Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Square Enix, Final Fantasy XV è un gioco di ruolo uscito il 29 novembre 2016 per PlayStation 4 · Pegi 16+ · Link: store.playstation.com

Final Fantasy XV parla di Noctis Lucis Caelum, ultimo erede di una nazione isolata, che detiene ancora il potere dei Cristalli. Il suo isolamento è dovuto alla resistenza della città, nel proteggersi contro l'invasione degli "eretici".
Uno dei primi trailer ufficiali parte con la frase: "Questa è una fantasia basata sulla realtà." Il video mostra tecnologie moderne come autoveicoli, autostrade, grattacieli, stazioni di benzina, e armi automatiche estremamente somiglianti a quelle reali. Poche informazioni sono state rivelate riguardo alla trama, ma rappresentanti della Square Enix affermano che sarà il Final Fantasy più "dark" in assoluto.

7.9

Recensioni

123 utenti

Recensioni

7.9

Media dei voti
123 recensioni degli utenti

Nappone il Saggio

ha scritto una recensione su Final Fantasy XV

Cover Final Fantasy XV per PS4

Non è facile per me descrivere l'aberrazione che è questo gioco. Farò del mio meglio, dimostrando che se vi piace questo gioco avete degli standard così bassi che temo davvero per la vostra autostima.

"Questo gioco è un pacchetto regalo perfettamente confezionato con all'interno una gigantesca merda".
No, affatto.
Questo gioco è merda all'interno di un pacchetto creato con antiche tecniche di costruzione thailandese in grado di creare pacchetti con la merda di vacca. La merda di vacca utilizzata per questo pacchetto è anche sanguinolenta, presenta pesanti venature rosse, però fortunatamente il rosso è il vostro colore preferito.
Questo è Final Fantasy XV, un abominio.

Ora che mi son sfogato passiamo alle argomentazioni. Parlerò in termini oggettivi, cosicché tutti voi possiate capire quanto marcio c'è in questa carogna di videogioco morto. Se poi a voi piacciono le carogne va benissimo così, esiste la coprofagia sessuale, può esistere anche la coprofagia videoludica (io mi diverto coi tie in di Batman per ps2).

Argomento 1: Questa merda è incompleta nella maniera più becera possibile.

Esistono vari modi per creare un gioco incompleto. Uno è quello di Metal Gear Solid V; crei un gioco, lo tronchi, aggiungi roba tutta uguale e non fai finire la trama. Tutto va bene, ma il gioco è incompleto.
Un altro è quello di Final Fantasy XV. Crei un gioco a cazzo di cane pieno di buchi di sceneggiatura e decidi di riempire il tutto con DLC a pagamento, poi nella patch 1.03 aggiungi un flashback riguardo un personaggio perché mentre i protagonisti discutono della sua morte il giocatore non si ricorda chi cazzo sia sto tipo. Storia vera. Fonte: https://finalfantasy.fandom.com/wiki/Fin …
Quindi giocare Final Fantasy XV è spendere 70€ per guardare venti minuti di film di Federico Moccia, per la restante ora e dieci devi spendere altri soldi.
Questo perché noi videogiocatori siamo abituati ad esser presi per il culo, quindi va bene così, che tanto siam tutti coglioni e alla fine a sta merda mettiamo 9 perché la grafica è bella.

Argomento 2: Il JRPG con i personaggi più di merda mai creati sembra 13 se 13 fosse una serie tv ancora più brutta di "signor dottor psicologo, mi hanno stuprato" "bhè, secondo me devi ignorare la cosa" (succede davvero in 13).

