary Domain a livello di trama e tematiche trattate riesca a regger botta. Peccato che sia stato un gioco così snobbato.

Cage

Cage ha scritto una recensione su Binary Domain

Cover Binary Domain per Xbox 360

Se il gameplay all'inizio non mi dispiaceva, piu andavo avanti e piu mi accorgevo della sua povertà disarmante.
Le sparatorie sono tutte identiche e infinite, i boss piu che essere "alternativi" sono invece una noia, potenziamenti ridicoli, scelte nei dialoghi inutili.
Degne di nota le ambientazioni molto ben curate anche se mancano un po di varietà.
Trama interessante e personaggi divertenti, peccato per la parte finale che mi ha fatto cadere le palle

SPOILER

La parte dei figli nati dai robot trattata parecchio male.
Poi come boss finale non poteva mancare il solito amerrigano assetato di potere.
Scena post credit tutti felici e contenti, se ne sentiva proprio il bisogno.

Alla fin fine il gioco mi è pure piaciuto ma si poteva osare molto di piu

Non ci sono interventi da mostrare.