Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Root (PC)

Root PC

Cover Root (PC)
Genere
Strategia a turni
Data di uscita
24 settembre 2020
Produttore
Dire Wolf
Sviluppatore
Dire Wolf
Link
store.steampowered.com

Gioca all'adattamento digitale del popolare gioco da tavolo. Root è un gioco di guerra e avventura dove i giocatori, da 2 a 4, si affrontano per il controllo di un vasto territorio.

La perfida Marchesa de Gattis si è impadronita del grande bosco, con l'intenzione di appropriarsi delle sue ricchezze. Sotto il suo dominio, le creature della foresta si sono radunate e alleate. La loro Alleanza tenterà di potenziare le proprie risorse e sovvertire il dominio dei Gatti. A questo scopo, l'Alleanza potrà richiedere l'aiuto dei Vagabondi erranti, i quali sanno muoversi abilmente attraverso i pericolosi sentieri del bosco. Anche se alcuni di essi potrebbero comprendere le speranze e i sogni dell'Alleanza, questi girovaghi vagabondi hanno vissuto abbastanza da ricordare i grandi uccelli predatori che un tempo controllavano i boschi.

Intanto, ai confini della regione, le fiere e litigiose Aquile hanno trovato un nuovo comandante, che sperano possa condurre la loro fazione a riprendersi l'antico diritto di nascita.

Tutto è pronto per una sfida che deciderà il destino del grande bosco. Saranno i giocatori a scegliere il gruppo a cui daranno il proprio supporto.
La fazione della Marchesa de Gattis, ultima conquistatrice della foresta, trova la sua forza nella costruzione e nella logistica, mentre vigila sulla vastità delle lande selvagge. Raccogliendo legna, la fazione può costruire officine, segherie e centro di reclutamento per ottenere punti vittoria. La Marchesa de Gattis possiede l'esercitò più grande di ROOT, ma i numeri non bastano per assicurarsi il controllo della foresta...

La fazione della Marchesa vuole costruire un'imponente macchina da guerra industriale per sottomettere la foresta. Ogni volta che la Marchesa costruisce un'officina, una segheria o un centro di reclutamento, otterrete punti vittoria. Più edifici dello stesso tipo ha sulla mappa, più punti ottiene. Tuttavia, per sostenere il ritmo di costruzione, la Marchesa deve mantenere e proteggere un intenso e interconnesso flusso di legna. L'idea di sopraffare i nemici con la sola superiorità numerica potrebbe essere allettante, ma il rischio sarebbe di non espandersi a sufficienza e, alla fine, di non riuscire a mantenere la supremazia.

"Prima dell'arrivo dei Gatti, la Dinastia delle Aquile dominava il bosco. Ora, devono riprenderne il controllo conquistando il territorio e costruendo posatoi prima che ricomincino a litigare tra loro. Le Aquile sono fiere e legate ai Decreti dei loro leader. Ciascun leader porta con sé diverse specialità e vantaggi. Il leader giusto al momento giusto potrebbe guidarvi verso la vittoria, ma quello sbagliato farà crollare ogni possibilità di rivendicare la foresta.

Durante il Crepuscolo, le Aquile ottengono punti vittoria in base ai posatoi sulla mappa. Maggiore è la loro presenza nei Boschi, maggiori saranno i punti guadagnati. Tuttavia le Aquile sono legate al loro Decreto, un numero sempre crescente di azioni ordinate dal loro leader. A ogni turno, devono svolgere tutte le azioni del loro Decreto, altrimenti si scatenerà un'insurrezione.

L'Alleanza dei Boschi non vede di buon occhio i despoti, vecchi o nuovi che siano. Marchesa, Aquile... sono tutti uguali. Solo la volontà del popolo può governare questo bosco! L'Alleanza dei Boschi è specializzata nella guerriglia: iniziano lentamente e possono diventare una grande potenza nelle fasi avanzate del gioco, ma solo se riescono a sovvertire gli altri pretendenti.

L'Alleanza dei Boschi mira a ottenere il supporto delle tante creature della foresta. Ogni volta che posiziona un segnalino supporto, l'Alleanza ottiene punti vittoria. Più supporto possiede sulla mappa, più punti vittoria ottiene. Per ottenere supporto tra le creature del bosco servono sostenitori, i quali possono anche essere usati per istigare alla violenza e alla ribellione immediata nella foresta. Quando scoppia una rivolta, l'Alleanza stabilisce una base. Le basi permettono all'Alleanza di addestrare gli ufficiali, migliorandone l'abilità militare e la flessibilità.

Per alcuni, il Vagabondo è un avventuriero, per altri è un mercante, per la maggior parte è un ladro. Ma per tutti, è una vera canaglia. Nei panni del Vagabondo, potrete esplorare l'intera mappa, andando oltre le radure e addentrandosi nel bosco per trovare oggetti e rovine. Farete scambi e darete il vostro aiuto alle fazioni in guerra per compiere le vostre missioni segrete.

Il Vagabondo si muove con disinvoltura tra le diverse fazioni del conflitto, completando missioni per aumentare la sua fama nei Boschi. Ogni volta che il Vagabondo migliora la relazione con un'altra fazione o rimuove un guerriero di una fazione a essa ostile, il Vagabondo ottiene punti vittoria. Inoltre, otterrete punti vittoria anche completando le missioni. Per muoversi e agire in modo efficace, il Vagabondo deve gestire una serie di oggetti, espandere la selezione esplorando le rovine della foresta e fornendo aiuto alle altre fazioni.

