Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da 2K Games e prodotto da Take Two interactive, Bioshock 2 è uno sparatutto in 1a persona uscito il 9 febbraio 2010 per PlayStation 3.

"Sistema di gioco efficace e collaudato. Ambientazione seducente. Strepitoso comparto sonoro e longevità più che soddisfacente. Menzione speciale per gli extra inclusi nella lussuosissima Edizione Limited." da GamesNation.it

8.3

Recensioni

63 utenti

Dante il demone

Dante il demone ha scritto una recensione su Bioshock 2

Cover Bioshock 2 per PS3

Questo e solo l'inizio

Il seguito di bioshock mi è piaciuto dall' inizio alla fine per come mi ha coinvolto nel gioco rimanendone sempre piu appassionato della saga videoludica, la trama ci fa riprendere i panni del soggetto delta nella veste di Big daddy prima della caduta di rapture era affiancato ad una sorellina di nome Eleanor Lamb ma all'improvviso la madre della bambina gli la stroae tramite un plasmide in grado di ipnotizzare la vittima, spingendo il soggetto Delta a spararsi sul posto . 10 anni dopo quando rapture è caduta il soggetto delta si rianima non conoscendo come sia stato possibile la resurrezione così che percorremo il cammino per ritrovare Eleanor nel mentre conosceremo la verità su rapture e i suoi segreti. Dal precedente capitolo a questo capitolo si notano molte novità sul gamplay e sulle caratteristiche di gioco , non potrei che consigliarlo di giocare

9.5

Voto assegnato da Dante il demone
Media utenti: 8.3 · Recensioni della critica: 8.6