I quattro backstreet boys non hanno carattere. Noctis è Vaan, si lascia trasportare dagli avvenimento, l'unica differenza col protagonista di FFXII è che effettivamente qui gli eventi lo riguardano, ma per il resto non fa nulla né dice nulla che un manichino non avrebbe detto o fatto. Non si riesce ad empatizzare mezza volta col re del ritardo e se voi l'avete fatto va benissimo così, però non guardate OldBoy che rischiate di disidratarvi a furia di lacrime.
l carattere di Gladio è "sono muscoloso e risoluto". Il vero protagonista del gioco è lui, è lui che muove Noctis e Noctis fa tutto ciò che dice Gladio.
È un buon personaggio? No.
Non è un carattere spingere la storia. Quei cani degli sceneggiatori che evidentemente non hanno idea di cosa sia un McGuffin hanno utilizzato Gladio ogni santa volta che si trattava di andare avanti con la storia, semplicemente quel tipo parla e la storia va avanti.
Ignis è "sono silenzioso e porto gli occhiali, quindi sono il personaggio degli anime con gli occhiali". Se avete visto più di cinque anime nella vostra vita potete anche passare al paragrafo successivo, avete già capito di cosa parlo. Ignis è semplicemente taciturno e non dice nulla di importante. Guida la macchina, quindi suppongo parte del suo carattere sia avere la patente. La parte più divertente di Ignis è che sembrava interessante, a lui succedono effettivamente delle cose, ma queste cose non hanno conseguenze né nella storia né sul personaggio. Sul serio, togliendo Ignis dal gioco, ma aggiungendo una macchina con autopilota non si sarebbe perso nulla, solo un gigantesco filler sui suoi occhiali. Perché di filler si tratta, gli sceneggiatori non hanno idea che gli eventi che accadono ad un personaggio se non fanno maturare il personaggio o hanno un'utilità all'interno della storia sono semplicemente inutili, filler appunto, sia mai che il gioco duri troppo poco ed io devo stare in quel cazzo di vagone dopo dodici ore di gioco e non dieci.
I cattivi sono fantastici, Ardyn a parte, il carattere degli altri è "Ciao, sono il cattivo, appaio ora per la prima volta. Ehy, mi hai sconfitto, non si parlerà mai più di me, al massimo verrò citato".

Argomento 3) I combattimenti totalmente a cazzo

No.
Finiamola.
"Il sistema di combattimento è bellissimo".
No.
A parte il difetto tecnico del combattere in zone alberate (40% delle zone del gioco sono alberate) con la telecamera che inquadra le folte chiome degli alberi ed io premo tasti a casi, il combat system è un continuo smashare il tasto d'attacco e poi premere L2+triangolo per far attaccare Gladio con l'attacco speciale. La semplicità di questo gioco è inaccettabile, il fatto che comprando 99 pozioni si sia semplicemente immortali è di quanto più sbagliato un game designer possa creare. Non esiste strategia, non esiste nulla, finanche la magia è inutile (mai usata durante tutta la run), il pigrissimo game designer ha semplicemente creato il combat system più basilare di tutti dandogli però la veste grafica di un combat system dinamico ed allucinante. È incredibilmente facile finire il gioco senza mai morire; quando gli HP scendono a zero il personaggio inizia a camminare. Hai tutto il tempo di utilizzare qualunque tipo di oggetto per ricaricare la vita, questo regala al giocatore un vantaggio assurdo rispetto i poveri nemici che per tutto il gioco saranno semplicissima carne da macello. Senza parlare poi del fatto che in ogni (o quasi) arena di combattimento sarà presente una zona franca in cui Noctis si appende senza poter essere colpito dai nemici.
Questo gioco non è accessibile, Skyrim è accessibile, il cazzo di Kirby è accessibile, Final Fantasy XV è solo pigro ed inutile.
È l'equivalente di un pessimo beat em up per nes con la grafica da ps4.

Argomento 4) Gli sceneggiatori che tentano di prendere per il culo i giocatori perché pensano che siamo una massa di idioti.

