Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Ednathum condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Ednathum, aggiungilo agli amici adesso.

Ednathum

ha scritto una recensione su The Talos Principle

Cover The Talos Principle per PC

L'aria filosofica dovrebbe/vorrebbe essere un'impronta caratteristica del gioco ma ci riesce solo a metà. Interessanti, seppur non troppo originali, le tematiche alla Mary Shelley su uomo-robot e creatore-creato, ma alla lunga diventa ripetitiva. Il messaggio che il gioco vuole mandare è molto simile a quello di SOMA e questo, seppur uscito un anno dopo, è sicuramente più riuscito.
Molto noiosi alcuni documenti da leggere che sono lì solo ad allungare il brodo.
Per fortuna i puzzle sono quasi tutti molto godibili e quasi mai frustranti (anche troppo semplici). Facendo un paragone con un altro gioco, speravo di trovare un nuovo Portal, ma anche qui il risultato è meno brillante.
Raccogliere le stelle non ne vale la pena ai fini del gioco, ma offrono un livello di difficoltà superiore rispetto ai tetramini. Collezionarle da un po' di soddisfazione personale, anche se alcune sono nascoste in modi assurdi.
Molto interessante il DLC Road to Ghenna, soprattutto perché la storia offre un punto di vista più interessante rispetto al gioco principale. Purtroppo anche qui troppi testi noiosi da leggere.
Nonostante sia promosso tecnicamente, la ripetitività del gameplay e il livello di difficoltà un po' troppo basso non lo rendono un titolo indispensabile.

Non ci sono interventi da mostrare.