Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Ubisoft Montreal e prodotto da Ubisoft, Assassin's Creed Origins è un gioco d'azione e avventura uscito il 27 ottobre 2017 per PlayStation 4.

Antico Egitto. Un tempo impero ricco e potente, ora civiltà in decadenza. Immergiti in questo misterioso periodo storico e scopri l'origine, emozionante e pericolosa, della Confraternita degli Assassini.
L'EGITTO È IL TUO MONDO
Viaggia attraverso un paese con paesaggi profondamente diversi l'uno dall'altro e con la fauna più variegata mai vista in un gioco di Assassin's Creed. Dalle lussureggianti sponde del Nilo ai più aridi deserti, viaggerai attraverso tombe dimenticate e leggendarie piramidi, incontrando celebri personaggi del passato.
SCOPRI LE ORIGINI DEL CREDO
Esplora la storia della nascita della Fratellanza in un'affascinante avventura ambientata più di 2000 anni fa.
DIVERTITI CON LA PIU' PROFONDA MECCANICA RPG
Tramite numerose sfide potrai sviluppare nuove abilità e sbloccare nuovi livelli. Ogni sfida è una nuova avventura da vivere. Crea le tue armi e gioca nel modo che meglio ti si addice fino a padroneggiare il nuovo sistema di combattimento.

8.7

Recensioni

49 utenti

Recensioni

8.7

Media dei voti
49 recensioni degli utenti

Cremino Motta

ha scritto una recensione su Assassin's Creed Origins

Cover Assassin's Creed Origins per PS4

Tutto nuovo, tutto bello

Finalmente nel 2017 Ubi ha aggiornato una delle serie più controverse del media. Con Origins, Assassin's Creed ha vissuto una seconda giovinezza; combat system nuovo, divertente e dinamico, un mondo aperto, vasto e impreganto di storia mista alla mitologia egiziana in un contesto storico affascinante come quello della dinastia Tolemaica.

9

Voto assegnato da Cremino Motta
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 8.8

Kaos

ha scritto una recensione su Assassin's Creed Origins

Cover Assassin's Creed Origins per PS4

Ottimo lavoro Ubisoft

Serviva assolutamente un cambiamento radicale alla serie e finalmente è stato fatto, tutto quello che hanno aggiunto e cambiato mi è piaciuto alla follia, ci sono un sacco di cose da dire...

Partiamo dal lato tecnico, mondo maestoso, mappa troppo grande per i miei gusti ma vabbè, grafica assurda, troppo bello per gli occhi, paesaggi resi benissimo, ho sempre voluto vedere l'Egitto, sembrare di vivere la, mi è piaciuto tantissimo,passare tra i mercati, vedere come coltivavano vivevano per strada...ormai è una caratteristica dei giochi ubisoft, sono vere opere d'arte (per non parlare dell'esplorazioni interne delle piramidi).

Combattimento rinnovato, stile "darksoulsiano" e non c'è bisogno che vi dica che amo questa scelta, ora molto più difficile, la cosa mi piace, adesso è diventato un vero e proprio gioco di ruolo, abbiamo un livello e le missioni pure richiedono un livello per affrontarle, entriamo nel vero e unico difetto che ho riscontrato che non mi è piaciuto molto...

Il bisogno di dover livellare necessariamente per poter andare avanti, può succedere che siete presi dalla principale e volete continuare o vedere come va a finire la missione, ma il livello richiesto è troppo alto, quindi siete praticamente costretti a livellare e fare missioni secondarie per raggiungere il livello adatto, sarà che io non ne facevo molte e mi trovavo sempre sottolivellato però è stato snervante, perchè quando i nemici sono più forti di voi, di anche 4 livelli bastano solo 2 colpi per essere uccisi, per non parlare se raggiungono un livello ancora più alto, c'è una meccanica che praticamente voi non potrete ucciderli in nessun modo, anche usando lo stealth o colpendoli alla testa perderanno solo un pixel della loro vita, e vi elimineranno in un colpo solo, peccato per questo, unica cosa negativa che ho trovato al gioco.

trama bella, un pò banale ma fatta bene e non mancheranno personaggi storici importanti che ti danno una bella rinfrescata delle cose studiate a scuola, una cosa che vorrei sapere è perchè venivano venerati i gatti? non mi ricordo bene sinceramente il motivo e non è stata affrontata la cosa nel gioco o se era in qualche secondaria che mi son perso ahsisi

