Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da JapanStudio e prodotto da Sony Computer Entertainment, Puppeteer è un platform game uscito l'11 settembre 2013 per PlayStation 3 · Pegi 12+

"Puppeteer non è perfetto, a volte il ritmo di gioco cala forse in maniera eccessiva in favore della narrazione, la difficoltà è ai minimi storici e controllare Picarina nei livelli veloci non è semplicissimo ma la direzione artistica e l'originalità del progetto ci fanno soprassedere su questi difetti marginali. Puppeteer è un prodotto nuovo, una IP originale e un platform 2D mai visto prima e merita tutto il nostro apprezzamento. Sony Japan è riuscita a dare vita ad un titolo di valore e il nostro consiglio, per tutti gli appassionati del genere, è di non lasciarsi sfuggire questa piccola perla teatrale." da Spaziogames.it

8.5

Recensioni

38 utenti

Sneaky

ha scritto una recensione su Puppeteer

Cover Puppeteer per PS3

Cala il sipario

Di Puppeteer (tradotto: burattinaio) se ne parla più per l'aspetto estetico che per le meccaniche di gioco, e già qua si è detto quasi tutto del prodotto di Sony Japan.
La rappresentazione di ogni scena è ricreata come uno spettacolo di teatro, con elementi che vengono posizioni in fretta e furia a comporre gli scenari e tende che si aprono per invitarci a godere di tale meraviglia visiva.
La longevità è elevata, così come la varietà di livelli e soluzioni di gameplay, quest'ultimo abbastanza moscio però, non convincente.
A diluire il tutto ci sono un'infinità di filmati, troppi e troppo lunghi, che spezzano continuamente il ritmo e a lungo andare scapperà qualche sbadiglio. Nel complesso un bel gioco, più per il particolare aspetto estetico che per altro.

PRO:
- eccellente comparto artistico
- buona longevità
- ottima varietà di livelli e soluzioni di gameplay*

CONTRO:
- *che però non è un granchè
- troppi filmati e troppo lunghi

SAV

ha scritto una recensione su Puppeteer

Cover Puppeteer per PS3

Puppeteer è un bellissimo platform bidimensionale caratterizzato da un delizioso ed originale look grafico in stile teatro dei burrattini e da varie buone idee, come l'uso delle forbici magiche e la presenza delle teste intercambiabili, che ben si amalgamano ad un gameplay dalla struttura classica. Divertente, simpatico, moderatamente longevo anche se poco impegnativo e caratterizzato oltretutto da una buon narrazione, anche se c'è da ammettere che quest'ultima è così invadente da spezzare un po troppo il ritmo di gioco. Un prodotto veramente ben riuscito ad ogni modo.

Nseven

Du palle.

Non ci sono interventi da mostrare.