Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Bucket condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Bucket, aggiungilo agli amici adesso.

Bucket

ha scritto una recensione su Half-Life

Cover Half-Life per PS2

L' altra metà

Non c'é molto di differente da dire rispetto alla recensione per la versione pc, ma qui per esser puntiglioso, aggiungo uno 0.1 in più...perché?...perché è stata cosa buona e giusta traslare un gioco come half-life alla PS2 con le sempre più mani abituate a videogiocare con i joypad; e non solo, si aggiunge anche che il prezzo in uscita era un pochino più accessibile all' epoca, quindi facilmente accessibile per la new generation approcciare a questo vecchio-nuovo successo di gioco, in maniera tale da permanere nel tempo.

9.1

Voto assegnato da Bucket
Media utenti: 8.7

Bucket

ha scritto una recensione su SVC Chaos: SNK vs. Capcom

Cover SVC Chaos: SNK vs. Capcom per Neo Geo

Gamers VS. Pazienza

Ecco qua un gioco che sa il fatto suo. Eran gli anni 90 quando sognavo un gioco picchiaduro con la perfetta mescola di personaggi come KOF e SF...desiderio realizzato. Le particolarità che forse più mi piacquero furono le animazioni dei personaggi, fluide e piacevoli da vedere. Il giocare di pazienza contro una cpu è sempre doveroso, tanto che iniziai ad odiare il Sig. Akuma o Sig. Karate come final match; veramente difficoltosi se si vuole realizzare un' incontro che non sia da mammoletta ; ma il bello di questo gioco stava forse nel suo stesso titolo, il Versus, immaginate il piacere di sfide di un pazzo giocatore fan di street fighter contro un' altro pazzo giocatore fan di SNK...boom di piacere.

8.9

Voto assegnato da Bucket
Media utenti: 8.7

Bucket

ha scritto una recensione su Legacy of Kain: Soul Reaver

Cover Legacy of Kain: Soul Reaver per PSX

Una volta morsi da questo gioco se ne diventa dipendenti.

La lunga storia di una vendetta che si svolge con il primo joypad senza analog per PS1 ti prende così tanto da non sentirne la noia del falso open world nei suoi anni di uscita. Oggi come allora se giocato, la prima cosa che viene in mente come critica sarebbe porsi la domanda: -MA CHE CAVOLO GLI COSTAVA AI CREATORI METTERE UNA MAPPA PER ORIENTARSI MEGLIO? Nessuna risposta? ...ce lo giocammo ugualmente, girovagando per i mondi macabri alla velocità di una mosca senza ali. Scoprire le origini del personaggio e potenziarsi durante le fasi di gioco con nuovi poteri ripagava le tante volte del classico, cadi, ricomincia da capo. Un' avventura di gioco da provare...per gamers amanti del rétro e soprattutto pazienti.

8.5

Voto assegnato da Bucket
Media utenti: 8.9

Non ci sono interventi da mostrare 😔