Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sono indeciso se andare a studiare scienze motorie all'uni, quali sono gli sbocchi lavorativi? (apparte personal trainer e l'insegnante)

ha delle reali opportunità lavorative oppure si rischia di studiare e non si riesce a trovare poi lavoro facilmente appena finita, questo mi frena, se poi c'è qualcuno che la sta facendo o che l'ha fatta e mi sa dire molto di più meglio ancora! grazie mille

in Ludomande

Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

Non ho fatto scienze motorie ma vivo nel mondo dello sport e di amici laureati in quel campo ne ho tanti, è un campo molto flessibile che si adatta a tutto ma che per ogni cosa tocca fare corsi d'istruzione e specializzazione aggiuntivi e poi ulteriori corsi d'aggiornamento. Se hai voglia e disponibilità un lavoro lo trovi sicuro, le palestre spuntano come funghi e volendo ti puoi reinventare in tanti ruoli diversi per qualsiasi società sportiva. Ad esempio nel nostro circolo di tennis abbiamo recentemente preso una nuova preparatrice atletica che altrove insegna anche a società calcistiche e fa pure l'insegnante di educazione fisica, tanto per dire. asd

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Non esiste solo il personal trainer come figura professionale in ambito sportivo/fitness. Esistono tante discipline, e se ti interessa l'ambito non ci sarebbe nulla di strano nel fare scienze motorie e specializzarsi in una disciplina sportiva. Ti potrei portare l'esempio del mio maestro di ginnastica (attrezzistica, una versione meno pesante dell'artistica maschile diciamo) che ha studiato a pacchi per fare quello che fa ed è eccellente, ma potresti diventare allenatore di quello che ti piace di più se studi bene e ti specializzi nell'ambito.

 

@Barattolo hai ragione, ovviamente deve piacere e ci deve essere passione lo penso anche io, io ho sempre visto la laurea come un mezzo per poi arrivare al lavoro che poi si vuol fare, però con queste cose mi hai convinto, visto che mi piace e andrei a studiare una cosa che mi appassiona alla fine, il lavoro dopo è l'unico dubbio che spero di trovare se non troppo difficile, visto i tempi di oggi, proverò!

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Ma non pensare a queste cose. Fa quello che ti piacerebbe fare, se hai una passione seguila e basta, questa mentalità paesana del "si trova lavoro o no" è ciò che sta affossando l'Italia.

 

@Kaos se sei bravo lo trovi. Sicuramente dovrai girare, fare concorsi, leccare il culo a qualche prof che ti supporti in qualche maniera, ma se sei competente e sai crearti un percorso, qualcosa trovi. È tutta questione di non limitarsi a "frequentare l'università e basta", ma anche di costruire qualcosa di complementare, sfruttare ogni occasione che ti capita.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Andrò contro corrente ma non si campa solo di sogni purtroppo, soprattutto in un paese come l'Italia. Informati per bene se hai possibilità di trovare lavoro con questa laurea. Anche perché non credere che ormai ti insegni così tanto nell'ambito sportivo, non è assolutamente ai livelli del vecchio ISEF che ti preparava come Cristo comanda. Se lo fai per avere il "pezzo di carta" per fare un determinato lavoro allora ne vale la pena ma se lo fai per arricchire la tua cultura in ambito sportivo fai altro.
Se hai altre alternative in ambito lavorativo tienile in conto sisi

 

@Reita.Roses Non è che sia scontato volersi trasferire in un altra nazione. Prima di dire "segui il tuo quore" aiutate il ragazzo piuttosto ad essere cosciente di tutto, come del fatto che magari dovrà trasferirsi lontano.

Io ne ho viste di persone che per inseguire il proprio sogno sono cadute tipo nella depressione quando hanno capito che volere non è potere. Anche io ho una storia simile (volevo - e vorrei ancora ovviamente - essere musicista in una band).
La vita è una merda, non facciamo finta che non lo sia. Ma ognuno si sente speciale e pensa che se c'è una possibilità su cento (o su 1000, 10000), lui riuscirà a far parte di quella stretta minoranza che ce l'ha fatta.

Sono indeciso se andare a studiare scienze motorie all'uni, quali sono gli sbocchi lavorativi? (apparte personal trainer e l'insegnante)