Ci sono alcuni momenti di Final Fantasy XV che sono di una comicità che non esiste. Io ci sto ad impersonare un ritardato mentre gioco, ma lo sceneggiatore deve contestualizzarmi quel ritardo mentale, non farmelo semplice intuire durante la durata del gioco.
In un momento del gioco Gladio scompare, poi torna. Ovviamente per sapere cosa ha fatto devi pagare 20€, ma questa è un'altra storia. Ad un certo punto, dicevo, torna un uomo in tuta spaziale. Ha la corporatura di Gladio, la voce di Gladio e combatte con l'arma di Gladio. Noctis passa mezz'ora a chiedersi "chi è quest'uomo misterioso?" Ecco, io non lo accetto. Signori game designer, vi insegno io il vostro mestiere utilizzando un'idea presa da un bambino di nove del campo solare cui lavoravo al tempo. Scrivevamo una storia assieme e chiesi a Tiziano come avrebbe voluto che un personaggio scomparso tornasse nella storia. "In un momento di difficoltà del protagonista vorrei che il personaggio tornasse salvandolo sul più bello". Non è difficile, scrivila così, falla facile, falla epica ed hai risolto. Non prendermi per il culo cercando di costruire un colpo di scena, fai tornare semplicemente Gladio sul più bello. "Eh, ma nel DLC è spiegato perché è così". Puoi spiegare quello che vuoi, rimane una gigantesca cagata se io quando gioco vedo una scena del genere.
A voi la scelta di altri momenti del genere, sono sicuro che a pensarci bene ve ne saranno venuti in mente alcuni assai migliori. Tipo che ad un certo punto trovi Prompto che piange e balbetta robe sul suo essere individuo (tentativo tematica seria?) e dieci minuti dopo continua a fare le foto.
Ovviamente per capire quei balbetii paga 20€

Argomento 5) Final Fantasy senza nessun tipo di fantasia

La trama è piena di buchi perché incompleta, non voglio accanirmi su di essa, sarebbe troppo facile e gli sceneggiatori li ho insultati anche abbastanza. Adesso voglio prendermela con quei cani dei game designer che dopo aver violentato il sistema di combattimento di Kingdom Hearts (che è tutto dire), decidono che il giocatore è coglione e quindi si guardano in faccia, sorridono e dicono
"oggi pausa caffè anticipata"
"ma dobbiamo creare le abilità speciali dei protagonisti"
"dai oh, facciamo che camminano ed expano, tanto ci son stati bordelli nella produzione, possiamo fare qualunque cagata il pubblico dirà "eh, non puoi criticare questo gioco così tanto, ci son stati casini nella produzione".
Ogni personaggio ha un'abilità speciale, Pesca, Cucina, Esplorazione, Fotografia.
La pesca è un minigioco simpatico che capisco, in Giappone vanno pazzi per questa attività, ok.
Cucina, Esplorazione e Fotografia sono invece di quanto più di merda sia possibile inventare.
Tra le tre la migliore è la cucina, giri per la mappa e trovi gli ingredienti, Ignis di notte cucina con gli ingredienti trovati. In un gioco normale la cucina sarebbe stata un'imperfezione, è un'attività banalissima di ricerca, "si sarebbero potuti inventare qualcosa di migliore". In un gioco di merda come questo invece la cucina diventa puro divertimento, le altre due abilità infatti consistono nel semplice camminare. Proprio così, camminando Gladio e Prompto experanno la propria abilità.
Quanta cazzo di fantasia, eh? Quanto cazzo son stati pagati i game designer.
Poi, sempre in questo contesto, le secondarie.
Giuda, le secondarie.
Dopo The Witcher 3 non puoi più creare quest secondarie generiche. Le subquest devono avere almeno una parvenza di trama, questa cosa è riuscita ad impararla finanche Ubisoft, perché cazzo Square Enix non riesce ad arrivarci che strutturare le secondarie con "sono l'orefice, mi porti le pietre preziose? Ti pago" sia un'idea del cazzo? Riempitivi di merda per un gioco di merda, nessuna ricompensa, nessuna valenza, niente. A sto punto lo facessero tutto lineare se poi le secondarie devono essere peggiori di quelle di 4story l'mmorpg gratuito. C'è gente che è stata pagata per scrivere subquest che Tiziano avrebbe scritto meglio, andassero negli asili giapponesi a reclutare scrittori per Final Fantasy XVI, che negli anni '10 prese in giro così sono del tutto inaccettabili.