Visitatore

Aggiungi alla collezione

Gioca all'adattamento digitale del popolare gioco da tavolo. Root è un gioco di guerra e avventura dove i giocatori, da 2 a 4, si affrontano per il controllo di un vasto territorio.

La perfida Marchesa de Gattis si è impadronita del grande bosco, con l'intenzione di appropriarsi delle sue ricchezze. Sotto il suo dominio, le creature della foresta si sono radunate e alleate. La loro Alleanza tenterà di potenziare le proprie risorse e sovvertire il dominio dei Gatti. A questo scopo, l'Alleanza potrà richiedere l'aiuto dei Vagabondi erranti, i quali sanno muoversi abilmente attraverso i pericolosi sentieri del bosco. Anche se alcuni di essi potrebbero comprendere le speranze e i sogni dell'Alleanza, questi girovaghi vagabondi hanno vissuto abbastanza da ricordare i grandi uccelli predatori che un tempo controllavano i boschi.

Intanto, ai confini della regione, le fiere e litigiose Aquile hanno trovato un nuovo comandante, che sperano possa condurre la loro fazione a riprendersi l'antico diritto di nascita.

Tutto è pronto per una sfida che deciderà il destino del grande bosco. Saranno i giocatori a scegliere il gruppo a cui daranno il proprio supporto.
La fazione della Marchesa de Gattis, ultima conquistatrice della foresta, trova la sua forza nella costruzione e nella logistica, mentre vigila sulla vastità delle lande selvagge. Raccogliendo legna, la fazione può costruire officine, segherie e centro di reclutamento per ottenere punti vittoria. La Marchesa de Gattis possiede l'esercitò più grande di ROOT, ma i numeri non bastano per assicurarsi il controllo della foresta...

La fazione della Marchesa vuole costruire un'imponente macchina da guerra industriale per sottomettere la foresta. Ogni volta che la Marchesa costruisce un'officina, una segheria o un centro di reclutamento, otterrete punti vittoria. Più edifici dello stesso tipo ha sulla mappa, più punti ottiene. Tuttavia, per sostenere il ritmo di costruzione, la Marchesa deve mantenere e proteggere un intenso e interconnesso flusso di legna. L'idea di sopraffare i nemici con la sola superiorità numerica potrebbe essere allettante, ma il rischio sarebbe di non espandersi a sufficienza e, alla fine, di non riuscire a mantenere la supremazia.

"Prima dell'arrivo dei Gatti, la Dinastia delle Aquile dominava il bosco. Ora, devono riprenderne il controllo conquistando il territorio e costruendo posatoi prima che ricomincino a litigare tra loro. Le Aquile sono fiere e legate ai Decreti dei loro leader. Ciascun leader porta con sé diverse specialità e vantaggi. Il leader giusto al momento giusto potrebbe guidarvi verso la vittoria, ma quello sbagliato farà crollare ogni possibilità di rivendicare la foresta.

Durante il Crepuscolo, le Aquile ottengono punti vittoria in base ai posatoi sulla mappa. Maggiore è la loro presenza nei Boschi, maggiori saranno i punti guadagnati. Tuttavia le Aquile sono legate al loro Decreto, un numero sempre crescente di azioni ordinate dal loro leader. A ogni turno, devono svolgere tutte le azioni del loro Decreto, altrimenti si scatenerà un'insurrezione.

L'Alleanza dei Boschi non vede di buon occhio i despoti, vecchi o nuovi che siano. Marchesa, Aquile... sono tutti uguali. Solo la volontà del popolo può governare questo bosco! L'Alleanza dei Boschi è specializzata nella guerriglia: iniziano lentamente e possono diventare una grande potenza nelle fasi avanzate del gioco, ma solo se riescono a sovvertire gli altri pretendenti.

L'Alleanza dei Boschi mira a ottenere il supporto delle tante creature della foresta. Ogni volta che posiziona un segnalino supporto, l'Alleanza ottiene punti vittoria. Più supporto possiede sulla mappa, più punti vittoria ottiene. Per ottenere supporto tra le creature del bosco servono sostenitori, i quali possono anche essere usati per istigare alla violenza e alla ribellione immediata nella foresta. Quando scoppia una rivolta, l'Alleanza stabilisce una base. Le basi permettono all'Alleanza di addestrare gli ufficiali, migliorandone l'abilità militare e la flessibilità.

Per alcuni, il Vagabondo è un avventuriero, per altri è un mercante, per la maggior parte è un ladro. Ma per tutti, è una vera canaglia. Nei panni del Vagabondo, potrete esplorare l'intera mappa, andando oltre le radure e addentrandosi nel bosco per trovare oggetti e rovine. Farete scambi e darete il vostro aiuto alle fazioni in guerra per compiere le vostre missioni segrete.

Il Vagabondo si muove con disinvoltura tra le diverse fazioni del conflitto, completando missioni per aumentare la sua fama nei Boschi. Ogni volta che il Vagabondo migliora la relazione con un'altra fazione o rimuove un guerriero di una fazione a essa ostile, il Vagabondo ottiene punti vittoria. Inoltre, otterrete punti vittoria anche completando le missioni. Per muoversi e agire in modo efficace, il Vagabondo deve gestire una serie di oggetti, espandere la selezione esplorando le rovine della foresta e fornendo aiuto alle altre fazioni.