Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Ubisoft, Assassin's Creed Odyssey è un gioco d'azione e avventura uscito il 5 ottobre 2018 per PlayStation 4 · Pegi 18+ · Link: store.playstation.com

Forgia il tuo destino in Assassin's Creed® Odyssey.
Vivi una vera e propria odissea per svelare i segreti del tuo passato, cambia il destino dell'antica Grecia e diventa una leggenda vivente.

ESPLORA L'ANTICA GRECIA
Attraversa rigogliose foreste, isole vulcaniche e vivaci città imbarcandoti in un viaggio ricco di scoperte e incontri in giro per un mondo in guerra plasmato da uomini e dèi.

SCRIVI LA TUA LEGGENDA
Ogni tua decisione influenzerà lo svolgimento del tuo viaggio. Scopri finali alternativi grazie al nuovo sistema di dialoghi e alle scelte che dovrai compiere. Personalizza la tua nave, l'attrezzatura e abilità speciali per diventare una leggenda.

UNA NUOVA DIMENSIONE DI COMBATTIMENTO
Dimostra le tue abilità in combattimento in battaglie su larga scala tra Atene e Sparta con centinaia di soldati, o manda a picco intere flotte in spettacolari battaglie navali nel Mar Egeo.

8.6

Recensioni

11 utenti

let92

let92 ha scritto una recensione su Assassin's Creed Odyssey

Cover Assassin's Creed Odyssey per PS4

Un passo avanti... e due indietro...

Ce ne sono di cose da dire riguardo a questo AC, sarò un po' lunghetto ma purtroppo non posso non essere obiettivo con questo capitolo. Partiamo dai pregi.
Odyssey vanta sicuramente il miglior open world mai creato da Ubisoft, è come un Black Flag ma molto più grande, anche se la componente navale non è così fondamentale come in BF, quindi se non lo avete amato potete tranquillamente buttarvi su Odyssey.
Le ambientazioni sono bellissime da vedere, alcune sono veramente magnifiche, le ritengo comunque un gradino sotto ad Origins perchè l'Egitto avrà sempre il suo fascino, ma purtroppo le hanno riciclate tantissimo e molte sono uguali tra di loro (per esempio gli accampamenti e le tombe), cosa che in Origins non è successa.
Il gameplay ha fatto un notevole passo avanti, partendo dalle basi già ottime di Origins, permettendo di personalizzare il proprio protagonista assegnandogli delle abilità tra cacciatore, guerriero ed assassino in base al proprio stile di gioco, e con una valanga di armi con le proprie caratteristiche e abilità tra cui poter scegliere.
Inoltre, un recente aggiornamento ha permesso di modificare l'estetica del protagonista mantenendo le statistiche delle armi/outfit, così non si è obbligati a tenere un set forte ma che magari non piace esteticamente.
Un'altra bella cosa è stata l'introduzione della caccia alla Setta di Cosmos (gli antagonisti del gioco). Durante un filone della storia principale bisognerà appunto uccidere i membri di questa setta misteriosa e per farlo dovremo trovare degli indizi sparsi per il mondo di gioco o semplicemente andare avanti con la storia principale. Alcuni membri stessi possiedono un indizio per trovare un altro membro e questa cosa mi è piaciuta tantissimo, ma ha un difetto che spiegherò dopo...
Finiti i pregi, parliamo dei difetti...
Innanzitutto secondo me poteva benissimo non uscire un anno dopo Origins, visti anche i numerosi difetti (più narrativi che altro) che si porta dietro e soprattutto perchè Ubisoft continua a non imparare dai suoi errori, cioè smettere di far uscire un AC all'anno.
Nel gioco è stata introdotta la questione delle scelte: all'inizio dovremo decidere se impersonare Alexios o Kassandra. Senza fare spo.iler, i due sono legati tra di loro, ma la storia di Kassandra è quella canonica, quindi valida per la saga. Andando avanti dovremo scegliere delle risposte da dare in diversi momenti della storia principale che si ripercuoteranno sul finale o comunque sulla fine di alcuni personaggi. Questa cosa in AC secondo me poteva essere benissimo evitata perchè la natura dell'Animus non dovrebbe permetterlo visto che riviviamo un passato già scritto, non esiste che scriviamo noi il passato. O mi aggiungi un'opzione per permettere di vedere le diverse conseguenze alle scelte fatte (alla Detroit quindi, che non vedo l'ora di rigiocare e concludere al 100%) oppure mi fai una storia e basta. Inoltre, questa cosa delle scelte ha impedito la presenza dei filmati che si guardavano e basta e tante volte mi sono ritrovato a pensare a cosa avevano appena detto i personaggi quando dovevo dare una scelta perchè avevo perso il filo del discorso. Inoltre i personaggi, sia principali che secondari, hanno dei movimenti buttati lì giusto per muoversi un poco (ho odiato per tutto il gioco quando si mettevano con le braccia sui fianchi) e mancano totalmente di espressività e sentimenti. Spero che nei prossimi capitoli questa cosa non ci sia...
Le missioni secondarie potevano essere decisamente di meno e più variegate, alla fine tutte ti dicono di andare a cercare qualcosa/qualcuno e di riportarlo al mandante.
I difetti più grandi invece sono quelli narrativi: il gioco inizia lento e solo dopo un po' la storia si evolve e prende una bella piega, ma per quasi tutto il tempo mancherà di mordente ed entusiasma meno di quella di Origins che portava delle belle scene anche dal lato sentimentale.
Ad un certo punto la storia principale si dividerà in tre quest separate, famiglia, Setta e Atlantide. Ogni quest ha il proprio finale (quello della famiglia ne ha 9 alternativi mi pare), ma tutti alla fine mancano di mordente e lasciano il giocatore (soprattutto quelli storici) con troppe domande. E poi i titoli di coda non esistono, non cosa cosa volesse intendere Ubisoft con questo :hmm:
Inoltre, quando si uccideva un membro della Setta di Cosmos non c'è nessun dialogo tra il protagonista e il membro, potevano aggiungere come in Origins il corridoio della Duat, magari in salsa greca, o comunque simile all'Animus, o almeno un piccolo discorso prima di uccidere il membro -.-
Sono arrivato alla fine finalmente, contenti eh? xd
Secondo me hanno voluto mettere troppa roba dentro, senza una reale conclusione e neanche realizzata pienamente, alla fin fine è venuto fuori un qualcosa di confuso e ti lascia con tantissime domande, troppe.
Per concludere, per gameplay, mappa e funzionalità questo AC è una spanna sopra a tutti gli altri capitoli, ma in fatto di storia e lore della saga siamo un passo indietro purtroppo, anzi due: uno per la storia nel passato e uno per la storia nel presente...