talos89

talos89 ha scritto una recensione su Bioshock 2

Cover Bioshock 2 per PS3

Recensione bioschock 2 sony playstation 3

( nota la versione da me giocata è la complete edition che comprende le prove del protettore e il dlc single player minerva's den, quindi questa recensione comprenderà anche minerva's den)
Software house 2K Marin, 2K Australia, Digital Extremes, 2K China, Arkane Studios, Darkside Game Studios
Pubblischer 2K Games, D3 Publisher (Giappone)
Data d’ uscita 9 febbraio 2010
Piattaforme PlayStation 3, Microsoft Windows, Xbox 360, macOS
Serie bioschock
Modalità di gioco single player/multyplayer online
Genere avventura dinamica
Tema survaivor horror/ profondità sottomarine
Distribuzione fisica/ digitale (Mac App Store, Steam)
Motore grafico Unreal Engine 2.5
Parlato italiano
Testi inglese
Pegi 18
Piattaforma giocata sony playstation 3
Pregi
Gameplay consolidato e perfezionato/ impersonare un big daddy non è cosa da poco/ longevo e con buone modalità/ minerva's den è uno dei dlc più riusciti della scorsa generazione/ la trama di minerva's den è eccellente/ online per nulla accessorio/atmosfera immutata/ Crescita del personaggio soddisfacente/ a un prezzo stracciato vi ritroverete una mole di contenuti notevole/ finali multipli come il primo
Difetti perde la freschezza e la magia dell’ originale/ si poteva osare di più in termini di trama e di atmosfera e armi/ le munizioni scarseggiano e i soldi anche, le volte che rimarrete a secco saranno tante specialmente se volete salvare tutte le sorelline
Grafica A livello sia artistico che grafico è eccezionale, Rapture non è mai stata cosi belle, le atmosfere del primo gioco rimangono immutate, chi ha giocato al primo rimarrà ammaliato da cotanta bellezza, a livello tecnico ho riscontrato qualche problema forse dovuto alla mia ps3 che ormai ha i suo anni, a parte i caricamenti lunghissimi, alle volte si blocca proprio sui caricamenti delle missioni, più una volta sono stato costretto a riavviare la consolle, ed’ una volta mi si è bloccato nel caricamento della penultima missione è ho dovuto eliminare il gioco e reistallarlo( santa 100mb), dopo che lo reistallato il problema non è più apparso, prendete con le pinze queste mie parole visto che non so a cosa sia dovuto se alla mia ps3 o al gioco, ce da dire che la versione del gioco è quella digitale quindi non è un problema di lettore bluray, cercando su internet non ho trovato altra gente che ha avuto il mio stesso problema con il gioco in questione, però ho letto di gente che ha avuto problemi con altri giochi come black ops 1 e 2 skyrim e via dicendo, quindi non so dirvi, parlando invece del sonoro, diciamo che si attesta su ottimi livelli, sia per quanto riguarda la colonna sonora, sia per il doppiaggio di altissimo livello. Per quanto riguarda il dlc Minerva's Den diciamo che non si discosta dal gioco originale, gli scenari sono i medesimi e anche la grafica.
Trama Perde la magia e l’ immersione del primo capitolo ma rimane pregevole e con qualche sorpresa, come nel primo capitolo sono disponibili 3 finali diversi a seconda di come vi comportante con le sorelline e con diversi personaggi, scendendo nel dettaglio e senza spoiler, BioShock 2 prende le mosse dal finale "buono" del suo predecessore, in cui le Sorelline vengono condotte da Jack in salvo sulla superficie.
Rapture 1958
Prima della caduta di Rapture, nel 1958, un antiquato modello di Big Daddy chiamato Soggetto Delta era impegnato nello scortare la propria Sorellina, Eleanor Lamb. Ma all'improvviso la madre della bambina, l'affermata psicologa Sofia Lamb interrompe la missione. Tramite un plasmide in grado di ipnotizzare la vittima, spinge il soggetto Delta a spararsi sul posto.
Contro ogni ragionevole previsione, il soggetto Delta si risveglia all'Adonis Luxury Resort dieci anni dopo il suo presunto suicidio (quindi 8 anni dopo il primo BioShock). Essendo morto il fondatore di Rapture, la città è allo sbando, ma non del tutto morta; anzi, vi è una tumultuosa corsa agli armamenti ed alle ricombinazioni ancora più spietata. Per quanto riguarda invece la trama di Minerva's Den il protagonista è un’ altro serie alfa, denominato Sigma. Egli, con l'aiuto della dottoressa Tenenbaum, deve infiltrarsi all'interno della struttura scientifica del Minerva's Den, entro la quale è conservato il "Pensatore", un enorme e moderno calcolatore automatizzato gestito da un I.A. che regola l'intera fornitura di servizi alla città di Rapture. Rispetto all'avventura principale del videogioco, questa si colloca un anno dopo, nel 1969. La trama del dlc risulta leggermente migliore di quella del gioco originale per via della sua brevità rispetto all’ avventura principale.
Gameplay.
Non rivoluziona non innova, per certi versi rimane invariato al suo predecessore, solti mix di fps alternato all’ uso di armi da fuoco plasmidi e crescita del personaggio, proprio quest’ ultima risulta molto appagante e variegata, possiamo migliorare ogni aspetto del nostro big daddy, dal potenziamento dei plasmidi a quello delle armi, fino al potenziamento dei tonici, come già succedeva nel primo capitolo, la varietà dei nemici è buona a parte i soliti ricombinati ci ritroveremo ad’ affrontare gli immancabili big daddy in varie versioni, cosi come i ricombinati in varie versioni, e la letale big sister, a metà fra un big daddy e una sorellina comparirà solo quando avrete prosciugato o salvato tutte le sorelline di ogni livello, utilizzare il big daddy è sicuramente un’ esperienza interessante e appagante, già a normale il gioco offre un buon livello di sfida, i soldi languono e le munizioni scarseggiano cosi come l’ adam, che dovete recuperare o salvando le sorelline o prosciugandole, prosciugando le sorelline otterrete più adam e risparmierete un bel po’ di munizioni, se salverete le sorelline invece prima dovete aiutarle a raccogliere l’ adam e quindi difenderle da un’ ondata di ricombinati di vario genere e non solo, quindi preparatevi bene e a dovere. Per quanto riguarda la modalità multyplayer purtroppo ho potuto fare solo poche partite e solo nella modalità death match, il gioco è vecchio e chiaramente non popolato, peccato perché le modalità sembrano molto interessanti.
Nel gioco visto che si tratta dell’ edizione completa sono presenti anche i dlc, Minerva's Den e prove del protettore.
Il primo come detto sopra si tratta di un dlc single player, il gameplay rimane invariato rispetto al gioco normale, avremo a disposizione una nuova potentissima arma denominata laser che è l’ arma più forte del gioco capace di uccidere senza problemi anche una big sister, una nuova versione nemica di big daddy il lanciere capace di uccidere in pochi secondi, e un nuovo plasmide chiamato pozzo di gravità che ci può aiutare ad’ aprire determinate porte, come detto a livello di gameplay rimane invariato.
Mentre le prove de protettore in sostanza sono una specie di modalità orda in cui dobbiamo difendere la sorellina mentre raccoglie l’ Adam, in’ ogni prova abbiamo a disposizione diverse combinazioni di plasmidi e armi sempre diverse.
Longevità
La campagna principale dura circa 15 ore anche 20 se scegliete la massima difficoltà, Minerva's Den circa 2/3 ore, le prove del protettore qualche ora, il gioco è ricco di modalità, non vi lamenterete di sicuro,
Commento finale
Bioschock 2 non innova la formula del predecessore e perde qualcosina in fatto di atmosfera e immersione rispetto al primo capitolo, e in molti hanno storto il naso quando al comando del gioco invece di esserci Ken Levine con il suo team take twoo e 2 k games affidarono il gioco al team interno di 2k Marin, il gioco comunque si attesta su livelli alti 2k Marin non ha stravolto nulla e non ha osato, una scelta che ha pagato a metà, il primo bioschock fu una ventata di freschezza incredibile per gli fps, riprendeva le meccaniche di un gioco leggendario come system shock, bioschock ne è chiaramente il suo successore spirituale. Bioschock 2 quindi è un’ ottimo seguito ma nulla più, comunque se non lo avete ancora giocato giocatelo, è un fps completissimo ricco di modalità( per quanto riguarda la complete edition) , Minerva's Den ancora oggi rimane uno dei migliori dlc della scorsa generazione, e l’ online seppur vuoto sa regalare qualche momento di svago, se amate le atmosfere alla system shock o le atmosfere del primo bioschock non posso che consigliarvelo.
“capolavoro mancato”
(voto Minerva's Den 9)

SuperAmiciTeam

Platino 192 +100% Bioshock 2
Buon Natale 😎

loci the stray

loci the stray ha scritto una recensione su Bioshock 2

Cover Bioshock 2 per PS3

Perfetto continuo del primi BioShock, cambia veramente poco, qualche abilità diversa, qui saremo un big Daddy, uno di quelli che nel primo ci facevano scappare a gambe levate lontano. Il gioco è sempre magnifico, anche se è praticamente lo stesso gioco, una continuazione della storia senza grossi cambi nel gameplay.

8.5

Voto assegnato da loci the stray
Media utenti: 8.3 · Recensioni della critica: 8.6

Non ci sono interventi da mostrare.