Argomento 6) La Regalia

Rientra nell'argomento 5, ma merita un paragrafo a sé.
Che merda quella macchina del cazzo. Come gli è venuto in mente pensare fosse divertente tenere schiacciato un pulsante e guardare semplicemente una macchina camminare per minuti interi. Anche qui, game designer e scrittori, non v'è venuto in mente niente? Diamine! GTA: San Andreas riesce ad inventare un motivo di trama per arrivare velocemente da una città all'altra, perché voi non ci riuscite? Perché devo mettere That 70's Show di sottofondo altrimenti mi annoio troppo a guidare quella cazzo di macchina? "Ci sono le canzoni dei vecchi Final Fantasy". Mi faccio un cazzo di CD e vado sulla Salerno - Reggio Calabria. Forse vado anche più veloce di quella cazzo di Regalia e i suoi dieci chilometri orari.

Argomento 7) Il capitolo con l'anello del cazzo

Immaginate di essere Game Desiner di Final Fantasy XV, volete aggiungere un po' di varietà al tutto. Come fate? Progettate la cosa più inutile e noiosa degli anni '10: il capitolo con l'anello. Quanto deve essere divertente girare per un labirinto con delle guardie che l'unico modo che hai per ucciderle è stare fermo per tipo trenta secondi e tener premuto cerchio? Signori, questo capitolo è così di merda che l'han dovuto rifare con le patch (o hanno dato la scelta al giocatore di non farlo, non ricordo come fu la storia, ma non mi interessa, rimane inaccettabile). È pressoché inutile per la storia, è pressoché inutile per il personaggio, non espande la lore dell'anello del cazzo, è semplicemente una cagata di scrittura e game design. E siamo a quante cagate? Centoventi? Questo gioco vale nove perché ha la grafica bella e le ambientazioni simpatiche? Davvero?

Argomento 8) Prompto

Muoia lui e la sua macchinetta di merda.

Ora, perché ho messo 3 e non 0.1? Perché questo gioco ha tre cose belle e visto che suono buono ho deciso di dare un punto a testa, come se Fallout 76 valesse 8 perché ha 8 cose buone (vale mezzo).

1) La colonna sonora.
2) Il momento catartico alla fine (che vale mezzo, perché è del tutto improvviso ed è come se giocassi con personaggi completamente diversi rispetto a quelli che hai avuto durante tutto il gioco, come se davvero avessi giocato per tutto il gioco impersonando Noctis Rossi e alla fine invece impersoni Noctis Pezzanti), l'inizio (vale mezzo perché son tutti buoni con Stand By Me di Florence and The Machine, mettila come sottofondo a Troll 2 e diventa un buon film).
3) Le ambientazioni disegnate bene (peccato che siano esplorabili solo a metà).

Ah, un'ultima considerazione. Questo gioco è un capitolo canonico della saga di Final Fantasy ed una merda di Final Fantasy. Ha tutti gli elementi della saga, lo spirito della saga etc. Semplicemente li ha realizzati di merda, piantiamola con "non è un vero final fantasy" è un verissimo quanto pessimo final fantasy e se si fosse chiamato in un altro modo avrei detto "che merda sto JRPG che tenta pure di scimmiottare una delle più celebri saghe videoludiche". Non si fosse chiamato Final Fantasy mi avrebbe fatto schifo il doppio.

Vi è piaciuta questa immondizia? Bene, anche io a volte mi diverto con le stronzate, però se pensate che questo sia oggettivamente un buon gioco vi consiglio di rivolgervi ad uno psicologo e lavorare sul serio sulla vostra autostima.
Saluti, grazie per aver letto tutto questo mio rant.

