Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Planescape: Torment

Sviluppato da Black Isle Studios e prodotto da Interplay, Planescape: Torment è un gioco di ruolo uscito il 30 novembre 1999 per PC Windows · Pegi 16+

"Torment è una vera e propria gioia per la mente: grafica evocativa e ben fatta, musiche d'atmosfera, dialoghi sopraffini e descrizioni accurate, è un gioco da guardare, da ascoltare e soprattutto da leggere. Il sistema di quest, che tutto sommato resta lo stesso di BG e quindi assolutamente non innovativo, acquista senso in quanto immerso in una struttura narrativa realizzata in maniera egregia. Lode a Black Isle che riesce a fornirci ancora una volta una grande Storia da vivere. Imperdibile." da Videogame.it

9.4

Recensioni

12 utenti

Whiskers is Jericho

Whiskers is Jericho ha pubblicato un'immagine nell'album 100 Days Video Games Challenge riguardante Planescape: Torment

Giorno 8: un RPG

Il primo gioco che mi viene in mente quando si parla di RPG è senza dubbio Planescape: Torment.

RPG antico risalente alla Golden Age degli RPG, Torment vantava una trama straprofonda e molto diversa da tutta la roba che girava in quel periodo. La storia non narra di apocalissi incredibili da fermare o di armate delle tenebre, ma del viaggio di un uomo rinato senza nome, che viaggia per capire chi era prima di morire e per rispondere ad una domanda:

Cosa può cambiare la natura di un uomo?

palkia34

palkia34 ha scritto una recensione su Planescape: Torment

Cover Planescape: Torment per PC

Pregi:
-Uno dei più grandi pilastri dei gloriosi GDR occidentali della seconda metà degli anni 90
-Il multiverso è tra le ambientazioni più ispirate di sempre
-Caratterizzazione dei membri del party con ben pochi pari
-Morte è uno dei personaggi più fighi e divertenti mai visti nel genere
-La miglior trama mai raccontata in un GDR occidentale, filosofica, coinvolgente ai massimi livelli, geniale e scritta con la cura dei migliori romanzi fantasy
-Sistema di dialoghi IMMENSO!
-Alto livello di sfida
-Libertà d'azione nelle quest degna di Black Isle Studios
-Segreti e elementi secondari curati in modo maniacale
-Fondali pre-renderizzati stupefacenti
-Longevità enorme, rigiocabilissimo
-Comparto sonoro spettacolare....

Difetti:
-...nonostante all'inizio le musiche non siano così varie
-Combattimenti sotto gli standard del genere, anche se fortunatamente per gran parte sono evitabili

New_Neo

New_Neo ha scritto una recensione su Planescape: Torment

Cover Planescape: Torment per PC

Quattro anni fa ho avuto la fortuna e l'onore di recensire (giocandolo per la seconda volta dopo diversi anni) l'opera magna Chris Avellone e di Black Isle Studios. Le emozioni che mi ha dato sono state le stesse di quando ero più giovane!

Spero che, in attesa di "Torment: Tides of Numenera", questo capolavoro senza tempo venga giocato da più anime possibili perchè è rappresenta non solo uno dei migliori GdR, ma sprattutto un'esperienza che va assolutamente vissuta!

Qui uno stralcio della recensione completa:

"Abbiamo appena scalfito la superficie di uno degli RPG più belli e profondi mai realizzati della storia dei videogiochi.
Se non lo avete mai provato vi consigliamo caldamente di rispolverarlo, anche perché se lo avete in formato cartaceo potreste essere dei fortunati visto che è difficile da reperire.
Per darvi un incentivo è possibile scaricare due Mod che permettono di giocare in Widescreen e ad alte risoluzioni. Vi assicuriamo che l'effetto è davvero splendido, aumentando l'immersione e permettendovi di godere ancor meglio del grande livello artistico che Black Isle è riuscita a dare al gioco".

Finalmente abbiamo avuto l'onore di recensire questo capolavoro senza tempo. Un RPG dotato, probabilmente, dalla trama più complessa e profonda mai realizzata. L'atmosfera e talmente spessa che nemmeno il coltello più tagliente riesce a scalfirla.
Nonostante l'era che stiamo vivendo, si sente una voglia di un ritorno al passato. Una voglia che i giochi di oggi, paradossalmente, non riescono a soddisfare.
Se sentite questo desiderio delle cose passate, di come si facevano i videogiochi due ere fa, Planescape Torment è una delle migliori risposte (se non la migliore) che possiate darvi, godendovi una delle esperienze più gratificanti e incredibili che mai avreste pensato di vivere!
Il capolavoro di Chris Avellone va oltre il videogioco stesso toccando le corde dell'anima, a volte in modo brutale, ma ciò rispecchia la natura stessa dell'essere umano.
Arrivati alla fine del gioco è come se avete letto uno libro lungo più di mille pagine pieno di deviazioni e di scelte che avranno delle conseguenze. E questo da solo vale il prezzo del biglietto!

