Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su Lucagrax89

"Non importa se finisci un gioco...è come lo finisci ciò che conta" Faccio video sul mondo dei videogiochi..se vi interessa visitate Lucagrax89 su Youtube, Facebook e Twitch e Grax89 su Instagram!!

Lucagrax89 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Lucagrax89, aggiungilo agli amici adesso.

Lucagrax89

ha pubblicato un'immagine nell'album Foto Nerd

Nostalgia canaglia

Lucagrax89

ha scritto una recensione su Astro Bot: Rescue Mission

Cover Astro Bot: Rescue Mission per PS4

Il mio primo titolo per vr che sono riuscito a finire!

Salve vecchie rocce, oggi ho finito Astro Bot Rescue Mission.
Partiamo col dire che il vr mi è stato regalato e l'unico gioco che mi ispirava (si parla degli inizi), era Fairpoint, che purtroppo non ho ancora terminato perché soffro di Motion Sickness.
Detto ciò ero titubante su questo titolo, che ho scoperto essere L'UNICO e ripeto...L'UNICO titolo che mi ha fatto (e mi sta facendo) usare il VR come se non ci fosse domani.
La trama è semplice: devi recuperare dei pezzi di un astronave affrontando livelli platform e nemici, fino ad arrivare al boss finale.
Nonostante queste premesse, il gioco di Japan Studio, riesce a catturare in pieno il senso del vr e ci regala ad ogni livello una profondità mai concepita prima; cambieranno le ambientazioni, che variano dalla giungla fino ad arrivare al gran canyon, passando per oceani e montagne russe.
Graficamente il gioco è una manna dal cielo e a volte mi sono soffermato ad osservare i paesaggi verso l'infinito che regalano degli squarci di bellezza non indifferenti.
Il game design prende a piene mani da titoli quali CRASH BANDICOOT (troppe somiglianze, una in primis la palla rotante), ma stranamente funziona, anche se a volte sa già di copiato.
Il gameplay che funziona con due tasti (x e quadrato) è meraviglioso e mi ha fatto fare un tuffo in un passato dove amavo giocare solo con i platform di questo genere. Ci troveremo nei vari mondi a cercare collezionabili e a tentare di salvare i nostri amici BOT, che si sono dispersi nei vari mondi a causa del incidente iniziale.
Musicalmente il gioco ha poche tracce, che vengono ri-adattate a seconda del livello in cui ci troviamo: devo ammettere però che alcune rimangono in testa, in stile tormentone.
Il finale è davvero complesso (nonostante il gioco sia studiato per i più piccoli!) ma porta davvero tante soddisfazioni. Sono in fase platinaggio peso.
Volevo dargli 7.5 ma analizzando il gioco fino alla fine non ho potuto che dargli questo voto.
CONSIGLIATO? SI, soprattutto a quelli che vogliono iniziare una nuova avventura con il vr Sony.

Non ci sono interventi da mostrare.