3

Voto assegnato da Nappone il Saggio
Media utenti: 7.9 · Recensioni della critica: 8.5

Lordjashin

ha scritto una recensione su Final Fantasy XV

Cover Final Fantasy XV per PS4

Sacrificio e reincarnazione

Dopo 9 lunghi mesi dal termine di questa avventura penso sia l'ora di rilasciare qualche parolina verso il quindicesimo episodio della mia saga preferita.
Si, sono uno di quelli che aspettava questo gioco sin dal suo primo trailer mostrato nel 2008...quindi, come molti di voi, non sarà facile spiegare le gioie e le delusioni derivanti dall' hype sfrenato che riponevo in questo gioco, ma ci proverò.

IL MONDO DI GIOCO.

Comincio parlando proprio della mappa, dei nemici e di tutto quello che compone il suo mondo. Piacevolmente sorpreso di fronte alle fasi iniziali del gioco, accompagnate anche da una certa Stand by me cantata dai Florence, il vero impatto alle ambientazioni lo si ha nel molo di Galdin e alla prima visita a Duscae. Grafica superba, colori vivi e accesi che sono una gioia per gli occhi. Il vulcano, i dungeon, Altissia...a livello tecnico il team di sviluppo ha fatto un lavoro eccezionale, visitando posti reali per trarne ispirazione e rendere quelli del gioco più dettagliati. Peccato solo per le zone lasciate incomplete ( insomnia, Tenebrae, la landa innevata, il deserto) che avrebbero arricchito di molto la varietà ambientale del gioco. Ottimo il bestiario, i classici nemici non mancano mai e ne sono stati aggiunti molti nuovi.

GAMEPLAY

Devo dire che essendo un amante dei vecchi ff a turni, ho trovato molto divertente il combat system. Molto dinamico, frenetico e veloce, con proiezioni, attachi incrociati, abilità di supporto, magie e quant'altro...action si, ma in chiave fantasyniana. Non ho trovato questi difetti nella telecamera come ho letto ha riscontrato più di qualcuno, fortunatamente.

ATTIVITA' SECONDARIE

Qui il mio giudizio si divide. Ho trovato molto divertenti le hunting missions e le missioni finali del gioco (quelle delle armi e dei labirinti), ma in generale le altre non hanno avuto una storia di fondo, mere missioni di raccolta, anche noiose, che avevano il solo scopo di riempire di attività la grande mappa. Primo grande difetto del gioco, la saga ci ha abituati a secondarie di tutt'altro livello. Mi è piaciuta invece la pesca, la cucina e soprattutto quel grande gioco illegale nel colosseo di Altissia che vedeva protagoniste le battaglie tra mostri con tanto di scommessa (non è un gioco per animalisti questo FF).
Molto belli e divertenti gli scontri con i boss secondari tipo quello del Ravatogh, il grifone, i vari Tonberry e Molboro...per non parlare di Yojimbo!

OST

Solo applausi per Yoko Shimomura. Da musicista e da fan quale sono di Uematsu, ho apprezzato (e tutt'ora continuo a farlo) davvero tanto la qualità delle molte composizioni presenti. Le varie Somnus, Omnis Lacrima, Luna theme, Apocalyps Noctis, Hellfire e almeno altri 50 brani non fanno rimpiangere affatto le ost dei cari e vecchi FF. A mio avviso le migliore soundtrack degli ultimi anni in campo videoludico.