let92

let92 ha pubblicato delle immagini nell'album Assassin's Creed Odyssey - Screenshot riguardante Assassin's Creed Odyssey

Oggi carico anche il primo vulcano che ho visitato! Ne ho visto qualcun altro nella mappa ma devo ancora visitarlo ad oggi :)

let92

let92 ha pubblicato delle immagini nell'album Assassin's Creed Odyssey - Screenshot riguardante Assassin's Creed Odyssey

Guardate anche l'ultima :D

Assassin's Creed

Assassin's Creed ha pubblicato un'immagine nell'album Assassin's Creed Odyssey riguardante Assassin's Creed Odyssey

Nelle ultime ore, dopo l'uscita del secondo DLC di AC Odyssey, Ubisoft è stata oggetto di diverse critiche da parte dell'utenza, per via di certe situazioni all'interno del DLC stesso che, di fatto, rendono vana la libertà di scelta tanto sbandierata nel corso della promozione del gioco.
Non vogliamo aggiungere nulla alla questione, per evitare spo.iler a chi deve ancora giocare il DLC, ma Ubisoft ha prontamente rilasciato una serie di dichiarazioni a giustificazione della scelta (trovate qui l'articolo:
https://www.eurogamer.net/articles/2019- …
A margine, un'intervista realizzata da Eurogamer.es a Melissa MacCoubrey relativamente alla gestione della saga, della narrazione e della Lore ha portato alla ribalta una serie di problematiche che affliggono la serie da diverso tempo: ci occuperemo nel dettaglio di riportare le informazioni dell'intervista nei prossimi giorni. Potete trovarne un estratto qui: https://www.reddit.com/r/assassinscreed/ …

Non ci sono interventi da mostrare.