Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Lagomorph condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Lagomorph, aggiungilo agli amici adesso.

Lagomorph

ha pubblicato un'immagine nell'album Robe2

Lo state seguendo? Mi stuzzicava quindi l'ho iniziato e...wow, davvero coinvolgente. Per ora ho letto solo i primi 2(anche perché mi sa che il terzo non è ancora uscito) e mi ha conquistato, butta da subito in mezzo un sacco di misteri interessanti che ti lasciano proprio con l'acquolina. Vorrei evitare di proseguirlo in scan ma di questo passo sarà difficile. asd

Lagomorph
Cover The Walking Dead: The Telltale Series - A New Frontier per PS4

You can breathe. You can blink. You can cry

Aaaah, finalmente mi sono giocato 'sta benedetta season 3, è passato un bel po' da quando affrontai le prime 2 e per questo motivo me le sono pure rifatte in previsione di questa, adorandole nuovamente come la prima volta.
Comunque, nonostante non avessi sentito parlare molto bene di A New Frontier le mie aspettative ce le avevo, anche perché pure la seconda stagione ai tempi fu screditata dai molti mentre io finii per apprezzarla quanto se non più della prima.
Ma andiamo dritti al punto: questo gioco è effettivamente al livello dei suoi predecessori?
Detto in maniera semplice: no. Quella di cui stiamo per andare a parlare è indubbiamente la più debole delle prime 3 avventure zombie della defunta Telltale(non conto 400 days e Michonne,
ed ancora non posso parlare per la quarta, non avendola giocata), ma detto questo mi è comunque piaciuta.
Partiamo quindi da ciò che effettivamente ho gradito:

Il ritmo in primis, sempre coinvolgente e con davvero pochi punti morti, gli eventi sono molti e si susseguono con una buona cadenza, in questo è forse anche la stagione migliore.
Dopodiché i nuovi personaggi, seppur con qualche alto e basso sono ben caratterizzati e sfaccettati, soprattutto David mi è piaciuto molto nonostante sia un comprimario parecchio controverso, ed anche se inizialmente l'idea di non interpretare Clementine mi avesse storcere
il naso, vederla da un altro punto di vista e quasi riscoprirla nei suoi cambiamenti dopo tutto quello che le è successo alla fine mi ha fatto cambiare idea.
Anche la storia in sé non mi è dispiaciuta, proprio come nel fumetto e nella serie TV si è avanzati tanto da essere arrivati ad un punto in cui i non morti passano quasi in secondo piano rispetto ai sopravvissuti stessi ed ai rapporti tra loro e le loro comunità, ed i momenti
clou con eventuali twist sono ben inscenati ed emozionanti, ma purtroppo per quanto riguarda la scrittura in sé toccherà parlarne di più nel paragrafo dei difetti.
Chiudiamo infine i pregi con il comparto visivio, chiarendoci però, questo se rapportato ai giochi della stessa generazione non è affatto di buon livello, soprattutto considerando che alla fin fine sono quasi tutte cutscene, ma perlomeno rispetto ai vecchi lavori di Telltale è
un bel passo avanti in tutto, colori, texture, animazioni facciali, UI, regia delle cutscene e perfino frame rate, che anche nelle versioni remastered era incomprensibilmente instabile nelle stagioni precedenti.

Passiamo ora ai contro, che a dir la verità sono solo due, il primo risiede nelle scelte, e no, non intendo il fatto che sono false e non portano quasi mai reali conseguenze, ormai a quello ci ho fatto il callo purtroppo, ma proprio alle scelte in sé. Spesso e volentieri i bivi che pone il gioco non sono così ardui, raramente ci sono quelle decisioni da fare dove qualsiasi cosa tu scelga non ti sembra mai di star facendo la cosa giusta, bensì spesso e volentieri ci si ritrova in situazioni dove sembra quasi strano fare una scelta piuttosto che l'altra, e se sul momento può sembrare solo un'impressione soggettiva, quando poi si arriva a fine capitolo si capisce che non è così, infatti mai prima d'ora avevo visto un gioco TT con delle percentuali del genere, nei casi più eclatanti si arriva addirittura a roba come 95% contro 5% se non perfino di più.
Il secondo grande difetto è proprio la scrittura, realizzata in maniera TROPPO conveniente, dove a seconda del caso gli zombie possono essere attirati da dieci metri perché passi sopra ad un rametto ed in altri se spari un colpo a due passi da loro neanche se ne accorgono, poi ci sono scene sul finale dove vedi migliaia di vaganti per le strade ma poi quando scendi diventano magicamente pochissimi, senza contare il fatto che comunque l'idea di usare un orda per
risolvere la situazione se l'erano già giocata nella scorsa season.
Altro? Ci sono situazioni stile pistole puntate alla schiena dalle quali esci illeso completamente a caso(un po' come la scena coi russi in S2), alcuni personaggi vengono trattati davvero di merda, come ad esempio Christa, tutti quelli dei DLC, quello con cui finisci eventualmente la seconda stagione ed addirittura il "villain" di questa, che nell'ultimo capitolo neanche compare per qualche motivo.

In conclusione posso solo dire di avere buone aspettative anche per la quarta ed ultima serie, non intendo giocarla nell'immediato visto che mi sono appena fatto 3 TWD di seguito ed il gameplay non è proprio digeribilissimo in queste quantità, ma comunque non vedo l'ora di sapere come finirà l'avventura di Clementine. ahsisi

7.5

Voto assegnato da Lagomorph
Media utenti: 7.6

Non ci sono interventi da mostrare 😔