Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

c'è una strana concezione nella gente, che finisce per rosicare se c'è gente che prova hype per qualcosa che a loro non interessa (quel non interessamento iniziale non è ancora ""odio"", ci diventa solo dopo, quando la persona vede che non può godere di quello stesso entusiasmo)

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

il discorso è questo, come dice kappakappa ci sono hater e fanboy, son due lati della stessa medaglia, e sempre ci saranno. Però se dal lato del fanboy una risposta la trovi facile perché è un sentimento molto scontato e straightforward, dal lato dell'hater è un fenomeno di maggior interesse perché direttamente collegata con la psicologia di un individuo e di cosa può arrivare a pensare. E di COME ci arriva a pensarlo.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Che poi mi fanno "ridere" le battute del tipo che sarà un simulatore di corriere, le edizioni speciali saranno Bartolini/SDA/UPS ecc, quando dai video gameplay, seppur frammentari, si sono viste fasi shooting e stealth...

 

Ma pure fosse solo camminata (e non lo sarà) ancora non capiscono che già il trailer con Asylum for the feelings ha una potenza emotiva e visiva altissima. Non è scontato: giocheremo il titolo avendo in mente quel mood e sarà parecchio. Poi se si dovesse rivelare brutto diremo che è brutto.

Ma ho sentito persone "eh kojima fa pisciare Norman reedus e tutti si bagnano" e invece tutti a dire che A star is born è un bel film (li è trash). Quella scena ci ha fatto vedere che ci sono elementi survival/bisogni inseriti in uno sviluppo del movimento molto più immersive del solito

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

E perché tutti lo amano? Sono due facce della stessa medaglia. Esisterà sempre questa distinzione in fazioni, che io trovo alquanto inutile

 

@Kappakappa3 un conto è non avere interesse, e ovviamente ci sta, un altro è criticare il gioco e Kojima mesi e mesi prima dell'uscita

 

@Nyto sono d’accordo. Non voglio però essere ridondante, ma per un tizio che critica mesi prima ci sarà sempre la controparte che incensa mesi prima. Come dice Neve, tutto dipende dalle motivazioni

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Penso sia passata a furor di popolo l'idea che Kojima alla fine non sia sto grande autore ma un cazzone che fa tutto fumo e niente arrosto e allora molti per far vedere che hanno svelato l' arcano, che conoscono la verità dietro Hideo Kojima, ne denigrano i giochi, specie quelli più criptici.

 

@Nyto Che poi il discorso è sempre sbagliato in partenza quando critichi senza aver provato il gioco. Certo puoi sempre esprimere dubbi su ciò che si sa ma la valutazione sempre a posteriori. Invece ultimamente in generale è sempre al contrario. I creatori devono far uscire questo o quello nel tempo deciso dal pubblico con i contenuti del pubblico

Risposta scelta dall'autore della domanda
-1 Utilità

Non so, io lo vedo acclamare da tutti come un capolavoro preannunciato, quindi non direi che è odiato. Personalmente devo dire che non amo Kojima, che sembra comportarsi come una star snob del mondo dei videogiochi e, sinceramente, non capisco come mai stiano piacendo così tanto dei trailer dove non si capisce molto. Lo stesso Kojima ha da poco dochiarato di non aver compreso a pieno Death Stranding, figuriamoci cosa ci potranno capire i videogiocatori. La mia paura è che ne uscirà la classica opera confusa, con una trama fumosa e poco definita, che i fanboy di Kojima acclameranno come come un capolavoro e accuseranno chi la criticherà come degli idioti che non hanno capito i veri significati nascosti dell'opera... senza accorgersi che in realtà molte cose sono state messe lì in maniera totalmente casuale.

 

@Radioga scusa pensavo ti riferissi ai vari metal gear.
Ad ogni modo penso che sia una paura immotivata, Kojima ci ha sempre saputo fare con le trame narrando sempre storie avvincenti.
Sicuramente dividerà in due l'utenza, ci sarà chi lo troverà un capolavoro e chi una merda.
Da questo punto di vista trovo Death Stranding il videogioco più vicino a Mgs2, anche lui poco compreso perchè era richiesta una riflessione sopra gli standard

Ragazzi aiutatemi a capire perché proprio non ci arrivo: Ma perché tutti odiano Death Stranding?