Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Gene92 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Gene92, aggiungilo agli amici adesso.

Gene92

ha scritto una recensione su Ratchet & Clank: Rift Apart

Cover Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5

Finalmente siamo entrati nella nona generazione.

Questo è il primo titolo che poco dopo l'avvio mi ha fatto pensare "ok, questa roba non sarebbe mai potuta esistere su PS4".
Il comparto grafico è infatti sbalorditivo: modelli super dettagliati, gestione della luce pazzesca ed un sacco di particellari. Il tutto appoggiato ad una direzione artistica che ha saputo rendere il tutto armonico (non c'è mai un effetto esagerato che arriva ad infastidire).
Ma questo gioco è solo graficone? Assolutamente no, il combat-system è una droga, super adrenalinico ed iper-soddisfacente.
Parlando del CS, l'arsenal delle armi mi è piaciuto ma forse si poteva fare qualcosina in più (armi da corpo a corpo oltre l'omnichiave?, forse le metteranno in un ipotetico DLC?), inoltre nelle fasi più impegnative tirando fuori "Mr Fungi" e "Glove of Doom" le cose si semplificheranno moltissimo (dato che oltre a fare discreti danni distrarranno i nemici). In generale la difficoltà, come classico di questi anni, è tarata verso il basso (ma non così tanto da annoiare).
L'unica cosa che non mi è proprio piaciuta dei combattimenti sono le boss-fight: nessuna da la sensazione di essere una vera boss-fight, piuttosto una serie di mini-boss (eccezione solo per gli incontri con Nefarious).
Anche il post-game mi ha un po' deluso: ok l'ulteriore potenziamento delle armi e la modalità sfida ma... nient'altro? Mi aspettavo perlomeno una "coppa di platino" nell'arena.
Le ultime cose che mi hanno fatto storcere il naso sono degli erroretti di design che mi hanno tenuto bloccato in alcune zone più del dovuto, un esempio tra tutti: durante la secondaria con il drago dove dovrete distruggere una serie di obiettivi, il gioco ve li mostra tutti segnati sulla mappa ma per alcuni serve un'abilità del drago che viene sbloccata dopo aver raccolto tutti quelli a terra (quindi come un coglione sono stato alcuni minuti a girellare attorno a quelli "imprendibili" cercando di capire dove stessi sbagliando).
Tornando al fattore "nona generazione" è stato fatto un grandissimo lavoro con il feeling nei grilletti del controller PS5 (ed anche i vari effetti sonori non sono da meno). Speriamo che non faccia come su PS2 con la profondità dei grilletti sfruttata solo in pochissimi titoli.
In conclusione un gioco di grandissima qualità, super-divertente ma che per alcune mancanze od erroretti non mi sento di elevare allo status di capolavoro. Sono già in hype per il prossimo capitolo :3

Gene92

ha scritto una recensione su Watch Dogs: Legion

Cover Watch Dogs: Legion per PS5

Apripista di un nuovo genere?

L'idea alla base di Legion è piaciuta più o meno a tutti, ed è stata anche ben implementata all'interno del gioco. I milioni di personaggi che potremo reclutare hanno una varietà estetica e soprattutto una personalità impressionante.
Ogni personaggio infatti avrà una sua routine che lo porterà ad eseguire diverse azioni durante l'arco della giornata; non solo, se per esempio dovesse morire un suo parente la schedule potrebbe cambiare (potrebbe per esempio iniziare ad andare a trovare il parente morto al cimitero). Inoltre il metodo con cui viene creato il personaggio tiene conto del quartiere dove di trova, quindi di conseguenza questo influenza ad esempio l'etnia (che a sua volta influenza voce ed aspetto); il quartiere influenza anche il lavoro (che a sua volta influenza il salario) etc.. etc.. insomma questo per dire che non è semplicemente tutto a random, ma i personaggi sono fortemente coerenti.
E' coerente tutto questo anche con il messaggio principale del gioco, ovvero che non puoi ribaltare un sistema da solo.
Tutto bellissimo fin qui, il problema è che poteva essere sfruttato maggiormente nel gameplay.
Difatti qualsiasi personaggio sa hackerare, sparare, combattere corpo a corpo etc.. molto raramente esistono personaggi che cambiano radicalmente l'approccio alle varie missioni. Piccola digressione sulle missioni: lo stealth non viene premiato, anche semplicemente dei punti extra se non ti fai scoprire avrebbero potuto invogliare i giocatori a giocare con un approccio diverso dallo sterminare tutti.
Penso inoltre che la maggior parte dei giocatori abbia scelto un NPC in grado di evocare il cargo-bot, estremamente comodo in un sacco di situazioni. In generale si sarebbe dovuto spingere molto di più sulle abilità e cercare di creare più missioni adatte ad un certo tipo di personaggio (non solo il lavoro che ti fa entrare inosservato). Inoltre il cambiare NPC è disinvogliato sia dai caricamente che dalle missioni di reclutamento (spesso semplicemente tediose).
Non ho inoltre capito perché si è lasciata la possibilità al giocatore di completare tutte le side di "conquista dei territori" già dopo la prima missione, "obbligandolo" poi a dover seguire le missioni principali (o secondarie piuttosto simili) per tutto il resto dell'esperienza. Un aspetto noioso delle missioni è che, all'interno della stessa missione, quasi sempre vieni constretto a sbalzare da un punto all'altro della mappa; sarebbe stato meglio a parer mio creare delle sessioni più lunghe ma concentrate maggiormente su una singola zona.
Qualche bug qua e la (il pg mi si è incastrato in una scatola costringendomi a ricaricare) e qualche rifinitura mancata (ad esempio le animazioni quando sbatti la gente fuori dall'auto) non distruggono l'esperienza ma a distanza di così tanto tempo dall'uscita speravo di non vederle.
Note di merito per la fantastica riproduzione di Londra (anche se ovviamente non è fedele al 100%) e per la trama (forse non indimenticabile e a tratti prevedibile ma ha i suoi punti alti).
Nonostante i problemi citati che lo avrebbero reso un titolo imperdibile, resta un gioco divertente, unico e longevo. Sono sicuro che in futuro altri prenderanno spunto da quanto di buono fatto con questo titolo per creare un prodotto perfezionato e per questo a livello di voto voglio premiarlo rispetto alla media recensioni che ho letto.

Non ci sono interventi da mostrare 😔