TRAMA

Il vero problema di questo capitolo. Tema del viaggio trattato abbastanza bene, ma oltre quello la trama è dispersiva e frammentaria come poche. I personaggi secondari poco approfonditi e una narrazione scadente priva di mordente hanno di fatto marchiato questo promettente capitolo della saga. Tanti gli elementi tirati in ballo per poi restare inaspettatamente irrisolti. La più grande delusione in assoluto per i vecchi fan della saga, meno per i nuovi che da quanto ho potuto leggere lo hanno apprezzato decisamente di più. Manovre della square enix purtroppo, che hanno deciso di puntare più sulle nuove generazioni. Non è un caso infatti che la gigantesca e dispendiosa campagna pubblicitaria ha dato i suoi frutti...FF XV ha venduto milioni di copie in tutto il mondo, un successo in effetti, ma per chi? Mentre venivano fatti tagli, e sondaggi sui gusti degli utenti, intanto la storia pensata inizialmente da Tabata riceveva sempre più abusi, fino ad inabissarsi completamente.

LA LORE

La bellezza, quella vera di questo quindicesimo capitolo risiede proprio nell' abisso del gioco, più in particolare in un particolarissimo dungeon secondario di fine gioco: il dungeon di Pitioss. In questo oscuro e labirintico dungeon viene mostrata la vera e primordiale storia del gioco attraverso immagini, oggetti, statue, suoni e metafore. Una storia tragica dell' amore di Ifrit per la dea Eos. Il sacrificio della divinità per la salvezza della sua amata, come raffigurato anche dal magnifico disegno di Amano sulla copertina della deluxe. Per capire di cosa parlo vi rimando ad un video.

https://www.youtube.com/watch?v=3zZATcFz …

CONCLUSIONI

Tante scelte sbagliate ma anche bei momenti. FF XV si ricorderà purtroppo per la sua mancanza di contenuti narrativi che ne hanno compromesso l'immagine, ma se si scava a fondo troverete elementi che vi faranno pensare che rientra comunque come capitolo principale e in quel caso sentirete le emozioni che solo questa saga è in grado di dare. Ho impiegato 9 mesi per digerire appieno questa avventura, in conclusione ho comunque deciso di premiarlo con un 8 soprattutto per la qualità tecnica del titolo. Il voto più basso che metto ad un capitolo principale, ma comunque positivo.

8

Voto assegnato da Lordjashin
Media utenti: 7.9 · Recensioni della critica: 8.5

yunalina

ha scritto una recensione su Final Fantasy XV

Cover Final Fantasy XV per PS4

Un titolo da tante potenzialità, che divente abbastanza ma resta comunque vittima del suo sviluppo fatto in fretta e furia.
La trama è ritagliata in troppi punti e nemmeno i dlc danno quella soddisfazione che ti aspetteresti da un titolo con questo nome.
Tuttavia va ugualmente giocato, ma senza troppe pretese.

Rev

ha scritto una recensione su Final Fantasy XV

Cover Final Fantasy XV per Xbox One

https://www.youtube.com/watch?v=kPJmhEpX …
Le foto di Prompto non erano poi così inutili come si pensava, eh?

Potrà avere una miriade di difetti (che effettivamente ha), ma nel complesso fa ciò che fa ogni Final Fantasy fino ad ora uscito ha sempre fatto:
Perchè alla fine gli FF non sono solo le citazioni ai Moguri, le Summon, i Kyactus o cose così, i FF sono storie. Storie che, raccontandole, devono coinvolgere emotivamente il giocatore. E il 15 ci riesce alla grande, soprattutto nella rushata dal cap9 al cap15, che, a mio avviso, è la parte migliore del gioco.

Fosse per me darei un 10 pieno, ma purtroppo, come ho detto prima, ha evidenti difetti.
Telecamera gestita male, subquest da suicidio e, ovviamente, tagli significativi nel background di gioco che non permettono al giocatore occasionale di godere appieno della magnificenza di questo capolavoro mancato.

Vi lascio questo post su reddit, per far capire, a chi magari ci cliccherà, quanta roba nascosta si celi nel mondo di FF XV
https://www.reddit.com/r/FFXV/comments/5 …

Per chi si scoccia a leggere, ecco un video tutto italiano che la riassume:
(grazie al buon Liquidsun per il link)
https://www.youtube.com/watch?v=3zZATcFz …

Non ci sono interventi da mostrare.