Longevità sconfinata, se decidete di fare tutto, se fate come me e vi concentrate sulla storia e su alcune secondarie, che aggiungo sono tutte fatte benissimo e ti fanno conoscere bene ogni parte della mappa, riuscirete a finirlo in 30 ore.
Detto ciò complimenti Ubisoft, avevo sentivo numerose critiche ma che alla fine si sono rivelate inutili, grandissimo gioco, ora più avanti Odissey ;)

Ammiragliobyrd

ha scritto una recensione su Assassin's Creed Origins

Cover Assassin's Creed Origins per PS4

Assassin's Creed Origins - PS4

Il gioco è stato molto lungo, moltissimo a tratti anche noioso. La cosa che mi è piaciuta è l'aggiunta di destinazioni che si potevano raggiungere in un batter d'occhi quanto distanti fossero, bastava soltanto fare la sincronizzazione del luogo dall'alto, come del solito è sempre stato Assassin's Creed in generale, ma con questa novità in Origins. Il gioco non è stato troppo difficile, anzi, l'ho giocato a difficoltà Normale, ho trovato difficoltà soltanto nelle Arene in generale, alla fine ho battuto tutti quelli che erano i miei nemici principali. Devo essere però sincero che al confronto dei precedenti mi ha deluso molto, visto che già nel precedente Assassin's Creed: Syndicate, non mi è piaciuto il troppo stacco dai precedenti, quindi speravo ad un ritorno alla grande con Origins, mentre vedo che è peggiorato e si è tenuto al livello del precedente a mio avviso molto scarso. Spero fortemente nel prossimo Odissey e la speranza di non rimanere deluso anche lì.

7

Voto assegnato da Ammiragliobyrd
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 8.8

siberianamber

ha scritto una recensione su Assassin's Creed Origins

Cover Assassin's Creed Origins per PS4

Origins è un gioco decisamente completo: ottima grafica, giocabile, con una bella storia e un'ambientazione di prim'ordine. I personaggi sono ben definiti, anche se Aya a mio avviso, per il poco tempo che si utilizza, sbaraglia Bayek. Fortunatamente, la parte di storia fuori Animus è limitatissima (l'ho sempre odiata in qualunque AC io abbia giocato asd ).
A mio avviso potrebbe tranquillamente competere con Assassin's Creed 2, che per me è il migliore... e anche con Black Flag, altro capitolo che mi è piaciuto molto (in comune con Origins ha pure le battaglie sulle navi sisi ).
Nel gioco c'è una quantità esagerata di cose da fare: oltre alla missione principale, ci sono le missioni secondarie, ma anche i vari avamposti e/o nascondigli dei ladri, templi ecc. (pure le piramidi), ma si hanno anche le tane dei vari animali per rimediare pelli, armi, tesori e quant'altro. Il che è una buona cosa.
Peccato però che gran parte delle missioni secondarie e altro si è costretti a farle, per avanzare ad un livello sufficiente per portare a termine il gioco, che verso la fine è tutt'altro che semplice. Il livello consigliato nelle missioni deve essere quello se non superiore, altrimenti si fa fatica a portare a termine le missioni, contando che non sempre è possibile fare le missioni 100% in stealth (almeno per me, che sono giocatrice di media abilità).
Il personaggio va poi potenziato adeguatamente anche per quanto riguarda l'ormai onnipresente in molti giochi albero delle abilità, nonché l'attrezzatura e le abilità come il livello di danni per i quali servono materaieli vari che o si comprano (con i -pochi- soldi che si riescono a raggranellare strada facendo), oppure cacciando o razziando i tesori (perlopiù armi o, a volte, cristalli di carbonio) negli accampamenti o gli avamposti più grandi.
Tutto ciò mi ha portato a ben 45 ore di gioco per arrivare alla fine con un livello 36 (il consigliato alla fine è 35).
Il mio concetto di gioco perfetto è: divertire e durare il giusto. Qui, a mio parere, si sfora di un bel po' nella durata, considerando anche che AC è un action e non un RPG. Il gioco è indubbiamente divertente (un po' ripetitivo, ma è un "difetto" tipico della serie) e la storia ha numerosi snodi interessanti, ma verso la fine ammetto che ero veramente "esausta" e non vedevo l'ora di finirlo asd . Il finale, comunque, è bello e merita di essere visto.
Nel complesso un gioco da avere sicuramente, armandosi di un bel po' di tempo per portarlo a termine.

8.5

Voto assegnato da siberianamber
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 8.8

Non ci sono interventi da mostrare.