Recensione su: http://www.gamesark.it/mostra_rece.asp?c ..

Sephira

Sephira ha pubblicato un'immagine nell'album Planescape: Torment riguardante Planescape: Torment

Ahaha rotfl

BartZ

BartZ ha scritto una recensione su Planescape: Torment

Cover Planescape: Torment per PC

Questo , ragazzi , è quello che io definisco il miglior gdr mai creato ed ora vi spiegherò il perchè .
( ATTENTI AGLI SPOILER )

TRAMA : geniale ... assolutamente geniale ... raramente potrete trovare qualcosa del genere in un videogioco .
In planescape torment non reciteremo il ruolo del salvatore del mondo , eroe , ecc ... ma saremo soltanto un uomo ( fisicamente distrutto ) che si risveglia in un obitorio senza alcun briciolo di ricordo .
Accanto al protagonista c'è Morte , un teschio fluttuante ( il primo compagno ) che lo informa della presenza di alcune cicatrici sulla sua schiena che compongono delle frasi : " So che ti senti come se avessi bevuto un paio di galloni di acqua dello Stige , ma hai bisogno di concentrarti . Tra le tue cose vi è un diario che getterà uno spiraglio di luce su l'uscurità della tua mente . Pharod ti potra dire il resto , se non è già nel libro dei morti ... non perdere il diario o navigheremo ancora sullo stige . E qualunque cosa tu faccia , non dire a nessuno chi sei o quello che ti succede , o ti metteranno sulla strada più breve per il forno crematorio . Fai quel che ti dico : Leggi il diario , poi trova Pharod "
Ovviamente non ci sarà alcuna traccia del diario di cui parlano le cicatrici sulla schiena del "senza nome" .
Cosi comincia il gioco ... i nostri primi obbiettivi saranno quelli di uscire dal mortuario , ritrovare il diario e l'uomo di nome Pharod .
Poco dopo faremo la conoscenza del fantasma di una donna di nome Deionarra che ci rivelerà che ... ( non non ve lo dico ! xd ) .

Cosa particolare è che l'unica cosa che muove la storia del gioco è una faccenda personale del protagonista e non cose come salvare il mondo o roba del genere .

I PERSONAGGI : Ogni personaggio in planescape torment ha un background ben strutturato .
Primo fra tutti il senza nome ... non voglio spiegare troppe cose per la paura di dover fare spoiler troppo grandi , ma sappiate che in questo gioco anche la gente che si incontra per strada è ben caratterizzata .

GAMEPLAY : Planescape torment è un gioco che potrà piacere soltanto a quelle persone che amano leggere perchè il 90 % del tempo che starete su questo gioco lo passerete leggendo ... i combattimenti sono una cosa veramente marginale ( neppure paragonabili a quelli di titoli come Baldur's gate ) ma comunque possono risultare divertenti .
Ora parliamo un pò del tipo di dialoghi che ci si presenteranno davanti .
Quest'ultimi sono veramente molto maturi e crudi , non mancheranno di descrivere scene disgustose o raccapriccianti .
Mentre parleremo con qualcuno ci saranno anche righe di testo che descriveranno la scena che ci si presenta davanti ( per esempio un tic o l'aspetto dell'uomo che abbiamo difronte , oppure la descrizzione di un avvenimento come quello del protagonista che si stacca un dito con un morso [ se roba come questa vi da fastidio , non giocate assolutamente a questo gioco xd ] ) .
I dialoghi sono spesso molto lunghi e articolati ... e sempre ben scritti

SONORO : Le musichette che ci accompagneranno per tutta la durata del gioco sono piuttosto piacevoli e ben fatte .

GRAFICA : Bellissima .
Pur essendo un gioco piuttosto vecchio il comparto grafico si difende benissimo grazie ad ambientazioni 2d disegnate a mano veramente belle ( per farvi un esempio , io preferisco la grafica 2d di Planescape a quella di Dragon age origins in 3d ) , oltretutto esiste una mod per le risoluzioni più alte ( l'ultima volta ci ho giocato a 1920x1080 ) .

ATMOSFERA : L'atmosfera di Planescape torment molto cupa è molto lontana da quella fiabesca di baldur's gate o giochi del genere .
Sigil ( cosi si chiama il luogo dove si ambienta per la maggior parte il gioco ) è crudele e non è certo un posto dove le persone possano essere troppo felici .

Longevità : Questo è un fattore che cambia molto a seconda di come giocate , ma in ogni caso dovrebbe durare molto .
Se esplorato come si deve si può arrivare tranquillamente anche alle 50 ore di gioco .

Non ci sono interventi da mostrare.